Android vicino al sorpasso su Windows, sta per diventare il SO più usato sul web

Android vicino al sorpasso su Windows, sta per diventare il SO più usato sul web

Le nuove statistiche di StatCounter mostrano come il sorpasso sia ormai quasi inevitabile, con Android in rapida crescite e Windows sempre più giù

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Sistemi Operativi
AndroidWindows
 

Android è il sistema operativo più utilizzato sul mobile, e il mobile sta diventando sempre più una realtà quotidiana per un numero di utenti in crescita costante. I fruitori del web continuano a preferire in massa il mobile anche per le operazioni più delicate, come ad esempio l'acquisto di beni dai portali di e-commerce, e con la debacle di Windows Phone e Windows 10 Mobile, la nuova tendenza potrebbe costare cara a Microsoft anche in termini statistici.

Fino ad oggi Windows è stata la piattaforma più utilizzata per accedere alla Grande Rete, ma stando all'ultima analisi di mercato compiuta dalla firma indipendente StatCounter, la sua posizione sta vacillando. L'uso sul web proveniente da dispositivi Android è in costante crescita, mentre quello proveniente da dispositivi Windows in lento declino. Se consideriamo gli ultimi dati pubblicati da StatCounter appare chiaro che per il sorpasso manca davvero poco.

Lo scorso mese, secondo la ricerca, l'uso di internet da dispositivi Windows, in larga parte desktop, è stato del 38,6%, mentre quello proveniente da smartphone e tablet Android si è assestato al 37,4%. Una rapida occhiata al grafico pubblicato dalla società di ricerche fa capire la portata del fenomeno: a febbraio 2012 Windows occupava l'82% a livello globale per quanto concerne l'uso su internet, laddove i dispositivi Android nello stesso grafico contavano solamente il 2%.

Cinque anni che hanno fatto una grande differenza: oggi lo smartphone è uno strumento essenziale nelle vite di qualsiasi tipologia di utente, anche più del computer desktop. I dati di vendita parlano chiaro e mostrano come gli utenti (anche e soprattutto i più giovani) passino più tempo con il telefonino che con il proprio computer. L'analisi di StatCounter mette in evidenza una caratteristica ben precisa dei dati raccolti su Windows: l'84,1% dei dispositivi è infatti un sistema desktop.

In mancanza di una divisione smartphone forte, il dato dà alla compagnia scarsi margini di aumento, laddove invece Android può crescere ancora molto in virtù del carattere più frizzante del settore mobile degli ultimi anni. Ricordiamo infine che i dati di StatCounter si basano sullo studio di del traffico web di 2,5 milioni di siti che producono 15 miliardi di visualizzazioni di pagina al mese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simone Mesca09 Marzo 2017, 13:19 #1
Spiegatemi che paragone è...
Lampetto09 Marzo 2017, 13:30 #2
Originariamente inviato da: Simone Mesca
Spiegatemi che paragone è...


Siamo in 2 a chiederlo...
Marko#8809 Marzo 2017, 13:31 #3
Originariamente inviato da: Simone Mesca
Spiegatemi che paragone è...


È un paragone che fa capire come l'utenza si sia spostata dal navigare tramite pc al farlo tramite tablet e smartphone. Il sistema operativo è solo una conseguenza dovuta alle quote di mercato dei pc e degli smartphone.
In pratica la gente usa sempre più spesso il telefono per navigare, secondo me è assurdo ma sono in tantissimi, avranno i loro motivi...
Cappej09 Marzo 2017, 13:31 #4
considerando che stiamo parlando prettamente di "dispositivi" con accesso al WEB, la dice lunga su come i contenuti vengono fruiti... ovvero i sistemi mobili (visto che Android essenzialmente è mobile) stanno sorpassando per numero e per quantità di dati quelli fissi (PC e notebook), entrambi con le debite eccezioni...
Braccop09 Marzo 2017, 13:32 #5
Originariamente inviato da: Lampetto
Siamo in 2 a chiederlo...


in realta' e' un paragone molto sensato dato che (purtroppo) l'informatica sta virando in maniera decisa verso un modello basato su web service/cloud/subscription

soprattutto e' interessante per chi sviluppa siti
demon7709 Marzo 2017, 13:49 #6
Originariamente inviato da: Marko#88
È un paragone che fa capire come l'utenza si sia spostata dal navigare tramite pc al farlo tramite tablet e smartphone. Il sistema operativo è solo una conseguenza dovuta alle quote di mercato dei pc e degli smartphone.
In pratica la gente usa sempre più spesso il telefono per navigare, secondo me è assurdo ma sono in tantissimi, avranno i loro motivi...


Quoto in toto.
Per la parte finale, non è assurdo.
Il fatto è che mentre prima per usare internet c'era solo il pc e quindi tutti usavano quello anche se le loro reali esigenze erano di gran lunga inferiori.

Molti altri poi, sempre per la ragione di cui sopra proprio non lo usavano. Hanno iniziato a conoscere la rete grazie agli smartphone.

Oltre a tutto questo ovvimente c'è anche un solido gruppo di utenti che usano e useranno sempre il pc.
zerothehero09 Marzo 2017, 13:50 #7
Desktop e smarthphone di fatto sono entrambi dei personal computer, quindi è corretto metterli insieme anche per apprezzare come è mutato lo scenario in questi anni.
Hoolman09 Marzo 2017, 13:55 #8
E' cambiato anche il modo di fruire internet: ormai quasi nessuno "naviga" sul WWW. Toccata e fuga, dall'app, per leggere velocemente le news, guardare velocemente il meteo... sessioni di 10-20 secondi alla volta...
E d'altronde, con 1-2 gb al mese, che ci vuoi fare...
TheZioFede09 Marzo 2017, 14:09 #9
per molte persone nei popolosi paesi in via sviluppo un economico smartphone android è l'unico modo per accedere al web, anzi è strano che il sorpasso stia avvenendo solo ora...

credo che comunque la discesa di windows sia un trend non destinato a fermarsi, specialmente se google spinge nel modo giusto il suo/suoi googleos nei laptop/tablet
Giuss09 Marzo 2017, 14:15 #10
Originariamente inviato da: Braccop
in realta' e' un paragone molto sensato dato che (purtroppo) l'informatica sta virando in maniera decisa verso un modello basato su web service/cloud/subscription


A mio parere sta virando anche verso una sempre maggiore ignoranza, dal punto di vista delle conoscenze informatiche (e non solo informatiche, ma quello è un altro discorso).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^