ChevronWP7 Updater blocca l'aggiornamento di Windows Phone 7

ChevronWP7 Updater blocca l'aggiornamento di Windows Phone 7

Gli utenti che hanno utilizzato ChevronWP7 Updater non possono aggiornare il proprio terminale. Microsoft promette un workaround

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:20 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindowsWindows Phone
 

Nei giorni scorsi Microsoft ha reso disponibile un aggiornamento per Windows Phone 7, sui terminali è apparsa la notifica e attraverso l'applicazione Zune è stato possibile effettuare l'update alla versione 7.0.7392.0. Abbiamo dedicato all'argomento questa news.

Non appena rilasciato l'update alcuni utenti hanno loro malgrado dovuto constatare l'impossibilità ad aggiornare il proprio terminale. Dove sta il problema? Dopo breve tempo è emerso che per il momento l'aggiornamento alla versione 7.0.7392.0 non è accessibile da chi ha utilizzato ChevronWP7 per effettuare modifiche al sistema. Microsoft sottolinea in un post proprio questo aspetto: il tool di terze parti non effettua un aggiornamento ma delle modifiche al sistema.

ChevronWP7 Updater ha avuto parecchio successo per colpa del ritardo con il quale Microsoft ha rilasciato il primo aggiornamento di Windows Phone 7. Con ChevronWP7 Updater è possibile sbloccare alcuni controlli sul terminale, procedendo ad esempio all'installazione di software senza passare dal marketplace di Microsoft. La casa di Redmond già in passato aveva fatto sapere che l'utilizzo di software di terze parti avrebbe creato problemi in fase di update e puntualmente il tutto si è verificato.

Microsoft pare intenzionata a continuare con la propria strategia con lo scopo di avere controllo su applicazioni e dispositivi, ma promette un workaround dedicato a chi, pur avendo usato ChevronWP7 Updater, vorrà installare l'aggiornamento 7.0.7392.0.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unrealizer06 Maggio 2011, 18:46 #1
a quanto ho letto in rete alcuni telefoni sono riusciti comunque ad aggiornarsi
Mr_Paulus06 Maggio 2011, 19:32 #2
giorno eh..è dal pre-nodo che si sa sta cosa..
elgiova07 Maggio 2011, 15:23 #3
Ma quanto sta facendo male WP7? L'ho provato e oltre ad avere una grafica orrenda è davvero chiuso come sistema.
Unrealizer07 Maggio 2011, 15:33 #4
Originariamente inviato da: elgiova
Ma quanto sta facendo male WP7? L'ho provato e oltre ad avere una grafica orrenda è davvero chiuso come sistema.


beh, se per "grafica orrenda" intendi il non avere trasparenze ed effettini vari hai ragione, ma questa è una precisa scelta dell'interfaccia, che "punta sulle informazioni e non sul modo in cui esse vengono presentate".

Riguardo alla chiusura, hai ragione, non è come Windows Mobile, ma almeno l'SDK è a disposizione di tutti
Spectrum7glr07 Maggio 2011, 20:25 #5
Originariamente inviato da: elgiova
Ma quanto sta facendo male WP7? L'ho provato e oltre ad avere una grafica orrenda è davvero chiuso come sistema.


sulla grafica orrenda permettimi di obiettare: è questione di gusti ed in generale è molto apprezzata...almeno concedi che è diversa! Per esperienza personale tutti i miei amici che l'hanno visto all'opera sono rimasti piacevolmente sorpresi (sia per reattività che non teme confronti sia per l'estetica) e per quanto mi riguarda sono ormai così assuefatto al "finto 2d" di Metro che quando vedo un'interfaccia con pulsanti in "finto 3d" (iphone style) mi sa di vecchio.

circa la chiusura è stata fatta una precisa scelta per evitare di fare un clone di Android: se pagherà o meno lo vedremo con la stagione Natalizia 2011 con Mango e con l'arrivo dei primi terminali Nokia.

Tornando alla notizia qui si parla di gente che avrà problemi ad aggiornare il SO perchè nonostante le raccomandazioni in senso contrario ha preferito usaare metodi non supporttati per evitare di aspettare qualche settimana in più l'aggiornamento a NoDo...e nonostante questo Ms ha promesso che che farà qualcosa per aiutare questi utenti. Se guardi il libero mondo di andorid vedi il far west più assoluto: se vuoi aggiornare il SO passati 4-5 mesi dall'acquisto o fai da te oppure ti attacchi (ed in certi casi devi fare da te dal giorno 2: vedi Sony)...e se incasini tutto nel frattempo non c'è nessuno che ti viene a dire "tranquillo, hai incasinato tutto non avendo avuto pazienza di aspettare l'aggiornamento ufficiale... ma ti aiuto lo stesso". Insomma qui si parla di gente che ha deciso di fare da sè (come nel mondo Android) e la "notizia" è che potrebbero avere problemi a ricevere i futuri aggiornamenti ufficiali: concorderai con me che nel mondo di Andorid questa è una "non notizia"....se decidi di fare da te è ovvio che non te ne importa più se i futuri aggiornamenti ufficiali non dovessero funzionare più sul tuo terminale: farai da te anche quelli..ecco questa è la situazione e secondo me la vera notizia è che qui MS decide comunque di trovare una soluzione: un altro mondo comuque giri la questione e non necessariamente un mondo peggiore.
Sarà un sistema chiuso ma non tutto il male viene per nuocere.
SaggioFedeMantova09 Maggio 2011, 00:47 #6
Originariamente inviato da: Spectrum7glr
sulla grafica orrenda permettimi di obiettare: è questione di gusti ed in generale è molto apprezzata...almeno concedi che è diversa! Per esperienza personale tutti i miei amici che l'hanno visto all'opera sono rimasti piacevolmente sorpresi (sia per reattività che non teme confronti sia per l'estetica) e per quanto mi riguarda sono ormai così assuefatto al "finto 2d" di Metro che quando vedo un'interfaccia con pulsanti in "finto 3d" (iphone style) mi sa di vecchio.

circa la chiusura è stata fatta una precisa scelta per evitare di fare un clone di Android: se pagherà o meno lo vedremo con la stagione Natalizia 2011 con Mango e con l'arrivo dei primi terminali Nokia.

Tornando alla notizia qui si parla di gente che avrà problemi ad aggiornare il SO perchè nonostante le raccomandazioni in senso contrario ha preferito usaare metodi non supporttati per evitare di aspettare qualche settimana in più l'aggiornamento a NoDo...e nonostante questo Ms ha promesso che che farà qualcosa per aiutare questi utenti. Se guardi il libero mondo di andorid vedi il far west più assoluto: se vuoi aggiornare il SO passati 4-5 mesi dall'acquisto o fai da te oppure ti attacchi (ed in certi casi devi fare da te dal giorno 2: vedi Sony)...e se incasini tutto nel frattempo non c'è nessuno che ti viene a dire "tranquillo, hai incasinato tutto non avendo avuto pazienza di aspettare l'aggiornamento ufficiale... ma ti aiuto lo stesso". Insomma qui si parla di gente che ha deciso di fare da sè (come nel mondo Android) e la "notizia" è che potrebbero avere problemi a ricevere i futuri aggiornamenti ufficiali: concorderai con me che nel mondo di Andorid questa è una "non notizia"....se decidi di fare da te è ovvio che non te ne importa più se i futuri aggiornamenti ufficiali non dovessero funzionare più sul tuo terminale: farai da te anche quelli..ecco questa è la situazione e secondo me la vera notizia è che qui MS decide comunque di trovare una soluzione: un altro mondo comuque giri la questione e non necessariamente un mondo peggiore.
Sarà un sistema chiuso ma non tutto il male viene per nuocere.


Ti quoto in tutto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^