Anniversary Update installato nel 16,2% dei PC Windows 10

Anniversary Update installato nel 16,2% dei PC Windows 10

AdDuplex pubblica le statistiche sulla diffusione del sistema operativo Windows 10, dati che permettono di tracciare, tra l'altro, l'andamento della procedura di distribuzione della recente major release Anniversary Update.

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

A poco meno di un mese di distanza dall'avvio della distribuzione dell'Anniversary Update di Windows 10, il major update del sistema operativo di Microsoft, è possibile tracciare un primo bilancio sulla diffusione grazie ai dati forniti da AdDuplex. Nel recente report, aggiornato, al 22 agosto scorso, la fonte delinea una situazione caratterizzata da una percentuale di PC, tablet e portatili Windows 10 aggiornati all'Anniversary Update poco superiore alla soglia del 16%. 

adduplex

Dati aggiornati al 22 agosto - Fonte: AdDuplex

Nello specifico, la maggior parte degli utenti che utilizzano il sistema operativo Windows 10 lo fanno mediante la versione 1511, ovvero Threshold 2, che detiene, al momento, il 77,2% dell'intera base installata. Una percentuale più ridotta di utenti, il 6,1%, utilizza l'iniziale release di Windows 10, mentre gli utenti Windows Insider, che possono accedere alle prime release di test basate sul nuovo ramo di sviluppo Redstone 2 (RS2) costituiscono lo 0,6% dell'intera base installata. 

Windows 10 Anniversary Update risulta installato nel 16,2% dei dispositivi Windows 10. La velocità di diffusione è in parte legata alle modalità di distribuzione dell'aggiornamento che, come noto, è avvenuta a scaglioni, partendo dalle macchine nativamente equipaggiate con Windows 10, per poi estendersi a tutti i PC, tablet e portatili Windows 10.

Altro elemento che può aver inciso sulla diffusione di Windows 10 Anniversary Update nei primi 20 giorni dal rilascio riguarda la propensione all'aggiornamento degli utenti che vorrebbero evitare gli inevitabili bug legati del nuovo major update - si può ricordare, ad esempio, il problema della compatibilità con le webcam - e che restano in attesa delle prime patch correttive. 

Gli utenti interessati ad effettuare l'aggiornamento ad Windows 10 Anniversary Update e che non lo hanno ancora ricevuto tramite Windows Update possono forzarlo seguendo le istruzioni descritte in un nostro precedente articolo, mentre per prendere visione delle novità introdotte dal più recente major update del sistema operativo desktop di Microsoft può essere utile tornare ad esaminare il nostro approfondimento: 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf25 Agosto 2016, 12:03 #1
Come è possibile che il 10% non abbia alcun aggiornamento? Non erano forzati contro la volonta degli utenti stessi?
xxxyyy25 Agosto 2016, 12:17 #2
Boh... se sono come il mio PC... io verifico gli aggiornamenti (come da articolo per aggiornare) e mi dice tutto aggiornato. Ho la 1511 build 10586.545.
Quindi?
Jones D. Daemon25 Agosto 2016, 12:18 #3
Stendiamo un velo pietoso, sono riusciti ad incasinare alla stragrande WSUS con la build 1607...
Varg8725 Agosto 2016, 12:38 #4
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Come è possibile che il 10% non abbia alcun aggiornamento? Non erano forzati contro la volonta degli utenti stessi?


La butto là, forse hanno impostato connessione a consumo e quindi non scarica gli aggiornamenti.

Originariamente inviato da: xxxyyy
Boh... se sono come il mio PC... io verifico gli aggiornamenti (come da articolo per aggiornare) e mi dice tutto aggiornato. Ho la 1511 build 10586.545.
Quindi?


Anche sui miei non ha trovato l'aggiornamento dell'Anniversary Update. Ho dovuto forzarlo con questo tool.
CYRANO25 Agosto 2016, 12:42 #5
Io ho 4 device con Win10 : il fisso aggiornato tramire winupdate, un portatile aggiornato forzando tramite l'eseguibile nonmiricordoilnome, l'altro notebook devo ancora provare, un acer 2in1 che non riesco ad aggiornare ( winupdate non trova l'aggiornamento e l'eseguibile chiede spazio aggiuntivo che non c'è ... )
Alla faccia degli aggiornamenti forzosi...


Clmslmslmsòlmsòlms
buziobello25 Agosto 2016, 12:53 #6
Io ho provato prima tramite win update, poi tramite tool, ma ogni volta arrivato al 75% circa si riavvia e ripristina la precedente versione... Boh
Eress25 Agosto 2016, 13:06 #7
Originariamente inviato da: Jones D. Daemon
Stendiamo un velo pietoso, sono riusciti ad incasinare alla stragrande WSUS con la build 1607...

Non capisco come mai alla MS non siano più in grado di far funzionare a dovere servizi come il WUS che esistono almeno dai tempi di XP. Vedi W7 per esempio, ma non solo.
Cfranco25 Agosto 2016, 13:50 #8
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Come è possibile che il 10% non abbia alcun aggiornamento? Non erano forzati contro la volonta degli utenti stessi?


Saranno quelli a cui l' update 1511 non si installa
Per metterlo su sul mio pc ho dovuto scollegare i cavi sata dei 4 dischi in raid e del masterizzatore per tenere solo l' SSD altrimenti al 30% dell' aggiornamento crashava e ripristinava la versione precedente
Jones D. Daemon25 Agosto 2016, 13:51 #9
Originariamente inviato da: Eress
Non capisco come mai alla MS non siano più in grado di far funzionare a dovere servizi come il WUS che esistono almeno dai tempi di XP. Vedi W7 per esempio, ma non solo.


non ne ho idea, ma da stamattina quando ho approvato la versione 1607 è stato un calvario...prima i client win10 non riuscivano a scaricare l'update, anche con gli hotfix installati sul server perché in microsoft si sono dimenticati di aggiungere in IIS il mime type del esd...una volta distribuito l'update si scopre che la versione 1607 non scarica gli aggiornamenti cumulativi regolarmente presenti e scaricati da WSUS, non si sa per quale motivo...anche su technet c'è il buio più totale...
Anderaz25 Agosto 2016, 14:40 #10
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Come è possibile che il 10% non abbia alcun aggiornamento? Non erano forzati contro la volonta degli utenti stessi?
Su un computer ebbi problemi con l'aggiornamento di Novembre e feci un rollback alla build Windows 10 "liscia", da lì in poi il computer rimase lì e ha continuato a ricevere aggiornamenti specifici per quel ramo lì. Quindi è una possibilità contemplata, ma non so in che termini, specie di tempo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^