Ayan ha 5 anni ed è il più giovane Microsoft Certified Professional della storia

Ayan ha 5 anni ed è il più giovane Microsoft Certified Professional della storia

A soli 5 anni, Ayan Qureshi ha superato il test Microsoft per divenire un Certified Professional della società

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Sistemi Operativi
Microsoft
 

Noi a cinque anni giocavamo con le macchinine, i più intelligenti magari con i lego. Ayan Qureshi, invece, partecipava al test per divenire Microsoft Certified Professional, superandolo. Oggi ha sei anni ed è uno studente alla Clifford Bridge Primary School del Regno Unito, ma naturalmente è diverso dai suoi compagni di classi. È un genio dell'IT.

Ayan Qureshi, sei anni
Fonte: ayanqureshi.com

Ayan è Microsoft Certified Professional dallo scorso 27 settembre e a cinque anni preferisce trascorrere il tempo nel suo laboratorio domestico, costruito e progettato con l'aiuto del padre (Consulente IT), piuttosto che comportarsi come spesso fanno i suoi coetanei. È stato suo padre ad introdurlo nel campo, da quando Ayan non aveva che tre anni.

La parte più ardua, secondo il genitore, è stato spiegare al piccolo il linguaggio del test in un modo comprensibile per un bambino della sua età. Nel test erano presenti domande a risposta multipla, con quesiti su alcune tematiche dell'ambito informatico, sia pratiche che teoriche. Ad aiutare il piccolo Ayan, anche una memoria fuori dal comune.

"Mi sono accorto che il giorno seguente era sempre in grado di ricordarsi qualsiasi cosa dei miei insegnamenti, così ho iniziato a dargli sempre più informazioni", sono state le parole del padre, intervistato dalla BBC. I supervisori dell'esame hanno subito espresso alcune perplessità circa l'età di Ayan, sedate subito dall'insistenza del padre e, dopo, dagli esiti del test.

Ayan Qureshi ha idee ben chiare sul proprio futuro. Trasferitosi dal Pakistan nel 2009, il suo obiettivo è quello di fondare nel Regno Unito un corrispettivo della Silicon Valley americana, che si chiamerà E-Valley. Qui, poi, dirigerà la sua azienda privata. Niente male per un ragazzino di sei anni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
monkey.d.rufy18 Novembre 2014, 08:29 #1
mi sento stupido
ferro7518 Novembre 2014, 08:32 #2
Poverino... non tu monkey, il bimbo
ripe18 Novembre 2014, 08:33 #3
Originariamente inviato da: ferro75
Poverino... non tu monkey, il bimbo


Concordo, c'è sempre qualcosa di malato in queste storie di bambini che precorrono troppo i tempi... mio parere, eh!
PhoEniX-VooDoo18 Novembre 2014, 08:39 #4
non dico che questo bimbo non sia portato, probabilmente lo e', pero attenzione perche chiunque puo prendere un MCP senza aver mai installato Windows semplicemente andando su examcollection e scaricandosi i vari dump. A quel punto e' pura e semplice questione di memoria (cosa che stranamente a questo bimbo non manca)

perche papa' non gli spiega un po come funziona linux e lo manda a certificarsi come RHCSA o RHCE, dove bisogna far girare le rotelle e non solo avere memoria?
Turbominchia18 Novembre 2014, 09:17 #5
io son ben contento di aver passato l'infanzia a bici, lego, parco e merendine. Per ogni cosa c'è il suo tempo, questo lo rivedremo a 30 anni a giocare col lego!!
th3o|dm4n18 Novembre 2014, 09:20 #6
Originariamente inviato da: Turbominchia
io son ben contento di aver passato l'infanzia a bici, lego, parco e merendine. Per ogni cosa c'è il suo tempo, questo lo rivedremo a 30 anni a giocare col lego!!
lol

il tuo nickname
29Leonardo18 Novembre 2014, 09:28 #7
Prima la notizia della bambina astronauta, ora quella del genio dell'informatica, però scommetto che un nuovo erede di rocco siffredi a quell'età non lo vediamo
Tedturb018 Novembre 2014, 09:35 #8
Piu che del bimbo, questa notizia dice tutto delle certificazioni microsoft
fano18 Novembre 2014, 09:40 #9
Beh leggendo l'articolo si intuisce chiaramente che il padre gli dovuto spiegare le domande volete dire che non gli ha anche "spiegato" anche le risposte ?

Bufala... e null'altro!
benderchetioffender18 Novembre 2014, 09:47 #10
Originariamente inviato da: ripe
Concordo, c'è sempre qualcosa di malato in queste storie di bambini che precorrono troppo i tempi... mio parere, eh!


quotone

Originariamente inviato da: Tedturb0
Piu che del bimbo, questa notizia dice tutto delle certificazioni microsoft


è la prima cosa che ho pensato hehehe

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^