Microsoft rilascia le ISO di Windows 10 build 16296

Microsoft rilascia le ISO di Windows 10 build 16296

È in dirittura d'arrivo il Fall Creators Update, quindi il team di sviluppo è al lavoro sulle ultime finiture dell'update. Nel frattempo sono state rilasciate le ISO di Windows 10 build 16296, probabilmente le ultime prima della finale

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha rilasciato ufficialmente i file ISO di Windows 10 Insider build 16296 a circa due settimane di distanza dalle ultime pubblicate relative alla build 16278. Le ultime ISO sono relative ad una versione rilasciata sul canale veloce circa due settimane fa e una settimana dopo sul canale lento. Poche naturalmente le novità, visto che ormai siamo agli sgoccioli e il sistema operativo di fine anno sta per essere rilasciato ultimamente nella sua versione finalizzata.

Fra le correzioni "sotto la scocca" troviamo fix su Hyper-V e sui giochi che usano WebView. L'intera lista delle novità rispetto alla build precedente può essere trovata all'interno del blog Windows ufficiale, a questo indirizzo. Ci avviciniamo alla fine del ciclo di sviluppo di Windows 10 Fall Creators Update, quindi è probabile che le prossime settimane prima del giorno di rilascio, il 17 ottobre, siano decisamente confusionarie sul piano degli update cumulativi.

Chi vuole prepararsi al debutto del nuovo major update con un'installazione pulita, ed è iscritto al programma Insider, può scaricare la nuova versione per installarla su un PC. Il tutto può essere effettuato attraverso la pagina Windows Insider Program, selezionando le opzioni avanzate e scegliendo la versione corretta per il proprio sistema attraverso il menu a tendina. Tutti gli altri, invece, possono pazientemente aspettare il 17 ottobre.

Windows 10 Fall Creators Update porterà principalmente un nuovo linguaggio stilistico per le applicazioni native del sistema operativo, il Fluent Design, che è stato solo accennato nelle attuali versioni disponibili al pubblico. Chi volesse conoscere tutte le novità può farlo attraverso questo enorme documento di 51 pagine, mentre i più impazienti saranno felici di sapere che il SO è già entrato nella fase RTM anche se Microsoft non lo ha mai dichiarato ufficialmente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LucaLindholm04 Ottobre 2017, 15:01 #1

Notizia obsoleta

Francamente sconsiglio lo scaricamento delle ISO riportate in articolo, poiché sono già trapelate a livello ufficioso le ISO complete della build 16299.15 (la RTM che verrà distribuita a tutti a partire dal 17 ottobre).

Le potete già trovare su WindowsBlogItalia e, a breve, direttamente da MS.

Falcoblu04 Ottobre 2017, 15:25 #2
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Francamente sconsiglio lo scaricamento delle ISO riportate in articolo, poiché sono già trapelate a livello ufficioso le ISO complete della build 16299.15 (la RTM che verrà distribuita a tutti a partire dal 17 ottobre).

Le potete già trovare su WindowsBlogItalia e, a breve, direttamente da MS.



Confermo, è disponibile per ora solo la Pro 32/64bit , la Home arriverà successivamente.
lucusta05 Ottobre 2017, 09:19 #3
Originariamente inviato da: AndreDZ
Io evitero di installare immediatamente la nuova release.
All'uscita della Creators Update ho avuto tanti di quei problemi che ho dovuto reinstallare la versione precedente.


diversa natura dei problemi;
in CU c'era il cambio del WDDM, arrivato a 2.2, e molte schede video (tra cui molte integrate intel , tipo quella dei sandy bridge) hanno dato qualche problema.
driver nuovi, compatibili WDDM 2.2, e sei a posto per l'aggiornamento (ora anche con Intel, visto che c'e' un workarround che manda a quel paese i driver obsoleti... l'HD3000 ha driver su design 1.2... pure nvidia ha rifatto i driver fino alla serie 400).
Saturn05 Ottobre 2017, 11:16 #4
Posso darvi un paio di feedback anch'io.

Facendo l'upgrade della virtual machine virtualizzata in VMWare player, (ultima versione Insider) è filato tutto liscio senza problemi.

Un'altra virtual machine invece, virtualizzata nell'Hyper-V di Windows Server 2012 R2, è riuscita ad aggiornarsi ma durante le fasi intermedie di upgrade, dopo il primo riavvio per intenderci, ha dato un paio di blue screen. Ripeto si è aggiornata e ora funziona tutto regolarmente, ma prima di partire in "pompa magna" con gli upgrade fatevi una bella immagine di ripristino o meglio aspettate che escano nuovi aggiornamenti che il setup troverà se fate l'upgrade tramite internet e magari il mese prossimo. Tanto penso che non ci sia fretta...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^