Licenze Microsoft gratuite per gli studenti

Licenze Microsoft gratuite per gli studenti

Il programma DreamSpark intende offrire in omaggio le licenze d'uso per parecchio software di sviluppo commercializzato da Microsoft

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:26 nel canale Sistemi Operativi
Microsoft
 

Gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado potranno richiedere copie gratuite di svariati strumenti di sviluppo Microsoft attraverso il progetto DreamSpark. Ne da notizia Microsoft stessa attraverso Channel 8. La società, ovviamente, intende diffondere l'utilizzo dei propri strumenti tra gli studenti ipotizzando una loro fidelizzazione: una sorta di investimento a medio termine che porterà nuovi clienti.

Oltre a Visual Studio 2008 sono stati inseriti nel progetto anche XNA Studio ed Expression Web, ma il paccheto prevede anche modalità di accesso a licenze per Windows Server e SQL Server. Già in passato Microsoft ha gestito iniziative simili: programmi learning edition o le note edizioni "express" sono accessibili da tempo.

Al momento l'iniziativa è aperta agli utenti di USA, Canada, Cina, ed Europa; per quest'ultima macroarea è necessario fare un distinguo, infatti, al momento DreamSpark è dosponibile solo per Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito. Il nostro Paese è al momento escluso; questa precisazione è ben documentata dal blog italiano di Microsoft TechNet.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

92 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
caurusapulus20 Febbraio 2008, 16:32 #1
e te pareva..
mnovait20 Febbraio 2008, 16:35 #2
te pareva che l'italia non dovesse esserci...
buona iniziativa comunque, un po' di facciata per ms,ma l'utente(studente) non può che guadagnarci(forse,se non mettono troppi inghippi)...


ps:le scuole secondarie di secondo grado sono le università da noi?
caurusapulus20 Febbraio 2008, 16:37 #3
Originariamente inviato da: mnovait

ps:le scuole secondarie di secondo grado sono le università da noi?


credo le scuole superiori...
K7-50020 Febbraio 2008, 16:40 #4
Si vede che sanno che lo studente medio non ha il pc... o se ce l'ha ha già la suite MS completa
innaig8620 Febbraio 2008, 16:40 #5
no, sono le scuole superiori...
per le università (almeno la mia, Bari), ci sono già progetti del genere, chiamati MSDN Academic Alliance.

io per esempio ho gratuitamente tutti gli ultimi sistemi operativi Microsoft (XP e Vista) e molti altri software.
mnovait20 Febbraio 2008, 16:40 #6
Originariamente inviato da: caurusapulus
credo le scuole superiori...


sì, si può vedere qui.

allora devo ritirare ciò che ho detto:cosa se ne fa uno studente liceale di visual basic?
jucca20 Febbraio 2008, 16:41 #7
bella iniziativa
mi spiace solo per i nostri studenti che non ne potranno trarre vantaggio.... penso sarebbero servite a molti.
innaig8620 Febbraio 2008, 16:42 #8
mnovait, io in 3o e 4o superiore studiavo il visual basic 6.
ora sono al terzo anno di università, quindi non è passato molto tempo.

io so che usano ancora Visual Basic .NET, nella mia ex-scuola
@lfio20 Febbraio 2008, 16:44 #9

Non capite il senso

E' come lo spacciatore ti regala la prima dose la seconda... e poi devi comprarla.
Cosi facendo elimina la concorrenza .
Come al solito Microsoft salva la pecora da Linux per mangiarsela.
Ciao
bonzuccio20 Febbraio 2008, 16:46 #10
Originariamente inviato da: caurusapulus
e te pareva..


Ao, office costa tarmente tanto che quasi quasi conviene iscrivese alla Sapienza!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^