Microsoft attiva il supporto extended per Windows 7 SP1

Microsoft attiva il supporto extended per Windows 7 SP1

Termina il supporto mainstream per Windows 7 e viene avviato il programma extended per Windows 7 SP1: d'ora in poi, quindi, per questo sistema operativo saranno rilasciati solo aggiornamenti di sicurezza.

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Dalla giornata di ieri Microsoft ha sospeso il supporto mainstream per Windows 7 SP1; al momento attuale, quindi, per questo sistema operativo è disponibile il supporto extended. Quali sono le differenze, e quali gli aspetti pratici per gli utenti?

Nell'ambito del mainstream support Microsoft offre all'utenza oltre alle patch di sicurezza anche altri aggiornamenti relativi a funzionalità nuove o ottimizzazioni e mette a disposizione anche un supporto telefonico. Il programma di supporto extended invece prevede i soli aggiornamenti di sicurezza.

Ai fini pratici per chi oggi utilizza un sistema con Windows 7 SP1 non cambia nulla: continuerà a ricevere ancora gli aggiornamenti di sicurezza fino a gennaio 2020, come previsto dalle roadmap di Microsoft. In contemporanea all'attivazione del supporto extended ci si attendeva anche qualche novità in merito alla disponibilità di Windows 7 in versione professionale: non è infatti al momento attuale ancora chiaro fino a quando Microsoft continuerà a commercializzarne le licenze.

Stando però a notizie circolate in rete Microsoft ha fatto sapere che annuncerà la sospensione della commercializzazione di Windows 7 Professional con un anno di anticipo. Ricordiamo che invece per le versioni Home Basic, Home Premium e Ultimate di Windows 7 non sono più disponibili per OEM e retail già da tempo e i vari produttori stanno esaurendo le licenze in stock.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida14 Gennaio 2015, 20:02 #1
Mi restano solo altri 5 anni :'(
Mi sembra come se morissi io xD

Per le licenze vorrei dare un consiglio agli oem ma è illegale ahahah scherzi a parte RIP
wal7er15 Gennaio 2015, 09:03 #2
Ma basta con queste esensioni, altrimenti, setendi qui estendi la, si arriva a 14 anni.
Si dovrebbero fare le migrazioni non le estensioni! (in un mondo ideale)
bluv15 Gennaio 2015, 11:51 #3
le migrazioni a quale prezzo?
probaiblmente voci di corridoio affermano che per W8 e W8.1 sarà gratis, no per W7 (ma ne dubito che sia gratis)
se saranno quei 30e dell'ultima volta, ci si potrebbe fare un pensierino; altrimenti meglio restare con quest'ultimo ancora un po', tanto va benissimo
damxxx15 Gennaio 2015, 13:58 #4
Originariamente inviato da: wal7er
Ma basta con queste esensioni, altrimenti, setendi qui estendi la, si arriva a 14 anni.
Si dovrebbero fare le migrazioni non le estensioni! (in un mondo ideale)


Non c'è nessuna estensione, si tratta del normale ciclo di vita dei sistemi operativi client di Microsoft che offre 5 anni di supporto mainstream (che prevede, fra l'altro, la fornitura si supporto tecnico, garanzia, service pack, ecc...) ai quali si aggiungono altri 5 anni di supporto extended (che in sostanza prevede solo aggiornamenti di sicurezza e supporto a pagamento) è la politica standard per gli OS client
wal7er15 Gennaio 2015, 14:50 #5
Originariamente inviato da: damxxx
Non c'è nessuna estensione, si tratta del normale ciclo di vita dei sistemi operativi client di Microsoft che offre 5 anni di supporto mainstream (che prevede, fra l'altro, la fornitura si supporto tecnico, garanzia, service pack, ecc...) ai quali si aggiungono altri 5 anni di supporto extended (che in sostanza prevede solo aggiornamenti di sicurezza e supporto a pagamento) è la politica standard per gli OS client


E' esistita almeno una eccezione, o prima le regole erano altre?
Eress15 Gennaio 2015, 17:13 #6
Tutto nella norma, 5 anni non sono poi così pochi. Se è per quello c'è ancora attivo l'extended di Vista Enterprise fino al 2017.
E cmq visti i danni procurati a W7 dagli ultimi mesi di patch, meglio così, ormai alla MS sono concentrati su ben altri obiettivi e W7 è di fatto abbandonato da almeno un anno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^