Microsoft per i maker: preview image di Windows disponibile per Galileo Gen2

Microsoft per i maker: preview image di Windows disponibile per Galileo Gen2

L'azienda di Redmond conferma il proprio impegno nei confronti dei maker e degli artigiani della tecnologia, offrendo la preview image di Windows per la seconda generazione della scheda di sviluppo Galileo di Intel

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:41 nel canale Sistemi Operativi
IntelMicrosoftWindows
 

Che il movimento dei maker abbia acquisito grande forza e portata è testimoniato dal fatto che anche i grandi della tecnologia hanno iniziato a considerare con molta attenzione questo segmento del pubblico. Se già Intel aveva presentato le schede di sviluppo Galileo ed il fratellino minore (per dimensioni) Edison, è ora il turno di Microsoft, che in occasione dell'apertura di Maker Faire Rome 2014 annuncia la disponibilità della preview image di Windows per la seconda genrazione della piattaforma Intel Galileo.

Pranish Kumar, Principal Group Program Manager, Internet of Things Experience, per Microsoft, ha annunciato: "Molte persone ci hanno chiesto di portare Windows su Intel Galileo Gen 2 e include una serie di migliorie a tutto vantaggio degli sviluppatori. Queste migliorie - molte delle quali richieste proprio dagli sviluppatori - riguardano le prestazioni dei bus GPIO, SPI, I2C e UART".

Si tratta dell'ultima tappa, in ordine cronologico, di un percorso che Microsoft ha avviato negli scorsi mesi con il programma Windows Developer Program for IoT, iniziativa dedicata a meker e sviluppatori Windows per venir loro incontro nella creazione di dispositivi connessi. Con i kit di sviluppo inizialmente disponibili solo per la prima generazione della scheda Galileo, Microsoft ha inoltre lanciato un portale con la documentazione per gli sviluppatori. Su GitHub, inoltre, Microsoft ha reso disponibili esempi, SDK, librerie e quant'altro per sfruttare al meglio tutte le risorse dell'abbinata Windows e Galileo.

L'iniziativa permetterà inoltre al colosso di Redmond di raccogliere un importante feedback da parte degli stessi sviluppatori, per comprendere come direzionare lo sviluppo della tecnologia core di Windows in direzione di Internet of Things.

"Siamo entusiasti del grande successo che ha ottenuto in pochi mesi il nostro programma dedicato agli sviluppatori Windows Developer Program for IoT e siamo sicuri che la nuova preview image di Windows per la seconda generazione di Intel Galileo possa incoraggiare sempre più maker a cimentarsi nello sviluppo di dispositivi connessi. Questo annuncio conferma il nostro impegno per aiutare chiunque a cogliere le opportunità dell’Internet of Things in una logica di interoperabilità, attraverso tecnologie quali Windows Embedded, .NET Micro Framework e Azure Intelligent System Service2" ha inoltre commentato Fabio Santini, nuovo Direttore della Divisione Developer Experience and Evangelism di Microsoft Italia, a margine della manifestazione.

In occasione di Maker Faire Microsoft darà inoltre spazio ad alcuni progetti sviluppati da startup italiane nel contesto del progetto BizSpark abilitando il confronto con i giovani maker, gli studenti e i giovani imprenditori e promuovendo inoltre l'inizitiva YouthSpark, che si propone l'obiettivo di creare entro il 2015 nuove opportunità per 300 milioni di giovani in oltre 100 paesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar03 Ottobre 2014, 16:56 #1
ma... vi siete dimenticati di sistemare il sottotitolo lasciandolo così come l'ha tradotto google translate? O_o
Unrealizer03 Ottobre 2014, 18:47 #2
grandioso proprio stasera avrei dovuto ordinare la gen1 (visto che non era ancora compatibile), quindi posso prendere direttamente la gen2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^