Integrazione di ChatGPT in Bing: spuntano online le prime (presunte) immagini

Integrazione di ChatGPT in Bing: spuntano online le prime (presunte) immagini

Uno studente ha postato su Medium e su Twitter delle immagini da quella che sostiene essere una versione di test dell'integrazione di ChatGPT in Bing

di pubblicata il , alle 17:19 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftChatGPT
 

Non c'è una conferma ufficiale da parte di Microsoft, ma sembra realistico che queste immagini possano effettivamente provenire dalla versione beta test della già anticipata integrazione di ChatGPT in Bing. Sono state pubblicate da uno studente, Owen Yin, sia su Medium che su Twitter ed evidenziano la presenza dell'intelligenza artificiale all'interno del sistema operativo e del browser web.

L'integrazione di ChatGPT in Bing consentirebbe agli utenti di porre domande in modo naturale e ottenere un'esperienza di ricerca su misura. In tal caso, Bing sarà il primo motore di ricerca a integrare una chat basata su un sistema di intelligenza artificiale avanzato come ChatGPT.

ChatGPT in Bing

Secondo Yin, l'integrazione di ChatGPT in Bing prenderà il nome di "nuovo Bing" e Microsoft la presenterà come "un assistente alla ricerca, un planner personale e un partner creativo al tuo fianco". Sarebbe basata, come vogliono le voci, sulla rete neurale più avanzata di OpenAI, GPT-4.

ChatGPT in Bing

Al posto del tipico box bianco per la ricerca avremo un prompt in cui poter inserire domande anche complesse, fino a 1000 caratteri. In questo box potremo fare ricerche specifiche o ricorrere ad esempi, presumibilmente come si fa con ChatGPT. Tuttavia, mentre le informazioni più recenti a cui è in grado di attingere quest'ultimo risalgono al 2021, la versione implementata in Bing ricorrerà a dati aggiornati.

ChatGPT in Bing

Nella pagina dei risultati di Bing, come mostra sempre Yin, ci sarà una sezione con la ricerca tradizionale, ma questa sarà accompagnata dalla sezione "Chat", dove sarà possibile accedere agli strumenti di ChatGPT. Se queste indiscrezioni venissero confermate, l'implementazione delle moderne intelligenze artificiali nei motori di ricerca sarebbe veramente dietro l'angolo. Del resto, già i responsabili dei principali motori di ricerca come Google e Baidu si stanno muovendo nella stessa direzione.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hiei360004 Febbraio 2023, 02:10 #1
Uhmm il limite dei 1000 caratteri lo vedo come un bel problema se devo chiedergli di riassumere un articolo o farmi una traduzione di qualcosa che non sia molto breve....
phmk04 Febbraio 2023, 12:21 #2

Si chiamerà ...

Bong .... e se sarà davvero così li farà fuori tutti ....
randorama04 Febbraio 2023, 12:23 #3
Originariamente inviato da: phmk
Bong .... e se sarà davvero così li farà fuori tutti ....


se li fumerà tutti.
igiolo05 Febbraio 2023, 22:45 #4
Originariamente inviato da: randorama
se li fumerà tutti.


mi avete fatto ridere piu del dovuto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^