Il primo importante aggiornamento di Windows 8.1 in arrivo l'11 marzo

Il primo importante aggiornamento di Windows 8.1 in arrivo l'11 marzo

Microsoft fornirà con quello che è indicato come Update 1 un aggiornamento a Windows 8.1, con il quale sarà migliroata la gestione dei tablet di fascia entry level oltre a rendere più flessibili le App Metro

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

ZDNet ha segnalato il prossimo debutto di un aggiornamento per il sistema operativo Windows 8.1, previsto al lancio per l'11 Marzo. Si tratterebbe di un aggiornamento minore quanto a dimensioni e nuove funzionalità, ma nel complesso molto interessante.

L'Update 1, così viene indicato questo aggiornamento del sistema operativo, dovrebbe introdurre varie ottimizzazioni che ridurranno l'utilizzo della memoria e lo spazio occupato sullo storage interno in caso di utilizzo di Windows 8.1 in tablet dal costo ridotto, prodotti che scendono sempre a compromessi quanto a dimensioni complessive dello storage.

Altra funzionalità attesa con l'Update 1 riguarda la possibilità di inserire nella taskbar della modalità desktop applicazioni sviluppate per interfaccia Metro, così che possano venir rapidamente richiamate dall'utente anche quanto quest'ultimo opera sul desktop. Le applicazioni per interfaccia Metro verranno inoltre dotate di un pulsante di chiusura, in modo simile a quanto presente nelle tradizionali applicazioni desktop di Windows, così da facilitarne l'utilizzo per gli utenti che non ricorrono a display touch.

Nel corso del mese di Aprile Microsoft terrà la propria annuale conferenza per gli sviluppatori Build, durante la quale verranno fornite informazioni sulla prossima generazione di sistema operativo Windows nota con il nome in codice di Threshold. Non mancheranno inoltre dettagli su Windows Phone 8.1, anche se per questo sistema operativo non si esclude un debutto prima della conferenza Build.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

86 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mauriziofa27 Gennaio 2014, 10:41 #1
Update 1 è un service pack di 8.1, certo alcune cose saranno tenute anche nella versione successiva, ma di fatto sono piccole modifiche.

Mi aspetto una grande conferenza BUILD in cui siano delineate tutte le novità di Windows 9 ad iniziare dal core unico per tutte le SKU, alla nuova versione di Visual Studio per gli sviluppatori. Resto scettico sulla possibilità che arrivi la rtm già ad ottobre 2014, magari, ma il lavoro da fare è tanto non credo ci riescano in così' poco tempo.
Q``27 Gennaio 2014, 10:51 #2
per quanto aggiornino ormai il destino di questo SO è segnato, indipendentemente dalle sue qualità, condannato dai gusti degli utenti (legittimi) e dalla testardaggine di microsoft (legittima ma controproducente). Spero in windows 9, senza illudermi troppo.
Althotas27 Gennaio 2014, 11:14 #3
Caspita, questo si che è veramente un aggiornamento importante per gli utenti di pc desktop



Più va avanti questa (triste) storia, e più una vocina mi dice che quando passeranno a miglior vita i miei pc con windows 7, questa è la volta che dedicherò il mio tempo a guardarmi Linux. Tempo "perso" per tempo "perso", almeno non avrò mattonelle e apps da cellulare tra les balotas.

Certo che ce la stanno mettendo proprio tutta per perdere anche i "clienti" storici. Che gente..
mauriziofa27 Gennaio 2014, 11:34 #4
Originariamente inviato da: Althotas
Caspita, questo si che è veramente un aggiornamento importante per gli utenti di pc desktop



Più va avanti questa (triste) storia, e più una vocina mi dice che quando passeranno a miglior vita i miei pc con windows 7, questa è la volta che dedicherò il mio tempo a guardarmi Linux. Tempo "perso" per tempo "perso", almeno non avrò mattonelle e apps da cellulare tra les balotas.

Certo che ce la stanno mettendo proprio tutta per perdere anche i "clienti" storici. Che gente..


Invece dovresti dargli una possibilità, perchè l'interfaccia a tiles non sarà più visibile e le app si vedranno in finestra se le vorrai installare, altrimenti solo desktop ma se è vero che faranno un core unico per tutte le versioni e DOVREBBE (si spera diciamo) essere ottimizzato per girare anche su smartphone quindi le componenti del sistema operativo saranno spremute al limite per avere un sistema snello e veloce. Sopra a questo core unico che conterrà anche il framework delle app, monteranno l interfaccia desktop per le versioni desktop (Client Windows 9 e server Windows Server 2015) e quella vocale per l'xbox one (non ho capito se ci sarà sia quella delle app sia quella vocale ma vedremo).
Altra cosa è il fatto che lato linux, se escludi Ubuntu che sta andando nella stessa direzione di app mobili e distribuzione pc integrata con quella smartphone restano le distribuzioni storiche come OpenSuse che però richiedono un'ottima conoscenza del sistema io ho installato una opensuse su un vecchio pc che aveva una vecchia scheda video intel supportata a mala pena per arrivare a far funzionare il desktop ho dovuto scaricare aggiornamenti a destra e sinistra, risolvere dipendenze ecc... cosa che con Windows 7 bastava installarlo e tutto andava al primo colpo. Memore di questa esperienza me ne guardo bene dal rispondere alla frase "passo a Linux", potrebbe essere semplice come no mentre con Windows tutto va se non alla prima alla seconda.
emiliano8427 Gennaio 2014, 11:37 #5
Originariamente inviato da: Althotas
Caspita, questo si che è veramente un aggiornamento importante per gli utenti di pc desktop



Più va avanti questa (triste) storia, e più una vocina mi dice che quando passeranno a miglior vita i miei pc con windows 7, questa è la volta che dedicherò il mio tempo a guardarmi Linux. Tempo "perso" per tempo "perso", almeno non avrò mattonelle e apps da cellulare tra les balotas.

Certo che ce la stanno mettendo proprio tutta per perdere anche i "clienti" storici. Che gente..


e' un piccolo update, si e' sempre saputo, cosa ti aspettavi?
emiliano8427 Gennaio 2014, 11:41 #6
Originariamente inviato da: loack3r
Mah... la mia esperienza è al contrario. Col pinguino mai avuto un problema, supporta HW obsoleto e nuovo, sempre fluido e sempre stabile. Con windows, ogni volta che ho avuto un problema più o meno grave, dopo aver consultato vari forum (compreso quello ufficiale MS) la risposta per risolvere il problema è sempre stata "formatta".
Per il resto sono d'accordo con te!


che versione di windows?
mauriziofa27 Gennaio 2014, 11:50 #7
Originariamente inviato da: loack3r
Mah... la mia esperienza è al contrario. Col pinguino mai avuto un problema, supporta HW obsoleto e nuovo, sempre fluido e sempre stabile. Con windows, ogni volta che ho avuto un problema più o meno grave, dopo aver consultato vari forum (compreso quello ufficiale MS) la risposta per risolvere il problema è sempre stata "formatta".
Per il resto sono d'accordo con te!


Vero ma solo quando riesci ad installare e configurare tutto, esempio fino a quando non funzionava il driver video suse vedevo il collegamento con teamviewer con i colori sfalzati, mentre con windows mai successo; solo dopo aver individuato il giusto repository, aver risolto le dipendenze ed essere risucito ad installare finalmente il driver Intel giusto le cose si sono sistemate, quindi è vero che una volta installato tutto poi va benissimo ma per arrivarci non è sempre facile.
Chi ti risponde "formatta" ha una scarsa conoscenza del sistema Windows nel suo complesso, la maggior parte dei problemi di installazione di Windows non sono imputati al sistema ma ai driver e bisogna sempre partire da li individuare il produttore del chip che non va e scaricare ed installare manualmente il driver, cosa che reputo cmq più semplice di "cercare repository, aggiungerlo alla distribuzione, scaricare aggiornamenti, risolvere le dipendenze, installare finalmente il tutto". Certo il fatto di non controllare le dipendenze è un rischio su Windows spesso ti va bene ma alcune volte se sovrascrivi il file sbagliato al riavvio schermata blu e devi rimuovere il driver incriminato ok vero però è cmq più semplice.
Althotas27 Gennaio 2014, 11:52 #8
Originariamente inviato da: emiliano84
e' un piccolo update, si e' sempre saputo, cosa ti aspettavi?

Se è un piccolo update, perchè nel titolo viene indicato come "Il primo importante aggiornamento di Windows 8.1"?

Cosa mi aspettavo? Forse quello che si sono sempre aspettati utenti di pc desktop, da un OS nato 1 quarto di secolo fa per pc desktop.

In realtà non mi aspettavo proprio niente, perchè anche aspettarsi un po' di buon senso in quel di Redmond, ultimamente sarebbe fuori luogo.
emiliano8427 Gennaio 2014, 11:55 #9
Originariamente inviato da: Althotas
Se è un piccolo update, perchè nel titolo viene indicato come "Il primo importante aggiornamento di Windows 8.1"?

Cosa mi aspettavo? Forse quello che si sono sempre aspettati utenti di pc desktop, da un OS nato 1 quarto di secolo fa per pc desktop.

In realtà non mi aspettavo proprio niente, perchè anche aspettarsi un po' di buon senso in quel di Redmond, ultimamente sarebbe fuori luogo.


e' il primo importante aggiornamento per win 8.1, se consideri i rilasci settimanali ... ma gli aggiornamenti grossi arrivano ogni anno come e' stato win8->8.1
fastleo6327 Gennaio 2014, 11:56 #10
Originariamente inviato da: Althotas
...questa è la volta che dedicherò il mio tempo a guardarmi Linux. Tempo "perso" per tempo "perso", almeno non avrò mattonelle e apps da cellulare tra les balotas...
Linux è una eccellente alternativa gratuita, ma non è esente da rischi di problematiche, le quali a volte potrebbero richiedere conoscenze approfondite per la loro risoluzione.
Altro punto da soppesare con attenzione è il parco applicazioni. Non è facile trovare in Linux possibili alternative ai software per Windows (o Mac OS X) più famosi: tanto per fare qualche esempio in ambito grafico, Photoshop di Adobe, AutoCAD di AutoDesk, Maxon Cinema, ecc... (una considerazione a margine: lo stesso si può dire, però, anche per le apps in Modern UI di 8 / 8.1: non è ancora stato sviluppato nulla di rilevante, forse per via del fatto che un'app in Modern deve adattarsi anche a devices meno performanti di un PC desktop multicore con hyperthreading, di solito dotato di grossi dischi e tanta RAM...).
Il software Windows si può usare anche in Linux tramite Wine, ma il suo lavoro di traduzione delle chiamate API di Windows su POSIX non sempre dà i risultati sperati in termini di compatibilità e prestazioni.
Comunque sono assolutamente d'accordo sul fatto che in quel di Redmond dovrebbero cominciare ad ascoltare un pò di più gli utenti. Ma mi pare che le cose possano volgere per il meglio, con l'imminenza di Windows 9 che probabilmente accoglierà le richieste dell'utenza. E' la solita storia, per digerire il passaggio da XP ad un altro sistema operativo è stato necessario "sacrificare" Vista sull'altare di Windows 7, e forse così sarà anche per 8 / 8.1...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^