Microsoft rilascia un nuovo update di sicurezza cumulativo per Windows 10

Microsoft rilascia un nuovo update di sicurezza cumulativo per Windows 10

Windows 10 riceve un nuovo pacchetto contenente patch che correggono parecchie vulnerabilità del sistema operativo rispondendo a sette security bulletin

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Nel corso della serata di ieri Microsoft ha avviato il processo di distribuzione di un nuovo update cumulativo per Windows 10, noto con la sigla KB3081455. Al suo interno troviamo miglioramenti nel funzionamento di alcune funzionalità e risolve alcune vulnerabilità di sicurezza nel sistema operativo.

Windows 10

Nella fattispecie, con il nuovo pacchetto Microsoft risponde ai sette security bulletin seguenti.

Il pacchetto contiene una serie di fix fra cui alcuni rilasciati in precedenza e, se già installati sul sistema in uso, verranno scaricati solo i nuovi. Fra questi vi sono correzioni su Internet Explorer, Microsoft Edge, e fix generici che impediscono l'esecuzione di codice da remoto. Oltre alle correzioni di sicurezza e a presunti miglioramenti prestazionali non meglio specificati non troviamo nuove funzionalità, le quali sono attese a novembre con il rilascio di Threshold 2.

Il pacchetto cumulativo è disponibile attraverso Windows Update e sarà scaricato e installato automaticamente dal servizio. È necessario che sul computer in uso sia installata la patch KB3081448, e alla fine delle procedure è probabilmente indispensabile effettuare un riavvio per applicare tutte le correzioni integrate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AleLinuxBSD09 Settembre 2015, 21:45 #1
Penso che uno degli aspetti che Microsoft dovrebbe curare, soprattutto ora che è decisa per aggiornamenti permanenti, consista nell'evitare il riavvio del sistema.
E, naturalmente, curare il peso degli stessi aggiornamenti.
oasis66609 Settembre 2015, 21:45 #2
Circa 24 ore di ritardo nella notizia rispetto ad altre testate concorrenti...
Una volta questo sito era leader... peccato...
emiliano8409 Settembre 2015, 23:47 #3
Originariamente inviato da: oasis666
Circa 24 ore di ritardo nella notizia rispetto ad altre testate concorrenti...
Una volta questo sito era leader... peccato...


pero' in compenso sono diventati leader di news e titoli folcloristici

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^