Ecco il logo "Compatible with Windows 7"

Ecco il logo "Compatible with Windows 7"

Microsoft mostra il logo "Compatible with Windows 7" e preannuncia alcune iniziative che intendono informare la clientela in merito alla compatibilità di hardware e software

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 07:50 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Da pochi giorni è stato presentato il logo "Compatible with Windows 7" che verrà utilizzato per indicare quali pc saranno compatibili con il nuovo sistema operativo che Microsoft distribuirà tra poche settimane. Per "pc compatibili" si intendono sistemi che abbiano superato una serie di test tali da verificare la stabilità operativa nell'utilizzo di Windows 7.

L'iniziativa attuata da Microsoft intende di fatto offrire la massima trasparenza nei confronti della clientela: l'utente vedendo il logo "Compatible with Windows 7" avrà la garanzia che il prodotto scelto non darà problemi nell'utilizzo del nuovo sistema operativo. A questo indirizzo sono disponibili ulteriori informazioni in merito a quali produttori di hardware e software hanno collaborato con Microsoft.

Anche in occasione della presentazione di Windows Vista Microsoft attuò dei programmi che intendevano offrire agli utenti informazioni ben precise sulla compatibilità dell'hardware con il nuovo sistema operativo. Ci furono però alcuni problemi e non poca confusione in merito alla definizione Vista Capable e Vista Premium Ready; da tali iniziative poi vi furono anche degli strascichi legali ben noti ai lettori più affezionati.

Requisiti Windows 7 32-bit Windows 7 64-bit
Processore 1 GHz 32-bit 1 GHz 64-bit
Memoria RAM 1GB 2GB
Scheda grafica Compatibile DirectX 9 con supporto WDDM driver model 1.0
Spazio su Hard disk 16GB 20GB
Unità ottica Lettore DVD

Per chi volesse approfondire i requisiti minimi di sistema e le ulteriori specifiche previste da Microsoft per il corretto uso di Windows 7 è disponibile questa pagina dedicata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

165 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
int main ()03 Ottobre 2009, 08:06 #1
20gb per la 64bit
tommy78103 Ottobre 2009, 08:36 #2
la 64 bit in ambito home è inutile, una volta che il sistema vede e gestisce 3 giga di ram basta ed avanza per l'utente anche esigente, avere un sistema che permette di vedere più ram, che ha pochissima differenza di velocità ma che necessita di maggiore ram di base ed occupa tanto spazio è assurdo.
Micene.103 Ottobre 2009, 08:38 #3
ma che significa set ?
eafkuor03 Ottobre 2009, 08:46 #4
Originariamente inviato da: Micene.1
ma che significa set ?


Ready, set, go=Pronti, partenza, via.
jestermask03 Ottobre 2009, 08:47 #5
Allora Set credo sia inteso come "Setta", "Configura"

Comunque porcaccia miseria 16gb e 20gb che cavolo...roba che se installo Seven, office e qualche driver mi vedo 30gb occupati da nulla.

Non si potrebbe scegliere quali servizi e funzioni installare?

EDIT: Il ready set go di sopra sembra la risposta giusta
Kanon03 Ottobre 2009, 08:50 #6

Lettore DVD-ROM

quindi tutti i netbook non sono Win7 compatibili e anche qualche ultraportatile senza unità ottica
fbantan03 Ottobre 2009, 08:53 #7
Originariamente inviato da: Micene.1
ma che significa set ?


è prima dell' "ot" e del "nov"
greengio03 Ottobre 2009, 08:59 #8
Originariamente inviato da: eafkuor
Ready, set, go=Pronti, partenza, via.


Veramente se non erro "Pronti, Partenza, Via" si traduce in "Ready, Steady, Go"
Zak8403 Ottobre 2009, 09:03 #9
I 20gb della 64bit servono per garantire un minimo di usabilità. L'OS appena installato occupa tra i 9 e i 12gb a senconda che si tratti di 32 o 64bit.
Le versioni a 64bit non sono solo utili per vedere 4gb di ram, ma anche per avvantaggiarsi con molte applicazioni. Credo che a quasi tutti capiti almeno di fare qualche conversione in mp3 o in XviD e con le versioni a 64bit di questi codec si guadagna abbastanza. Poi a 64bit c'è anche 7-zip, Photoshop, vari giochi, ecc...

BYEZZZZZZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!!!!!
giovandrea03 Ottobre 2009, 09:06 #10
steady e set in questo ambito hanno lo stesso significato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^