Indiscrezioni sull'interfaccia grafica di Mac OS X 10.7

Indiscrezioni sull'interfaccia grafica di Mac OS X 10.7

Aspetto più minimale, elementi tratti da iOS ed una possibile introduzione di funzionalità "touch-oriented": queste potrebbero essere le caratteristiche del prossimo OS X

di pubblicata il , alle 14:24 nel canale Sistemi Operativi
iOSApple
 

Secondo alcune indiscrezioni che circolano in rete in queste ultime ore pare che il futuro sistema operativo di Apple, Mac OS X 10.7, porterà con sé alcuni elementi di interfaccia che Apple ha inserito all'interno di iOS, il sistema operativo attualmente destinato ai dispositivi da tasca della Mela.

Le informazioni, riprese da Appleinsider, sono state pubblicate originariamente dal sito MacStories, che afferma che l'influenza di iOS è piuttosto evidente nella nuova interfaccia utente di Mac OS X. Si legge: "Apple ha preso alcuni elementi di iOS e li ha applicati ad OS X, cercando di amalgamarli in maniera armoniosa".

In particolare si parla delle barre di scrolling e dell'effetto "rimbalzo" che si ha effettuando lo scrolling completo di un documento. Oltre a questi elementi si parla della possibile introduzione di una funzionalità chiamata "pull to refresh", il cui nome può suggerire molto alla fantasia. Secondo altre indiscrezioni, inoltre, il nuovo Mac OS X potrebbe introdurre anche un iniziale supporto alle tecnologie di interfaccia touch, suggerendo la possibilità che in futuro vengano rilasciati sistemi desktop o notebook con sistemi di puntamento e interazione touch (oltre al trackpad, ovviamente).

La fonte propone inoltre alcune speculazioni sulla possibile rivisitazione dell'interfaccia grafica della tecnologia QuickLook (per visualizzazione rapida in anteprima dei documenti), che mostrerà una cornice bianca e non più nera ad effetto traslucido. E' possibile inoltre che all'interno del menu di ricerca Spotlight venga inserito il supporto alla visualizzazione QuickLook con finestre a comparsa in pop-over.

In generale l'interfaccia grafica di Mac OS X 10.7, il cui nome in codice dovrebbe essere verosimilmente "Lion", dovrebbe essere caratterizzata da un aspetto più minimale, probabilmente in linea a quanto visto con l'ultima release di iTunes. Ricordiamo che per la giornata di domani (alle 19 ora italiana) Apple ha organizzato un evento presso il proprio campus per l'annuncio di alcune novità correlate all'ambito Mac, così come cita lo slogan presente sull'invito consegnato alla stampa USA: "Back to the Mac".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dojolab19 Ottobre 2010, 14:38 #1
Per me la GUI di Os X Lion prenderà un impronta molto decisa da iTunes 10 e Xcode 4... anche se spero di no :|

Io spero in un Finder riscritto che è così praticamente da 10 anni.
iSimo19 Ottobre 2010, 14:51 #2
il finder è stato riscritto a 64bit in cocoa da snow leopard...
Ventresca19 Ottobre 2010, 15:01 #3
ma domani la conferenza si potrà vedere in diretta video come per la presentazione di iTV e degli iPod?
dojolab19 Ottobre 2010, 15:08 #4
Originariamente inviato da: iSimo
il finder è stato riscritto a 64bit in cocoa da snow leopard...


Non intendevo questo.

Intendo RISCRIVERE, completamente il Finder, non convertirmelo da Carbon->Cocoa (cosa già fatta su Leopard) e ricompilarlo a 64 Bit (Cosa fatta su Snow Leopard); grazie, questo lo facevo anche io in una settimana di lavoro.

Ridisegnarlo, inserire delle funzionalità che ora non ha (le tabs, una ricerca un filino più decente al suo interno, tante altre piccole e comode funzionalità che di certo non gioverebbero mica al Finder, ora come ora, "vecchio".).

Staremo a vedere.
marczxc19 Ottobre 2010, 15:26 #5
Originariamente inviato da: dojolab
Non intendevo questo.

Intendo RISCRIVERE, completamente il Finder, non convertirmelo da Carbon->Cocoa (cosa già fatta su Leopard) e ricompilarlo a 64 Bit (Cosa fatta su Snow Leopard); grazie, questo lo facevo anche io in una settimana di lavoro.

Ridisegnarlo, inserire delle funzionalità che ora non ha (le tabs, una ricerca un filino più decente al suo interno, tante altre piccole e comode funzionalità che di certo non gioverebbero mica al Finder, ora come ora, "vecchio".).

Staremo a vedere.


quoto!
il finder è secondo me ora come ora il punto più debole di OS X. spero in un bel refresh
manowar8419 Ottobre 2010, 15:33 #6
quoto anche io sul finder.... ci ho messo una buona pezza per ora con totalfinder (tab e tanto altro) ma certo preferirei averlo nativo
theJanitor19 Ottobre 2010, 15:35 #7
+1

a me fa decisamente schifo come file manager, imho il punto debole del sistema operativo
Gualmiro19 Ottobre 2010, 16:41 #8
finché mantengono praticità d'uso e leggibilità dell'interfaccia nel suo insieme, per me posson far tutte le modifiche che vogliono.

visti gli anni trascorsi con macchine apple la fiducia per ora non gliela nego

il finder per me va bene com'è, ma certo come approccio d'utilizzo è lo stesso dai tempi di re salomone... una certo ricambio d'aria se lo posson pure permettere


l'unica cosa che mi piacerebbe rivedere è una GUI che possa adattarsi decentemente anche a chi preferisce usare correzione di gamma ad 1.8 anziché i 2.2 odierni.
ad 1.8 l'attuale aqua è veramente troppo scura... non è un problema insormontabile ma tant'è...
Gurzo200719 Ottobre 2010, 18:51 #9
se implementassero il merge tra le cartelle sarebbe già tanto
Stefano.ermacora19 Ottobre 2010, 19:13 #10
quoto in pieno gurzo2007.... più di una volta ho perso dati in questo modo...
Inoltre spero che venga abilitata l'opzione taglia con il classico "mela+x"... senza smeni di combinazioni strane...
L'esplora risorse di windows/linux gli da 10 a 0!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^