Chrome OS: nuova App List e salvataggio su Drive

Chrome OS: nuova App List e salvataggio su Drive

Nella versione stabile di Chrome OS Google ha introdotto una nuova App List e migliorato l'integrazione con Google Drive

di pubblicata il , alle 10:54 nel canale Sistemi Operativi
Google
 

La nuova release stabile di Chrome porta piccole ma consistenti novità per gli utenti Chromebooks: le migliorie sono all'insegna della semplicità di utilizzo e della velocità di accesso agli elementi desiderati. Gli sviluppatori hanno rivisto lo strumento App List che ora è più compatto in modo tale da limitare la visualizzazione di altri contenuti presenti a video.

Con App List rinnovato sarà più facile cercare e trovare le applicazioni o i link ai siti web preferiti: è stato anche integrato il noto strumento Ominibox per rendere amcor più semplice la ricerca di componenti sul PC e non solo. Tra novità introdotte alcune riguardano anche Google Drive che ora diventa a tutti gli effetti un elemento sul quale salvare i propri dati in modo ancor più semplice.

Nelle intenzioni di Google, e seguendo un trend ormai ampiamente condiviso, il salvataggio in cloud diventa la soluzione preferenziale: possibilità di accesso da più dispositivi, facilità nei backup, semplice condivisione dei contenuti sono solo alcuni degli elementi a favore di questa scelta. Tra le altre novità degne di nota Google nel proprio blog indica il supporto a dispositivi audio USB e HDMI, oltre a altre modifiche per migliorare la sicurezza dell'apprezzata sandbox.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Khronos23 Agosto 2012, 11:42 #1
@hwupgrade
OMINIBOX è bellissimo.
fuocoz23 Agosto 2012, 11:53 #2
Benchè sono consapevole che non abbiano un senso, a me questi chrome pc piacciono
pabloski23 Agosto 2012, 12:40 #3
Originariamente inviato da: fuocoz
Benchè sono consapevole che non abbiano un senso, a me questi chrome pc piacciono


Un senso ce l'hanno negli ambienti giusti. Pensa ad un'azienda che vuol'essere operativa velocemente, fornire la capacità di accesso ai dati ovunque, essere in grado di riavviare le infrastrutture in caso di attacchi da parte di malware.

Google ha tenuto presente queste necessità quando ha creato chromeos. Chiaramente il problema più grande è la mancanza di applicazioni ed è per questo che chromeos sembra inutile a chi lo usa per la prima volta.

Senza contare che il cloud è ben lontano dal raggiungere il suo reale potenziale e questo inficia sulle funzionalità del sistema.
jagemal23 Agosto 2012, 12:46 #4
stavo provando ad usarlo su virtualbox ... ma possibile che il mio C2D T5600 lo faccia girare così lentamente ???

sbagio o in teoria lo stavano progettando per processori atom e simili?
pabloski23 Agosto 2012, 12:59 #5
Boh, posso dirti che lo uso su un netbook atom e gira veloce. Forse ha problemi di compatibilità con virtualbox.
fuocoz23 Agosto 2012, 13:33 #6
Originariamente inviato da: pabloski
Un senso ce l'hanno negli ambienti giusti. Pensa ad un'azienda che vuol'essere operativa velocemente, fornire la capacità di accesso ai dati ovunque, essere in grado di riavviare le infrastrutture in caso di attacchi da parte di malware.

Google ha tenuto presente queste necessità quando ha creato chromeos. Chiaramente il problema più grande è la mancanza di applicazioni ed è per questo che chromeos sembra inutile a chi lo usa per la prima volta.

Senza contare che il cloud è ben lontano dal raggiungere il suo reale potenziale e questo inficia sulle funzionalità del sistema.



Imo è il prezzo che è troppo alto... da noi ora si trova solo su pixmania a 450€. Si trovava a 300 da MW quando si sono accorti che non ne vendevano e li hanno letteralmente dismessi.
Dovrebbe costare la metà. Però è positivo che continuano a lavorarci su.
pabloski23 Agosto 2012, 14:44 #7
Originariamente inviato da: fuocoz
Imo è il prezzo che è troppo alto... da noi ora si trova solo su pixmania a 450€. Si trovava a 300 da MW quando si sono accorti che non ne vendevano e li hanno letteralmente dismessi.
Dovrebbe costare la metà. Però è positivo che continuano a lavorarci su.


Più che il prezzo alto, la domanda che molti si pongono è "perchè diavolo bisogna comprare un computer per averlo?".

Android lo s'installa pure sul tostapane e invece chromeos è pieno di drm e blocchi vari che non ne permettono una facile installazione su pc?

E' evidente che google non vuole che arrivi alla massa e per i motivi che ho citato prima, tra cui il primo è che chromeos è indirizzato alle aziende. Le aziende, infatti, lo prendono in leasing e costa una trentina di euro al mese con tutti i servizi connessi.

E' chiaro che si tratta di un progetto pilota che non deve finire sul mercato di massa. Del resto chi può biasimarli, visto che è un os a cui mancano le più banali applicazioni d'uso comune ( che so, un programma serio di fotoritocco ).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^