Canonical presenta Ubuntu TV

Canonical presenta Ubuntu TV

Canonical toglie il velo ad Ubuntu TV, il sistema operativo dedicato specificatamente per il mondo dell'intrattenimento televisivo

di pubblicata il , alle 11:18 nel canale Sistemi Operativi
Ubuntu
 

Come le indiscrezioni avevano indicato, in occasione del CES Canonical ha tolto ufficialmente il velo al sistema operativo basato su Ubuntu per TV, insieme alla propria soluzione per sistemi di intrattenimento per il mondo delle automobili.

Il nuovo sistema operativo per TV potrebbe già comparire nel corso dell'anno, andando a competere direttamente con le soluzioni sviluppate da Google e la tanto discussa Apple TV. Al momento però Canonical non ha confermato nessun accordo con alcun produttore, è difficile capire allora quanto questo sistema possa prendere piede e trovare applicazione.

Ubuntu

La direzione presa da Canonical è quella che già diversi mesi fa aveva comunicato Mark Shuttleworth, che aveva indicato come fosse necessario andare a colpire una vasta gamma di prodotti, dal telefono alla televisione. Per raggiungere questi obbiettivi saranno fondamentali i componenti touch framework e Unity user interface, entrambi novità nella versione 12.04 (Precise Pangolin), attesa per il mese di aprile 2012.

Il sito ufficiale di Canonical, a questo indirizzo, descrive la nuova soluzione come ideale le televisioni. In dettaglio, un passo chiave, sembra spiegare le meccaniche di funzionamento del nuovo sistema operativo:

"Ubuntu TV has a box office built-in, so viewers can browse the latest movies and TV shows online, buy and start watching in seconds. Canonical manages relationships with online services, streaming services, and content distributors globally. All login information and payment details are securely stored in the personal cloud account. For viewers, it could not be easier, and for hardware manufacturers, Ubuntu TV offers access to content revenues without the complexity of software and content management."

Nonostante manchino dettagli precisi a riguardo, secondo quanto affermato dalla stessa azienda, la presenza di contenuti dipenderà in modo diretto dagli accordi che Canonical sarà in grado di stringere: un limite piuttosto evidente, considerato il peso dell'azienda nel panorama internazionale dell'intrattenimento.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DarKilleR10 Gennaio 2012, 11:32 #1
Direi molto interessante...bisogna vedere se i produttori lo adotteranno, se si potrebbe sbancare veramente.

A questo punto mi chiedo è compatibile solo con architettura ARM (visto che andrà dentro le TV) o sarà compatibile anche con i sistemi X86? perchè mi piacerebbe provarlo nel mio HTPC!
TheDarkMelon10 Gennaio 2012, 11:36 #2
flop annunciato, Googole insegna..
Khronos10 Gennaio 2012, 11:43 #3
Apple TV, Google TV, Ubuntu TV.... DIAMINE.... siete Sistemi Operativi (o comunque Computer Related), non TELEVISORI in grado solo di mostrare il Grande Fratello, SMETTETELA di inventarvi cazzate e fate un sistema operativo degno di questo nome, per favore.....
raistlin8410 Gennaio 2012, 12:04 #4
X DarKilleR... E' una versione di Ubuntu immagino alleggerita, se sul tuo HTPC installi o provi il Live di Ubuntu avrai esattamente le stesse cose... anzi di più.
GenlyAi10 Gennaio 2012, 12:20 #5
Originariamente inviato da: Khronos
Apple TV, Google TV, Ubuntu TV.... DIAMINE.... siete Sistemi Operativi (o comunque Computer Related), non TELEVISORI in grado solo di mostrare il Grande Fratello, SMETTETELA di inventarvi cazzate e fate un sistema operativo degno di questo nome, per favore.....


Anche i televisori hanno un sistema operativo (almeno il mio lo ha). Basta che abbia un media player integrato ed ecco che serve il SO per gestirlo, una porta USB viene letta da un SO, non dalla magia. Figuriamoci poi le ultime TV che hanno una porta LAN.

Il mercato TV, adesso che il TV è abbastana evoluto, potrebbe diventare una mecca per il SO che prevarrà sugli altri.
Ci si esalta per i x milioni di ipad o di smartphone android venduti al mondo. Provando però a confrontarli con i numeri di TV LCD venduti negli ultimi 3-4 anni, sono numerini.
Family Guy10 Gennaio 2012, 12:27 #6
Originariamente inviato da: GenlyAi
Ci si esalta per i x milioni di ipad o di smartphone android venduti al mondo. Provando però a confrontarli con i numeri di TV LCD venduti negli ultimi 3-4 anni, sono numerini.

Già... e se li sommi tutti e li confronti con i numeri di vendita di pc si capisce che il pc è già morto...
polgis10 Gennaio 2012, 14:16 #7
Originariamente inviato da: Family Guy
Già... e se li sommi tutti e li confronti con i numeri di vendita di pc si capisce che il pc è già morto...

Secondo me è la tv ad essere già morta, inglobata nel pc o contaminata da questo. Io non ne acendo una da 4 anni e vivo benissimo (ho 25 anni, non 80). Qualche programma valido però lo fanno: lo recupero in rete a tempo perso
Per le tv con millelila funzioni non vedo grande futuro.
Secondo me più probabili sono gli htpc perchè è pratico avere in un unico sistema internet, musica e tv con la possibilità di salvare e trasferire roba comodamente. Hai un sistema flessibile ma che riunisce molte funzioni e soprattutto lo fa come vuoi tu.

Esempio: voglio vedermi la puntata del programma x ma non ho tempo/voglia al momento? la salvo in hard disk e la trasferisco via rete locale sul portatile o sulllo smartphone per vederla in treno. Facile :-)
Family Guy10 Gennaio 2012, 14:21 #8
Originariamente inviato da: polgis
Secondo me più probabili sono gli htpc perchè è pratico


palmy10 Gennaio 2012, 14:21 #9
Non ho capito dov'è l'innovazione rispetto ai già preesistenti mediacenter basati su Linux (Geebox,MythTV,LinuxMCE,etc...)?!
Mi pare che di Distro tv/multimedia-plyer oriented già ce n'erano!!

Cos'è, basta che l'annuncio venga da Mr.Mark Shuttleworth ed è una rivoluzione?!...mah!

Avrei capito se avessero annunciato degli accordi tecnico-commerciali con qualche grosso produttore di TV (Sony,Samsung,etc....)!...ma così direi che è una notizia che lascia il tempo che trova (soprattutto visto il passato flop dei concorrenti).

E poi, non è un po' tardi per inserirsi in questo settore?!....anche perché considerando lo stato dell'adsl in Italia direi che la TV su internet non avrà questa enorme diffusione (almeno per ora).
polkaris10 Gennaio 2012, 14:52 #10
Beh, la notizia lascia intendere che Ubuntu possa aver ottenuto qualche accordo commerciale per la sua Linux-TV...altrimenti l'annuncio non è di alcuna rilevanza :-/ ...vedremo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^