Dopo un lungo periodo di attesa è disponibile la nuova distribuzione Linux Slackware 14

Dopo un lungo periodo di attesa è disponibile la nuova distribuzione Linux Slackware 14

È disponibile per il download Slackware 14, distribuzione linux storica che ora viene proposta con Kernel 3.2.29, nuovi ambienti grafici e una versione dedicata a soluzioni ARM

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:24 nel canale Sistemi Operativi
ARM
 

È da poco disponibile una nuova release di Slackware 14, distribuzione Linux decisamente storica che nel corso degli anni ha saputo mantenere alcune interessanti peculiarità. La nuova Slackware 14 viene presentata con gli ambienti grafici KDE 4.8.5 e Xfce 4.10.0, con migliorato supporto a USB, Firewire e ACPI. Inoltre, questa release prevede Apache 2.4.3, X11R7.7 e nuovi strumenti di sviluppo.

Tra le opzioni da segnalare e approfondire anche la possibilità di utilizzare Google Chome come applicazione nativa. Per quanto riguarda il kernel questa nuova distribuzione utilizza la release 3.2.29 offerta in due versioni, una più performante in termini di velocità al boot e di occupazione della memoria e una più completa dal punto di vista dei driver previsti.

Breve sintesi delle novità come riportato da Slackware.it:

  • kernel long-term-support: linux 3.2.29
  • gcc 4.7.1
  • LLVM/clang come alternativa a gcc
  • supporto a NetworkManager
  • Xorg 7.7
  • Xfce 4.10.0
  • KDE 4.8.5
  • Firefox 15.0.1
  • repository /extra con tanto software aggiuntivo
  • in /testing/source/ sono presenti i file di configurazione per compilare Linux 3.4.11, 3.5.4, e 3.6-rc4
  • slackpkg aggiornato all'ultima release stabile
  • slacktrack per creare e mantenere i propri pacchetti

Come di consueto il download è disponibile gratuitamente a questo indirizzo; è anche prevista la possibilità di acquistare un supporto ottico di installazione al costo di $33. Da segnalare anche la possibilità di installare Slackware su soluzioni ARM come Raspberry Pi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Manublade02 Ottobre 2012, 19:46 #1
Grande Patrick!
idt_winchip02 Ottobre 2012, 20:09 #2
wow! Che tempi quei tempi! Pensavo addirittura non esistesse più, era la mia preferita fino al passaggio ad ArchLinux, e adesso, dopo anni e anni di mac..chi se ne ricordava più…
fbrbartoli02 Ottobre 2012, 21:49 #3
provo subito sul mio raspberry...
eaman02 Ottobre 2012, 21:56 #4
Complimenti per il rilascio!
Che mondo sarebbe senza una Slack?
recoil02 Ottobre 2012, 21:59 #5
Originariamente inviato da: idt_winchip
wow! Che tempi quei tempi! Pensavo addirittura non esistesse più, era la mia preferita fino al passaggio ad ArchLinux, e adesso, dopo anni e anni di mac..chi se ne ricordava più…


idem
ho usato slackware per qualche anno prima di passare a gentoo ed ero soddisfattissimo
me l'ero quasi dimenticata
Asterion03 Ottobre 2012, 15:01 #6
Distro utilizzata durante gli anni dell'università. Quanti bei ricordi
WarDuck05 Ottobre 2012, 11:38 #7
Ma gli hanno messo un gestore dei pacchetti decente che risolve le dipendenze o tocca ancora stare negli anni 90? .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^