Microsoft conferma e dà un assaggio di NEON, la nuova interfaccia di Windows 10

Microsoft conferma e dà un assaggio di NEON, la nuova interfaccia di Windows 10

La compagnia avrebbe rivelato l'esistenza di NEON durante un incontro con gli sviluppatori, offrendo una prima immagine del nuovo design di Windows 10

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Abbiamo già parlato di Project NEON a gennaio quando vi avevamo mostrato alcuni concept realizzati sulle parole di Microsoft, ma a parlarne adesso è la stessa Microsoft. NEON è il nome interno con cui la società definisce il nuovo percorso stilistico di Windows 10 che verrà abilitato con Redstone 3, previsto al debutto non prima di fine anno. Secondo Windows Central la società avrebbe rivelato nelle scorse ore un esempio della UI durante un incontro con gli sviluppatori.

Nello screenshot mostrato al Windows Developer Day la compagnia ha fatto vedere una finestra oscurata e sovrastata dalla descrizione "rendere possibili esperienze belle e coinvolgenti sulla piattaforma Windows, semplicemente e in via predefinita". Il nuovo percorso stilistico sarà pertanto adottato sulle applicazioni native, ma sarà integrabile anche e soprattutto su quelle realizzate da sviluppatori terzi. Il tutto, a quanto pare, grazie a tool di sviluppo semplificati.

NEON si baserà sull'uso di elementi grafici più gradevoli alla vista, fra cui animazioni più pronunciate e trasparenze. Ma Microsoft vuole naturalmente spingere gli sviluppatori ad abbracciare la nuova UI il prima possibile al fine di rendere coerente l'aspetto estetico delle app del sistema operativo, siano esse realizzate da Microsoft, che da qualsiasi altro sviluppatore Windows. Il tutto abbracciando la l'elemento "tridimensionalità" che sarà preponderante a partire da Creators Update.


Concept basato sulle parole di Microsoft

Al momento in cui scriviamo sembra probabile il rilascio della nuova interfaccia utente con Redstone 3, con l'annuncio ufficiale in tal senso che potrebbe essere effettuato alla conferenza per sviluppatori Build che si terrà a maggio. Al suo interno Microsoft parlerà molto probabilmente dell'aggiornamento successivo di Windows 10, noto oggi come Redstone 3, con il rilascio delle prime versioni Insider (beta) con NEON che potrebbe arrivare a poche settimane di distanza.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lookgl09 Febbraio 2017, 13:49 #1

Ricapitolando

Installo windows 8, tutto ok, installo 8.1, tutto bene, installo 10 270, tutto bene, la 586, tutto bene, arriva la 1511 e cominciano e non aggiornarsi più le app metro, ma si aprono. Adesso con la 1607, metro/modern si è demolito da solo, win 32 funge, si, ed è quello che interessa al 99% delle persone che usano windows. Aero o la grafica alla windows 2k, andavano e vanno benissimo. Con nmila edizioni di 10, con piccoli cambiamenti per ogni versone, con tonnellate pc con windows update incasinato, ergo fermi a vecchie build,.... Posso umilmente dire che attendo redstone 2,3,4, 50, .. con terrore?
Cappej09 Febbraio 2017, 14:21 #2
noooooo
bruttoooooooo
Nurgiachi09 Febbraio 2017, 14:51 #3
Originariamente inviato da: lookgl
Installo windows 8, tutto ok, installo 8.1, tutto bene, installo 10 270, tutto bene, la 586, tutto bene, arriva la 1511 e cominciano e non aggiornarsi più le app metro, ma si aprono. Adesso con la 1607, metro/modern si è demolito da solo, win 32 funge, si, ed è quello che interessa al 99% delle persone che usano windows. Aero o la grafica alla windows 2k, andavano e vanno benissimo. Con nmila edizioni di 10, con piccoli cambiamenti per ogni versone, con tonnellate pc con windows update incasinato, ergo fermi a vecchie build,.... Posso umilmente dire che attendo redstone 2,3,4, 50, .. con terrore?

Pensa te che ad oggi, se fai una installazione pulita di Windows 7 per tenere W7, al 99% ti ritrovi WindowsUpdate impallato a cercare aggiornamenti ed in tempo zero la RAM satura.

E dire che fino a qualche anno fa MS permetteva il download delle iso dei suoi SO, adesso invece devi buttarti su WU ed immolare il vitello grasso alla divinità di riferimento.
cofranmar09 Febbraio 2017, 15:44 #4

Download ISO Windows

Vi interessa scaricare le iso di Windows?
Marko#8809 Febbraio 2017, 15:53 #5
Un po' di effetti grafici non guastano, basta che siano sobri e non rendano scomoda la visualizzazione delle finestre/barre.
Utonto_n°109 Febbraio 2017, 16:05 #6
Originariamente inviato da: emiliano84

...a meno che non lo facevano per sport


Marko#8809 Febbraio 2017, 16:56 #7
Originariamente inviato da: emiliano84


Stai peggiorando la tua situazione
Emin00109 Febbraio 2017, 16:57 #8
forse andava usato il congiuntivo. Io di tanto in tanto uso questo http://www.coniugazione.it/verbo/fare.php
Ago7209 Febbraio 2017, 19:04 #9
Premetto che la mia competenza in materia è minima. Ma questa nuova UI introdurrà un nuovo sottosistema grafico in sostituzione di quello di UWP oppure è un miglioramento di quello di UWP? Chi ha già sviluppato applicazioni in UWP nelle release successive dovrà adeguarsi o potrà continuare ad usare i controlli precedenti.
Correggetemi dove ho detto delle castronerie..
ironman7209 Febbraio 2017, 21:14 #10
Originariamente inviato da: emiliano84
raga ho fatto l'industriale, lo so benissimo che non sono un drago in italiano, ma e' una forma che ho letto in giro, o sbagliano tutti o e' accettata...sempre meglio che confondere e' e, o ho, a ha ecc...

https://www.google.it/#q=%22che+non+lo+facevano%22


Mal comune mezzo gaudio?
forse il congiuntivo imperfetto era la scelta migliore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^