Linux 4.15 rc2 è ora disponibile, verso il rilascio a gennaio

Linux 4.15 rc2 è ora disponibile, verso il rilascio a gennaio

Un nuovo passo avanti nello sviluppo di Linux 4.15, versione particolarmente carica di novità del noto kernel open source, è stato fatto con il rilascio della seconda versione release candidate

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 11:55 nel canale Sistemi Operativi
Linux
 

Linus Torvalds ha pubblicato la seconda release candidate del kernel Linux 4.15. L'arcinoto padre del kernel open source ha pubblicato l'annuncio con l'elenco completo dei cambiamenti rispetto a Linux 4.15 rc1 su LKML.

La nuova release candidate non porta con sé novità significative, poiché la finestra per l'inclusione di nuovo codice si è chiusa una decina di giorni fa. Gli sviluppatori si sono concentrati, invece, sulla risoluzione di vari problemi sorti dall'inclusione di una massa così grande di codice.

Come fa notare lo stesso Torvalds nell'annuncio, "ci sono fix dovunque - architetture, driver, file system, rete, cuore del kernel". Tra i cambiamenti degni di nota si segnalano modifiche al nuovo driver grafico di AMD, oltre al DRM più in generale.

È già possibile scaricare i sorgenti del kernel Linux 4.15 rc2 da kernel.org, mentre Ubuntu mette a disposizione una versione già compilata per la propria distribuzione. Trattandosi di software ancora in fase di sviluppo, se ne sconsiglia l'uso quotidiano sul proprio computer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan05 Dicembre 2017, 17:32 #1
È il 4.14 che è un very long LTS?
songohan05 Dicembre 2017, 18:34 #2
Ma a parte i supercomputer a che serve?
Sandro kensan05 Dicembre 2017, 19:11 #3
Originariamente inviato da: songohan
Ma a parte i supercomputer a che serve?


Che trollata!!
songohan05 Dicembre 2017, 19:13 #4
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Che trollata!!


Maddai che scherzavo
Lampetto05 Dicembre 2017, 23:07 #5
Si menziona sempre lui quando si parla di Kernel, le immagini lo ritraggono sempre da solo davanti al Computer, lui da indicazioni sullo stato di sviluppo...
Sembra che faccia tutto da solo
Immagino che lavorino in equipe anche da remoto...oppure lo si ritrae come la foto sotto per convenzione visto che è il padre di Linux
Si lo so, domanda Niubbia, scusate ma è una cosa curiosa...

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Sandro kensan05 Dicembre 2017, 23:11 #6
Originariamente inviato da: Lampetto
Si menziona sempre lui quando si parla di Kernel, le immagini lo ritraggono sempre da solo davanti al Computer, lui da indicazioni sullo stato di sviluppo...
Sembra che faccia tutto da solo
Immagino che lavorino in equipe anche da remoto...oppure lo si ritrae come la foto sotto per convenzione visto che è il padre di Linux
Si lo so, domanda Niubbia, scusate ma è una cosa curiosa...


Dicono che abbia un caratteraccio.
Nicodemo Timoteo Taddeo06 Dicembre 2017, 07:25 #7
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Dicono che abbia un caratteraccio.


Si narra che dove passa lui non cresca più l'erba
faxmaister06 Dicembre 2017, 07:42 #8
Mio cuggino mi ha detto che da bambino una volta lo ha visto ed è mmmorto
Lampetto06 Dicembre 2017, 08:22 #9
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Dicono che abbia un caratteraccio.


Originariamente inviato da: Nicodemo Timoteo Taddeo
Si narra che dove passa lui non cresca più l'erba


Originariamente inviato da: faxmaister
Mio cuggino mi ha detto che da bambino una volta lo ha visto ed è mmmorto


..di sicuro non le manda a dire


Link ad immagine (click per visualizzarla)
amd-novello06 Dicembre 2017, 12:46 #10
Originariamente inviato da: Nicodemo Timoteo Taddeo
Si narra che dove passa lui non cresca più l'erba


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^