Catalyst 12.6 beta e niente più driver ogni mese per AMD

Catalyst 12.6 beta e niente più driver ogni mese per AMD

AMD annuncia di voler rendere disponibili nuovi driver Catalyst non più con cadenza mensile ma quando disponibili importanti novità; al debutto pertanto la release Catalyst 12.6, per schede dalla famiglia Radeon HD 5000 in avanti

di pubblicata il , alle 09:11 nel canale Sistemi Operativi
AMDRadeon
 

AMD ha annunciato di non voler più sviluppare aggiornamenti driver Catayst su base mensile, come portato avanti con peridicità predefinita nel corso degli ultimi anni, ma di rendere disponibili nuovi driver solo nel momento in cui questi possano introdurre novità e innovazioni rispetto a quanto disponibile al momento. L'azienda intende in ogni caso mantenere l'attuale schema per i nomi dei driver, composto da cifre che indicano prima l'anno e poi il mese di riferimento.

Sono stati pertanto annunciati i driver Catalyst 12.6 beta, compatibili con le sole schede video dalla famiglia Radeon HD 5000 in avanti, con i quali sono stati corretti alcuni bug nonché introdotti nuovi profili per i giochi Diablo 3, Elder Scrolls: Skyrim, StarCraft 2, Portal 2, Call of Duty Modern Warfare e Call of Duty Black Ops.

Il download dei nuovi driver è accessibile a questo indirizzo. Assieme ai driver Catalyst 12.6 beta AMD ha reso disponibile anche la release CAP1 dei propri Catalyst Application Profile Update, accessibile a questo indirizzo, nonché nuovi driver per il sistema operativo Windows 8 Release Preview, scaricabili a questa pagina. Di seguito le note fornite a corredo con i driver:

Resolved issue highlights of the AMD Catalyst™ 12.6 Beta: 

  • AMD Radeon™ HD 7900, AMD Radeon HD 7800 Tri-CrossFire™ configurations + Eyefinity BSOD when launching a DirectX application.
  • AMD Radeon HD 7900, AMD Radeon HD 7800 Eyefinity/Multiple Display configurations BSOD when using desktop applications.
  • AMD Radeon HD 7900, AMD Radeon HD 7800, and AMD Radeon HD 7700 cards hang when system goes to sleep.
  • Tearing on Eyefinity configurations when different display connector types are used.
  • Poor Elder Scrolls: Skyrim CrossFire scaling seen in AMD Catalyst 12.4 (back to CrossFire scaling found in AMD Catalyst 12.3).
  • AMD Catalyst Control Center – intermittently missing Overdrive page.
  • AMD Catalyst Control Center – missing GPU Activity gauge.
  • AMD Radeon HD 7900 CrossFire Configuration – system hang after cinematic in Call of Duty: Black Ops.
  • Crysis 2 -random system hangs when run in DirectX 9 mode.
  • Heroes and Generals: Blocky corruption in scenes with smoke effects when run in DirectX 11 mode.
  • Disabled HDMI audio when the connected HDTV is powered Off/On.

Feature highlights of the AMD Catalyst 12.6 Beta: 

Dual Graphics enhancements – new application profiles

  • Supported Dual Graphics configurations:
    AMD Accelerated Processors for Desktop PCs
    • AMD Radeon HD 7660D (A10-5700)
    • AMD Radeon HD 7560D (A8-5500

    Notebooks with AMD Accelerated Processors

    • AMD Radeon HD 7660D (A10-4600)
    • AMD Radeon HD 7640G (A8-4500M)
    • AMD Radeon HD 7520G (A6-4400M)  
  • New profiles have been added for the following game titles:
    • Diablo 3
    • Elder Scrolls: Skyrim
    • StarCraft 2
    • Portal 2
    • Call of Duty Modern Warfare
    • Call of Duty Black Ops
  • Future Catalyst releases will continue to add Dual Graphics support for additional titles

For detailed instructions on how to install the driver, please refer to:

Note! This Driver is provided “AS IS” and under the terms and conditions of the End User License Agreement provided therewith.

Applicable Products:

This article applies to the following configuration(s):

Hardware:

  • AMD Radeon HD 7900 Series
  • AMD Radeon HD 7800 Series
  • AMD Radeon HD 7700 Series
  • AMD Radeon HD 6000 Series
  • AMD Radeon HD 5000 Series

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MarcoAK4701 Giugno 2012, 09:19 #1
A me sta bene, trovo inutile rilasciare obbligatoriamente ogni mese anche se non è necessario, meglio concentrare le risorse per migliorare (in tutto) tra una versione e l'altra. Non come adesso che a quanto pare dai commenti tra una versione e l'altra magari viene migliorato qualcosa ma peggiorato altro.
Io non ho mai avuto alcun problema fino ad ora comunque
andy4501 Giugno 2012, 09:33 #2
In pratica un ritorno all'antico...meglio cosi, questi rilasci mensili non mi sono mai piaciuti molto.
fuR3ttOlo01 Giugno 2012, 09:46 #3
anche secondo me è meglio così
Darkon01 Giugno 2012, 09:47 #4
Considerato che bene che va li aggiorno una volta ogni 3/4 versioni bene che va è una rottura in meno a cui pensare.

Ogni tanto ne pensano una giusta.... ogni tanto.
Nexol01 Giugno 2012, 09:48 #5
Spero approfittino di uno sviluppo meno a tappe forzate per migliorare anche il supporto a sistemi operativi non Windows.
unnilennium01 Giugno 2012, 09:49 #6
sono d'accordo che i rilasci avvengano non seguando una scadenza, ma quando sono pronti e c'è qualcoa di nuovo, basta che escano e che risolvano casini... sul fronte windows sono abbastanza soddisfatto, mi resta qualche dubbio su linux, che non c'è verso di far andare come windows, vorrei che facessero uscire finalmente un driver con pochi problemi, e con i bug maggiori risolti, basterebbe davvero poco, nvidia lo fa , fatelo anche voi....
Gioman01 Giugno 2012, 09:54 #7
Sono completamente d'accordo. Non ha alcun senso rilasciare obbligatoriamente un driver al mese l'importante è che ci siano migliorie consistenti.
Le architetture sono sempre più complesse e la compilazione dei driver sempre più complessa basti pensare che fino a qualche anno fa c'erano driver non ufficiali sviluppati da terzi mentre ora non esistono più omega et simili.
LORENZ001 Giugno 2012, 10:10 #8
Il far uscire mensilmente drivers era un modo per farsi pubblicità gratuitamente e per far parlare del brand sui vari siti, forum, ecc. L'attenzione rimaneva smepre viva e il lettore/consumatore leggeva a destra e a sinistra di AMD-ATI in quanto c'erano sempre in giro notizie e discussioni mensilmente sui nuovi driver, problemi, ecc.
Forse hanno però notato che il gioco non valeva la candela...posso immaginare che fosse un costante lavoro (e quindi un costo) il far uscire forzatamente un nuovo driver ogni mese, con il rischio di risolvere tre problemi della vecchia release ma introdurne due nuovi...senza contare la selva di nuovi prodotti da inserire ogni volta, il supporto a Windows 8 incombente, ecc, ecc...

Condivido anch'io la scelta di svincolarsi dalla cadenza mensile!
Catan01 Giugno 2012, 10:11 #9
Invece io non mi trovo d'accordo.
La nascita dei catalist mensili, doveva far parte di quel pacchetto premium che toglieva finalmente dalla bocca quella frase a tanti "programmatori della domenica" : " i driver nvidia sono meglio e c'è più supporto".
Senza contare che all'epoca ati fu molto chiara sulle strategie, release di driver con relativi e alti incrementi di performances sarebbero stati rilasciati ogni 3 mesi mentre le altre versioni avrebbero apportato migliorie per giochi specifici o patch per giochi o applicazioni in particolari casi.

In questa maniera invece rischiamo di avere davvero una release ogni 2-3 mesi, con in mezzo tutta una sequela di beta per quello o altro gioco. Se ho un problema su un game, posso pensare di aspettare 1 mese per i drv nuovi, non andarmi a provare 3 o 4 beta per trovare quella buona.

Poi magari è troppo allarmismo, probabilmente si setteranno per una versione ufficiale ogni 2 mesi e 1 o 2 beta nel mezzo per giochi o situazioni specifiche.
Murakami01 Giugno 2012, 10:20 #10
Originariamente inviato da: Catan
Se ho un problema su un game, posso pensare di aspettare 1 mese per i drv nuovi, non andarmi a provare 3 o 4 beta per trovare quella buona.

E chi ti dice che venga risolto il mese dopo? E, soprattutto, chi ti dice che non vengano introdotti nuovi bug il mese dopo, cosa accaduta spessissimo ultimamente?
Che si prendano il tempo che serve e che facciano le cose fatte bene, che è meglio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^