Edge, il browser di Microsoft, arriva anche su Linux: ecco il primo (breve) avvistamento

Edge, il browser di Microsoft, arriva anche su Linux: ecco il primo (breve) avvistamento

Durante il primo giorno della conferenza Build 2020 degli sviluppatori è stata mostrata una versione inedita del browser Edge funzionante su ambiente Linux

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftLinux
 

Microsoft ha rilasciato la versione stabile di Microsoft Edge su Windows 10 e macOS nel gennaio di quest'anno, tuttavia il browser web dell'azienda di Redmond non si è ancora palesato per gli utenti Linux, che stanno ancora aspettando di mettere le mani sul nuovo software basato su Chromium.

Il gigante di Redmond aveva confermato ufficialmente in passato che il browser web avrebbe fatto la sua comparsa sul sistema operativo concorrente durante l'Ignite 2019, ma la società non ha ancora fornito aggiornamenti. In questi giorni è cominciata la Build 2020, naturalmente in formato solo online, tuttavia ad oggi non abbiamo ricevuto notizie su Edge per Linux.

In realtà qualcosa è comparso: alcuni fra gli utenti più attenti hanno notato infatti che Microsoft ha mostrato, senza soffermarsi troppo su di essa, una versione inedita di Microsoft Edge per Linux all'interno dell'evento in digitale. Zhuowen Cui ha pubblicato su Twitter un fotogramma che mostra il browser in esecuzione su un ambiente Linux, ricevendo centinaia di interazioni sul post.

Da tempo Microsoft ha contrassegnato la versione di Edge per Linux come "in arrivo", tuttavia ad oggi non abbiamo alcuna informazione relative alle tempistiche di rilascio. Durante il primo giorno di Build 2020 l'azienda si è soffermata sulle novità che vedremo nelle versioni attualmente disponibili di Microsoft Edge, e potete vedere le principali a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fantapollo21 Maggio 2020, 15:26 #1
Tanto è solo un rebranding di chromium
marcram21 Maggio 2020, 15:52 #2
...gli utenti Linux, che stanno ancora aspettando di mettere le mani sul nuovo software basato su Chromium.

...sì, certo....
emiliano8421 Maggio 2020, 16:05 #3
Originariamente inviato da: marcram
...sì, certo....


https://techcommunity.microsoft.com...der&q=linux
jepessen21 Maggio 2020, 16:26 #4
Originariamente inviato da: Fantapollo
Tanto è solo un rebranding di chromium


Tu si che ne capisci di browser...
Nenco21 Maggio 2020, 16:46 #5
Se supportasse l'accelerazione hardware per il video decoding potrebbe essere interessante farsi uno Stadia box, Chrome a quanto pare non supporta l'accelerazione in linux
biometallo21 Maggio 2020, 18:50 #6
Originariamente inviato da: Nenco
Chrome a quanto pare non supporta l'accelerazione in linux


Ni, in effetti ufficialmente non c'è e non è nemmeno in sviluppo ma pare che la cominity abbia già prodotto la patch dal 2017

Ho appena seguito questa guida su Linux mint 19.3

https://www.linuxuprising.com/2018/...ccelerated.html

e andando su chrome://gpu/ ottengo:

Graphics Feature Status
Canvas: Hardware accelerated
Flash: Hardware accelerated
Flash Stage3D: Hardware accelerated
Flash Stage3D Baseline profile: Hardware accelerated
Compositing: Hardware accelerated
Multiple Raster Threads: Enabled
Out-of-process Rasterization: Disabled
OpenGL: Enabled
Hardware Protected Video Decode: Unavailable
Rasterization: Software only. Hardware acceleration disabled
Skia Renderer: Enabled
Video Decode: Hardware accelerated
Vulkan: Disabled
WebGL: Hardware accelerated
WebGL2: Hardware accelerated

L'unica rottura è che pare abbia perso la possibilità di sincronizzarmi al mio account google...
Nenco21 Maggio 2020, 19:43 #7
Si infatti, avevo visto quella guida
marcram22 Maggio 2020, 11:10 #8
Originariamente inviato da: emiliano84


Beh, anch'io e altri aspettavamo che Visualsfm funzionasse su Ati senza Cuda, ma dire che "gli utenti Ati aspettano Visualsfm" sarebbe stato un tantino esagerato...
biometallo22 Maggio 2020, 11:20 #9
Originariamente inviato da: Nenco
Si infatti, avevo visto quella guida


Comunque alla fine l'ho rimosso perché sul mio pc era di un'instabilità mostruosa, non sono nemmeno riuscito a testarlo in quanto appena aprivo la homepage di youtube la pagina andava in crash, tra l'altro ho provato a reistallare Chonium stabile, ma non mi pare più... così alla fine ho ripiegato su Chrome...

Sì, sono un Nabbo senza speranza...
Nenco26 Maggio 2020, 13:54 #10
Originariamente inviato da: biometallo
Comunque alla fine l'ho rimosso perché sul mio pc era di un'instabilità mostruosa, non sono nemmeno riuscito a testarlo in quanto appena aprivo la homepage di youtube la pagina andava in crash, tra l'altro ho provato a reistallare Chonium stabile, ma non mi pare più... così alla fine ho ripiegato su Chrome...

Sì, sono un Nabbo senza speranza...


Alla fine ho fatto una furbata....

Chromium OS funziona perfettamente
https://www.neverware.com/freedownload#intro-text

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^