I primi dettagli su Windows Blue, l'evoluzione di Windows 8

I primi dettagli su Windows Blue, l'evoluzione di Windows 8

Emergono le prime informazioni sommarie su Windows Blue, nome in codice della prossima evoluzione di Windows 8 attesa al debutto nel corso del 2013

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:01 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Il debutto ufficiale sul mercato di Windows 8 risale alla fine del mese di Ottobre, pertanto sono trascorsi di fatto solo 2 mesi dalla commercializzazione. Questo non ha impedito che le prime indiscrezioni su Windows Blue, nome in codice con il quale è identificata la prossima generazione di sistema operativo Microsoft, apparissero online.

Sul forum del sito cinese PCBeta un utente che lavora per Microsoft e che posta dietro anonimato ha fornito alcune indicazioni che lasciano capire cosa ci si potrà attendere dalla prossima release del sistema operativo di Microsoft. Verrà innanzitutto mantenuta l'interfaccia Metro che ha debuttato con Windows 8.

Stando ai dati anticipati in Windows Blue verrà quindi confermata l'impostazione introdotta con Windows 8, restando in ogni caso sempre accessibile il desktop tradizionale pur con l'uscita di scena del pulsante Start nella barra delle applicazioni. Sembra possibile che Microsoft possa operare con Windows Blue una ulteriore semplificazione del desktop, spingendo sempre più gli utenti ad interagire attraverso l'interfaccia Metro.

Dietro le quinte Windows Blue dovrebbe vedere il debutto di un nuovo kernel aggiornato, con il quale saranno introdotte nuove funzionalità nel sistema operativo ma per il quale al momento attuale non si conoscono ulteriori dettagli.

Windows Blue introdurrà una cadenza di aggiornamento annuale per i sistemi operativi Microsoft, seguendo in questo la filosofia introdotta con Windows Phone. Questo OS si porrà quindi a cavallo tra un update di Windows 8 e un completo aggiornamento del sistema operativo: difficile quindi al momento capire se sia più corretto identificarlo come Windows 9 oppure più semplicemente come una release 8.x del sistema operativo Microsoft. Il debutto è previsto nel corso del 2013, presumibilmente durante la seconda metà dell'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

396 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress29 Dicembre 2012, 10:46 #1
Ottimo, un motivo in più per restare ancora a lungo con 7 per poi passare definitivamente al Mac
Bivvoz29 Dicembre 2012, 10:51 #2
Io ho eliminato tutto dal desktop e non lo uso più direttamente.
Viene usato solo come ambiente per far girare le applicazioni non metro, ma tutti i programmi li lancio da metro che ha di fatto sostituito sia il vecchio menu che il desktop e la sua barra.
bodomTerror29 Dicembre 2012, 10:54 #3
Non ho ancora provato l'8 ma credo che il 7 rimarrà installato per mooolto tempo
domthewizard29 Dicembre 2012, 10:58 #4
metro è ottimo per i touchscreen, non per i mouse. poi resta da vedere quanto costerà l'upgrade da win8 a win9 ecc.ecc. perchè se la politica è imitare apple che sforna un os ogni anno deve adeguarsi pure sui prezzi (apple vende un intero sistema operativo a 25€)
Wolfhask29 Dicembre 2012, 11:07 #5
Originariamente inviato da: domthewizard
metro è ottimo per i touchscreen, non per i mouse. poi resta da vedere quanto costerà l'upgrade da win8 a win9 ecc.ecc. perchè se la politica è imitare apple che sforna un os ogni anno deve adeguarsi pure sui prezzi (apple vende un intero sistema operativo a 25&#8364


Anche molto meno se pensi che io ML l'ho comperato a 14,99 e non è l'upgrade.

Sto 8 l'ho provato ma sinceramente mi ha fatto davvero pena, quando cambi applicazione, il più delle volte devi attendere che si apra il desktop. tanto vale restare sul desktop e avevo trovato come bloccare "metro" usando pure il tasto start.
Rimane il fatto che alcune applicazioni tipo skype usano sia una che l'altra facendo un pò di confusione.
Non ho trovato tanta differenza in prestazioni tra 7 e 8,va beh che sarà ancora giovane ma... doveva essere più veloce e scattante dato che hanno tolto tutto all'interfaccia grafica desktop e il nuovo kernel invece....

Mi è mancata l'opportunità di valutare le prestazioni nei giochi ma non era la versione finale per cui se avete info in merito saranno ben gradite
winebar29 Dicembre 2012, 11:08 #6
Originariamente inviato da: Articolo]Windows Blue introdurrà

Restando in ambito desktop ha copiato Apple...

[QUOTE=domthewizard;38780404]perchè se la politica è imitare apple che sforna un os ogni anno deve adeguarsi pure sui prezzi (apple vende un intero sistema operativo a 25€)


Apple vende OS X a 17,99€ annuali.
Korn29 Dicembre 2012, 11:16 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz
Io ho eliminato tutto dal desktop e non lo uso più direttamente.
Viene usato solo come ambiente per far girare le applicazioni non metro, ma tutti i programmi li lancio da metro che ha di fatto sostituito sia il vecchio menu che il desktop e la sua barra.


e come fai a passare velocemente da un programma all'altro? su desktop rimangono sulla barra applicazioni su metro?
domthewizard29 Dicembre 2012, 11:16 #8
Originariamente inviato da: winebar
Restando in ambito desktop ha copiato Apple...



Apple vende OS X a 17,99€ annuali.


sono rimasto a snow leopard allora
Korn29 Dicembre 2012, 11:17 #9
Originariamente inviato da: winebar
Restando in ambito desktop ha copiato Apple...



Apple vende OS X a 17,99€ annuali.
beh oddio dopo averti rapinato sull'hardware ci mancherebbe altro
BulletHe@d29 Dicembre 2012, 11:18 #10
.... e invece è proprio così a parità di config hardware Win8 è molto più reattivo di Win7 e parlo sia di uso quotidiano che uso di applicativi particolari, poi la diatriba metro non metro... dai fà ridere, metro nn è Win8 se nn ti piace usi il desktop standard (che c'è a chi piace metro usa metro semplice avrei capito parte delle critiche se il desktop normale fosse assente ma siccome c'è nn ne vedo il motivo. Riguardo i prezzi credo che MS abbia dimostrato il cambio di strategia anche qui visto che win 8 lo si può comprare come aggiornamento (che poi aggiornamento non è visto che si può installare anche come copia pulita) ad un prezzo molto ragionevole se rapportato a Apple visto che Win girà su un parco hardware molto più ampio di quello apple

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^