Driver Catalyst trimestrali per alcune schede ATI Radeon

Driver Catalyst trimestrali per alcune schede ATI Radeon

ATI passa ad aggiornamenti driver trimestrali per le proprie schede video dalla serie Radeon X1900 in giù; nulla di invariato per le schede più recenti

di pubblicata il , alle 16:52 nel canale Sistemi Operativi
ATIRadeonAMD
 

AMD ha scelto di diversificare il tasso di aggiornamento dei propri driver Catalyst in funzione della tipologia di scheda video posseduta, diminuendo la periodicità di aggiornamento da mensile a trimestrale per le seguenti famiglir di schede video per sistemi desktop:

  • ATI Radeon 9500 Series
  • ATI Radeon 9550 Series
  • ATI Radeon 9600 Series
  • ATI Radeon 9700 Series
  • ATI Radeon 9800 Series
  • ATI Radeon X300 Series
  • ATI Radeon X550 Series
  • ATI Radeon X600 Series
  • ATI Radeon X700 Series
  • ATI Radeon X800 Series
  • ATI Radeon X850 Series
  • ATI Radeon X1050 Series
  • ATI Radeon X1300 Series
  • ATI Radeon X1550 Series
  • ATI Radeon X1600 Series
  • ATI Radeon X1650 Series
  • ATI Radeon X1800 Series
  • ATI Radeon X1900 Series
  • ATI Radeon Xpress Series
  • ATI Radeon X1200
  • ATI Radeon X1250
  • ATI Radeon X2100 Series

Interessate da questo cambio di periodicità di aggiornamento anche alcune schede video della famiglia Fire GL, per applicazioni grafiche professionali:

  • ATI FireGL X1-128
  • ATI FireGL X1-256
  • ATI FireGL X2-256
  • ATI FireGL X2-256t
  • ATI FireGL X3-256
  • ATI FireGL Z1
  • ATI FireGL V3100
  • ATI FireGL V3200
  • ATI FireGL V3250
  • ATI FireGL V3300
  • ATI FireGL V3350
  • ATI FireGL V3400
  • ATI FireGL V5000
  • ATI FireGL V5100
  • ATI FireGL V5200
  • ATI FireGL V7100
  • ATI FireGL V7200
  • ATI FireGL V7300
  • ATI FireGL V7350
  • ATI FireMV 2200
  • ATI FireMV 2250

Questo cambiamento diventerà effettivo a partire dalla release 9.4 dei driver Catalyst, attesa al debutto nel corso del mese di Aprile. Alla base di questa scelta la necessità di dedicare il maggior numero possibile di risorse allo sviluppo e al bug fix dei driver per le schede video più recenti; i driver per le soluzioni meno recenti, del resto, sono già stati soggetti a varie ottimizzazioni da parte di AMD pertanto una periodicità di aggiornamento trimestrale può essere più che sufficiente.

AMD indica come "legacy status" questa scelta tecnica: le schede ATI della famiglia Radeon X1900, le più recenti tra quelle che passeranno alla nuova periodicità di aggiornamento, sono state presentate sul mercato nel mese di Gennaio 2006 e questo lascia facilmente intendere come non sia almeno sulla carta così difficile pensare che queste schede vengano al momento aggiornate a livello driver ad ogni release dei driver Catalyst da parte dei propri possessori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aviatore_Gilles06 Marzo 2009, 17:02 #1
Largo ai giovani
nickfede06 Marzo 2009, 17:06 #2
Mi sembra una ottima decisione che dovrebbe accontentare sia AMD che l'utente finale.....
Tjherg06 Marzo 2009, 17:19 #3
E per il supporto Linux? sarà lo stesso?

teolinux06 Marzo 2009, 17:38 #4

Per Linux cessa il supporto alle schede <R600

Originariamente inviato da: Tjherg
E per il supporto Linux? sarà lo stesso?


Per Linux cesserà il supporto a tutte le schede dalla R500 in giù.
L'ultima versione Catalyst a supportarle sarà a marzo con la vers. 9.3
Poi ci si dovrà affidare al driver open source sviluppato dalla comunità (e finanziato principalmente da Novell).

Il vero problema è che l'ultimo driver AMD "fglrx" 9.3 non sarà compatibile con il nuovo server grafico X.org 1.6 di prossima uscita (usato per esempio su Ubuntu 9.04 Jaunty che esce fra 2 mesi). Quindi o non si aggiornerà il sistema operativo, oppure si dovrà passare per forza al driver open source.
Va detto che il driver open source fa tutt'altro che schifo per le schede dalla R500 in giù, tranne che per le prestazioni 3D, che tuttavia dovrebbero migliorare con l'introduzione della architettura Gallium3D attesa entro fine anno.

Si veda per i dettagli il sito Phoronix

edit: il titolo dice cessa il supporto alle schede MINORI della R600 (non si vede il simbolo)
WarDuck06 Marzo 2009, 17:40 #5
Originariamente inviato da: nickfede
Mi sembra una ottima decisione che dovrebbe accontentare sia AMD che l'utente finale.....


Concordo, io ho una X1900XT ma tuttosommato non vedo cambiamenti inerenti la mia scheda nelle release note da molto tempo ormai.

E cmq è ancora ottimo che vengono forniti drivers aggiornati, cambia solo la frequenza di rilascio sostanzialmente...

Tra l'altro credo che questo dovrebbe favorire forse un'allegerimento dei drivers per i possessori di schede video recenti.
devil_mcry06 Marzo 2009, 18:42 #6
miraccomanto ati nn far troppa fatica a scrivere driver x le svga... ti stanchi
ATi750006 Marzo 2009, 19:11 #7
Originariamente inviato da: devil_mcry
miraccomanto ati nn far troppa fatica a scrivere driver x le svga... ti stanchi


stanno aspettando te, corri ad aiutarli

bYeZ!
Fabioamd8706 Marzo 2009, 19:21 #8
Originariamente inviato da: teolinux
Per Linux cesserà il supporto a tutte le schede dalla R500 in giù.
L'ultima versione Catalyst a supportarle sarà a marzo con la vers. 9.3
Poi ci si dovrà affidare al driver open source sviluppato dalla comunità (e finanziato principalmente da Novell).

Il vero problema è che l'ultimo driver AMD "fglrx" 9.3 non sarà compatibile con il nuovo server grafico X.org 1.6 di prossima uscita (usato per esempio su Ubuntu 9.04 Jaunty che esce fra 2 mesi). Quindi o non si aggiornerà il sistema operativo, oppure si dovrà passare per forza al driver open source.
Va detto che il driver open source fa tutt'altro che schifo per le schede dalla R500 in giù, tranne che per le prestazioni 3D, che tuttavia dovrebbero migliorare con l'introduzione della architettura Gallium3D attesa entro fine anno.

Si veda per i dettagli il sito Phoronix

edit: il titolo dice cessa il supporto alle schede MINORI della R600 (non si vede il simbolo)


da un certo punto di vista, sono contento di cio.
devil_mcry06 Marzo 2009, 19:44 #9
ati7500 si bravo continua cosi tanto le texture in lontananza lampeggiano in molti giochi, cn le nvidia nn accade, gli incrementi prestazionali x i nuovi giochi dovuti alle ottimizzazioni arrivano dopo mesi, cosa che con nvidia nn accade, in molti casi il crossfire va come 1 singola scheda e questo dice tutto

3 mesi x vedere uno straccio di miglioramento tangibile in gta4, l'anisotropico che rimaneva disabilitato nei giochi dx10 (nb 3 mesi xke gli 8.12 sn usciti 2 sett dopo di gta4, i 9.1 nn avevano ottimizzazioni, i 9.2 finalmente hanno mosso qualcosa)

sisi ma te sei un fanboy ati si vede dal nick bravo continua cn i tuoi commenti spazzatura

e ho una hd4850 1gb
Immortal06 Marzo 2009, 20:48 #10
Originariamente inviato da: devil_mcry
ati7500 si bravo continua cosi tanto le texture in lontananza lampeggiano in molti giochi, cn le nvidia nn accade, gli incrementi prestazionali x i nuovi giochi dovuti alle ottimizzazioni arrivano dopo mesi, cosa che con nvidia nn accade, in molti casi il crossfire va come 1 singola scheda e questo dice tutto

3 mesi x vedere uno straccio di miglioramento tangibile in gta4, l'anisotropico che rimaneva disabilitato nei giochi dx10 (nb 3 mesi xke gli 8.12 sn usciti 2 sett dopo di gta4, i 9.1 nn avevano ottimizzazioni, i 9.2 finalmente hanno mosso qualcosa)

sisi ma te sei un fanboy ati si vede dal nick bravo continua cn i tuoi commenti spazzatura

e ho una hd4850 1gb


se hai tutti questi problemi perché non passi ad nvidia? faresti tutti contenti
la notizia riguarda tutt'altra cosa [la tua 4850 non è minimamente menzionata, anzi, dicono solo che potrai avere driver migliori proprio per il motivo della news] e, a livello di driver, dalle x1900 in giù direi che ci sono pochi problemi oramai. Se invece vuoi scatenare il classico flame che viene fuori ogni volta che si parla di driver nvidia vs ati...beh inizia pura, da solo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^