App Microsoft permetterà di sbloccare il PC Windows 10 con lo smartphone

App Microsoft permetterà di sbloccare il PC Windows 10 con lo smartphone

Una nuova app Windows 10 Mobile sviluppata da Microsoft ed avvistata nel Windows Store permetterà di effettuare lo sblocco del PC Windows 10 utilizzando lo smartphone sfruttando la connettività Bluetooth. L'app è attualmente in fase di test.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 18:11 nel canale Sistemi Operativi
Windows PhoneWindowsMicrosoft
 

Windows 10 integra apposite funzionalità che consentono di accedere al PC in sicurezza, basti pensare a Windows Hello che utilizza parametri biometrici per identificare l'utente e sbloccare l'accesso al PC. La casa di Redmond è impegnata a portare ulteriormente avanti lo sviluppo degli strumenti che semplificano lo fase di login con i PC Windows 10, come testimonia il recente avvistamento nel Windows Store dell'app Phone Sign-in per Windows 10 Mobile.

La descrizione fornita da Microsoft nella scheda dell'app recita: Il primo passo verso un mondo senza password! Dopo una veloce sincronizzazione Bluetooth, utilizza questa app per sbloccare il computer Windows 10 al lavoro. Basta aprire l'app ed eseguire un tap sul computer nelle vicinanze. L'app sfrutta quindi la connettività Bluetooth per far dialogare smartphone e PC, permettendo di sbloccare il secondo selezionandolo dall'elenco di dispositivi accoppiati presente nel primo. 

Authenticator

L'app è inserita nel Windows Store, ma non può essere ancora scaricata dall'utente finale, trattandosi di un software in fase di test svolta in forma privata. Apprezzabile il tentativo di rendere più comodo l'accesso al sistema ricorrendo ad un dispositivo esterno da cui è sempre più difficile separarsi nel corso della giornata. Per il momento, non si hanno notizie di versioni dell'app disponibili per piattaforme differenti da Windows 10 Mobile.

Sulla carta, la strada percorsa da Microsoft potrebbe rivelarsi utile per gli utenti che utilizzano un PC Windows 10 sprovvisto dell'hardware necessario per sfruttare le feature di sicurezza di Windows Hello. Scanner di impronte o fotocamere RealSense per il riconoscimento del viso entrano a far parte della dotazione hardware delle macchine più recenti o richiedono un esborso extra se acquistate separatamente.

Non resta che attendere il rilascio della versione stabile dell'app Phone Sing-In che, come specificato nella descrizione ufficiale, comprenderà il supporto per l'account Microsoft, una soluzione sign-in per browser e VPN, la capacità di generare password one-time e l'MFA (Multi-Factor Authentication) tramite notifiche. Si segnala, per completezza di informazione, il link per raggiungere la scheda dell'app nel Windows Store. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zbear10 Marzo 2016, 08:44 #1

Maddai ...

Invece che queste app inutili, pensassero a migliorare quel cesso di antivirus integrato in Win10 che, oltre che essere quasi totalmente inutile, è anche eccessivamente invasivo finchè non lo si stronca con brutalità ....
djfix1310 Marzo 2016, 09:18 #2
direi che questo è un metodo che apre ulteriormente la porta ad accessi non autorizzati hakerando facilmente la comunicazione bluetooth, senza poi dire che avere sempre acceso il bluetooth consuma batteria oltre che superfluo perchè ancora non mi è chiaro quanto sia più veloce: prendi cell, scorri menù, apri app fai tap, scegli pc da sbloccare, fai tap....io apro il pc batto la password (speriamo che la vostra non sia 123456) fatto....se mi serve sicurezza? prendo un sensore biometrico usb (impronte digitali) o un lettore di badge/chipcard per gli accessi...fatto.

insomma una cazzata inutile per spendere un po' di soldi...
RyoDax10 Marzo 2016, 10:21 #3
Non basta già il wake up on lan,to key board,to remote control?
Krusty9310 Marzo 2016, 10:49 #4
Originariamente inviato da: zbear
Invece che queste app inutili, pensassero a migliorare quel cesso di antivirus integrato in Win10 che, oltre che essere quasi totalmente inutile, è anche eccessivamente invasivo finchè non lo si stronca con brutalità ....

Veramente è uno dei meno invasivi e gli analisti hanno hanno più volte detto che negli ultimi 2 anni è migliorato tantissimo (basta vedere i ranking)

Originariamente inviato da: djfix13
direi che questo è un metodo che apre ulteriormente la porta ad accessi non autorizzati hakerando facilmente la comunicazione bluetooth, senza poi dire che avere sempre acceso il bluetooth consuma batteria oltre che superfluo perchè ancora non mi è chiaro quanto sia più veloce: prendi cell, scorri menù, apri app fai tap, scegli pc da sbloccare, fai tap....io apro il pc batto la password (speriamo che la vostra non sia 123456) fatto....se mi serve sicurezza? prendo un sensore biometrico usb (impronte digitali) o un lettore di badge/chipcard per gli accessi...fatto.

insomma una cazzata inutile per spendere un po' di soldi...

Spendere quali soldi?
Il BT ha un range di pochi metri, quindi sei per forza di cose nella stessa stanza in cui c'è il pc.

Originariamente inviato da: RyoDax
Non basta già il wake up on lan,to key board,to remote control?


Sonon cose diverse. Quest'app non accende il PC, fa il login nell'account
xcvbnm6710 Marzo 2016, 11:09 #5
non riscontro particolare utilità in questa app, rientra nell'ampia categoria delle app che non servono una micchia
RyoDax10 Marzo 2016, 11:20 #6
Originariamente inviato da: Krusty93
Veramente è uno dei meno invasivi e gli analisti hanno hanno più volte detto che negli ultimi 2 anni è migliorato tantissimo (basta vedere i ranking)


Spendere quali soldi?
Il BT ha un range di pochi metri, quindi sei per forza di cose nella stessa stanza in cui c'è il pc.



Sonon cose diverse. Quest'app non accende il PC, fa il login nell'account



ah ok, ma resta il fatto che mi sa che uno fa prima ad usare il pin, e digitare i 4 numeri al pc ,invece che prendere telefono,aprire l'app,
Krusty9310 Marzo 2016, 11:24 #7
Originariamente inviato da: RyoDax
ah ok, ma resta il fatto che mi sa che uno fa prima ad usare il pin, e digitare i 4 numeri al pc ,invece che prendere telefono,aprire l'app,


E' fatta per ambienti di lavoro. Qui in ufficio abbiamo 2 pc che utilizziamo tramite teamviewer e desktop remoto (a 5 metri dalle scrivanie) e l'app potrebbe far comodo
RyoDax10 Marzo 2016, 11:36 #8
Originariamente inviato da: Krusty93
E' fatta per ambienti di lavoro. Qui in ufficio abbiamo 2 pc che utilizziamo tramite teamviewer e desktop remoto (a 5 metri dalle scrivanie) e l'app potrebbe far comodo


ah ok,allora vedendola così potrebbe essere utile in caso di attivare un pc distante in un altra stanza o metri
djfix1310 Marzo 2016, 14:01 #9
Originariamente inviato da: RyoDax
ah ok,allora vedendola così potrebbe essere utile in caso di attivare un pc distante in un altra stanza o metri


ma se usano teamviewer gli viene già proposta l'autenticazione e se è in un'altra stanza 1) il BT non prende 2) che senso ha autenticarsi se non si è davanti al pc?

boh, per me state tirando soluzion i a caso...
Krusty9310 Marzo 2016, 14:36 #10
Originariamente inviato da: djfix13
ma se usano teamviewer gli viene già proposta l'autenticazione e se è in un'altra stanza 1) il BT non prende 2) che senso ha autenticarsi se non si è davanti al pc?

boh, per me state tirando soluzion i a caso...


Basta leggere il mio esempio poco sopra..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^