Dalle ceneri di OpenSolaris sta per nascere OpenIndiana

Dalle ceneri di OpenSolaris sta per nascere OpenIndiana

Ad un mese dall'annuncio di Oracle della fine del supporto a OpenSolaris, sta per nascere un nuovo progetto basato sullo stesso kernel

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 13:52 nel canale Sistemi Operativi
 

Ad un mese dall'annuncio di Oracle che ha sancito la fine del supporto a OpenSolaris per meglio concentrarsi sulla versione commerciale Solaris 11, sta per nascere un nuovo progetto basato sullo stesso kernel di OpenSolaris: Project OpenIndiana.

In seguito all'estinzione dell'OpenSolaris Governing Board, le cui prime avvisaglie erano giunte già nel corso del mese di luglio, il destino di OpenSolaris sembrava segnato, ma ora con l'arrivo del progetto OpenIndiana c'è ancora qualche speranza.

L'annuncio ufficiale del debutto di questo nuovo progetto è atteso solo per martedì 14 settembre, ma Alasdair Lumsden, distribution manager di OpenIndiana, ha già le idee molto chiare: "L'Oracle OpenWorld si terrà il 19 settembre e probabilmente Oracle annuncerà Solaris 11. Per catturare l'attenzione del mercato ed avere persone che inizieranno ad utilizzare la nostra distribuzione, dobbiamo assolutamente preparare il nostro sistema operativo prima di tutto questo".

Per il lancio Lumsden spera di avere portato a termine i lavori sulla build 147 di OpenIndiana, di avere un sito web funzionante e di aver attivato un servizio per la segnalazione dei bug. Sebbene il progetto non sia stato ancora annunciato ufficialmente, i lavori fervono già da diverso tempo. Per ulteriori dettagli vi consigliamo di visitare il sito ufficiale di OpenIndiana.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fendermexico14 Settembre 2010, 14:23 #1
eh sì e il file dell'immagine caricata di default come sfondo del desktop è questa


Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^