Finalmente disponibile Power Pack 1 per Windows Home Server

Finalmente disponibile Power Pack 1 per Windows Home Server

Dopo 7 mesi di beta testing, Microsoft ha rilasciato la versione finale del primo Power Pack per il sistema operativo Windows Home Server

di pubblicata il , alle 12:18 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha finalmente annunciato il rilascio della versione definitiva di Power Pack 1, il primo aggiornamento cumulativo per il sistema operativo Windows Home Server. Una beta di Power Pack 1 era già stata rilasciata lo scorso giugno, ma Microsoft ha voluto portare avanti la fase di test per un altro mese al fine di essere sicura di aver risolto definitivamente l'ormai famigerato problema di corruzione dei file che affliggeva svariate applicazioni.

Come molti ricorderanno, era emerso che diverse applicazioni, tra cui Windows Vista Photo Gallery, Windows Live Photo Gallery, Office OneNote 2003 e 2007, Office Outlook 2007, Money 2007, SyncToy 2.0 Beta, Intuit's QuickBooks, e uTorrent, non salvavano correttamente i file all'interno delle cartelle condivise, causandone la corruzione.

Secondo quanto riportato dal sito Web BetaNews, per risolvere il problema Microsoft ha dovuto riscrivere completamente il sottosistema di storage di Windows Home Server, poiché il bug era piuttosto radicato. Power Pack 1 è al momento disponibile per il download in lingua inglese a questo indirizzo; la versione multilanguage verrà rilasciata prossimamente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Charlie-Brown22 Luglio 2008, 12:25 #1

Ok, ma...

Ok ma Home server in Italiano fino a pochi giorni fa non era disponibile. Solo in inglese sui siti inglesi/USA. Questo vuol dire che finalmente lo vendono anche in Italia????
NoX8322 Luglio 2008, 12:58 #2
Io non ho ancora capito bene se questo Home Server potrà essere eventualmente installato come sistema operativo su una macchina per essere utilizzato fine a sè stesso, come tutto sommato è possibile fare con Windows Server 2003. Così facendo posso disporre di un sistema da utilizzare liberamente, mentre controllo altri eventuali pc presenti nella rete.
Aryan22 Luglio 2008, 13:17 #3
Bug da niente insomma...
WarDuck22 Luglio 2008, 13:29 #4
Originariamente inviato da: Aryan
Bug da niente insomma...


Non è granché diverso da quello che afflisse MacOS Leopard all'uscita, certo che cmq in quel caso fu risolto subito.
Xadhoomx22 Luglio 2008, 13:43 #5
Quale bug?
Crisa...22 Luglio 2008, 14:05 #6
Originariamente inviato da: Aryan
Bug da niente insomma...


capirai che sara' mai...
praticamente un fileserver che corrompe i dati che vuoi che sia
sirus22 Luglio 2008, 16:35 #7
Originariamente inviato da: Xadhoomx
Quale bug?

Credo si riferisca al noto bug di corruzione quando si utilizzava il protocollo SMB.
piccolokin23 Luglio 2008, 02:33 #8
In Italia deve ancora uscire...per fortuna direi
Aryan23 Luglio 2008, 10:29 #9
Originariamente inviato da: WarDuck
Non è granché diverso da quello che afflisse MacOS Leopard all'uscita, certo che cmq in quel caso fu risolto subito.


Mica ho detto che il MAC o Linux/Unix sono senza bachi...
Solo che è da troppo tempo che ne sento parlare e non capisco come si faccia a rilasciare anche in beta una patch che corrompe il filesystem usandola con programmi stra-noti, non con chissà quale prog di nicchia...
Zem05 Settembre 2008, 19:34 #10

x tutti

Salve a tutti.
Volevo creare un piccolo server casalingo.
Ho letto le vicende di questo programma.
Ma alla fine dopo questo service pack
si sono risolti veramente
tutti i problemi che lo affligevano ?

Grazie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^