Symantec presenta il nuovo Norton Internet Security 2005 AntiSpyware Edition

Symantec presenta il nuovo Norton Internet Security 2005 AntiSpyware Edition

La nuova edizione fornisce protezione da spyware, spam, virus, worm, hacker e da altri rischi per la sicurezza

di pubblicata il , alle 12:37 nel canale Sicurezza
Symantec
 
Symantec ha presentato la suite per la sicurezza, Norton Internet Security, arricchita da una tecnologia di protezione da spyware, adware ed altri rischi online. Norton Internet Security 2005 AntiSpyware Edition supporta i sistemi operativi Microsoft Windows XP e Windows 2000 Professional.

"Il mese scorso, Symantec ha distribuito una versione beta del Norton Internet Security 2005 AntiSpyware Edition che ha riscontrato un interesse senza precedenti. Le richieste del mercato si stanno muovendo sempre più in direzione di soluzioni complete di sicurezza Internet in grado di proteggere da tutti i possibili rischi Internet, compresi adware, spyware, virus, worm e spam" ha commentato Ida Setti, Consumer & Small Business Marketing Manager Symantec Italy & Iberica "I prodotti che integrano solo funzionalità antispyware non sono in grado di rispondere a tutte le necessità di sicurezza degli utenti, che sempre più richiedono una soluzione onnicomprensiva, non tante soluzioni separate".

Norton Internet Security 2005 AntiSpyware Edition è stato studiato per garantire molteplici livelli di scansione e per fornire un’ampia protezione contro i rischi dello spyware. Le opzioni di scansione on-demand comprendono le scansioni dell’intero sistema e scansioni programmate, oltre che funzionalità Norton QuickScan. La tecnologia Automatic LiveUpdate di Symantec inoltre fornisce periodicamente aggiornamenti sui nuovi rischi alla sicurezza. Norton QuickScan effettua automaticamente una scansione di background immediatamente dopo aver ricevuto gli ultimi aggiornamenti, senza bisogno dell’intervento dell’utente.

Una volta scoperto un programma ad alto rischio, Norton Internet Security 2005 AntiSpyware Edition impiega una nuova tecnologia di rimozione e riparazione in grado di rimuovere automaticamente lo spyware ed altri codici nocivi e di ripristinare il sistema. Tutte le riparazioni sono salvaguardate utilizzando la tecnologia Quarantine di Symantec. L’utente sarà in questo modo in grado di eliminare ogni cambiamento che gli spyware hanno causato al sistema.

Oltre alla protezione dallo spyware, Norton Internet Security 2005 AntiSpyware Edition è dotato di tecnologie firewall, per la prevenzione delle intrusioni, per la protezione della privacy e dai virus, per il filtraggio dello spam e dei contenuti. La suite comprende una serie di tecnologie specifiche quali:
- Norton AntiVirus;
- Norton Personal Firewall
- Norton Privacy Control
- Norton AntiSpam
- Norton Parental Control

Il prezzo del nuovo prodotto Symantec è di 89 Euro, mentre l'aggiornamento da prodotti precedenti sarà offerto a 59 Euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fukka7531 Maggio 2005, 12:45 #1
Se non ci sono altre differenze tra le due versioni, oltre all'implementazione dell'anti spyware, non si potrebbe fare un update gratuito tramite Live Update per chi ha già il NIS2005 o è troppo complicato ?
FAM31 Maggio 2005, 12:54 #2
Originariamente inviato da: fukka75
Se non ci sono altre differenze tra le due versioni, oltre all'implementazione dell'anti spyware, non si potrebbe fare un update gratuito tramite Live Update per chi ha già il NIS2005 o è troppo complicato ?


IMHO questa è una decisione che spetterà solo alla loro direzione commerciale

Ma farsi del bene e buttare quell'abominio?
mtitone31 Maggio 2005, 12:58 #3
Con un altro componente in più Norton renderà il pc ancora più leggero
FAM31 Maggio 2005, 13:02 #4
Originariamente inviato da: mtitone
Con un altro componente in più Norton renderà il pc ancora più leggero


[troll_mode]
non sarà una manovra per spingere l'acquisto dei dual core?
[/troll_mode]
DjLode31 Maggio 2005, 13:06 #5
C'è anche da dire che la concorrenza non è messa meglio. Ho visto un pc con la suite della McAfee ed era francamente un abominio
svl231 Maggio 2005, 13:17 #6
NORTON:

[SIZE=5]se lo conosci lo eviti..[/SIZE]
NoX Gloin31 Maggio 2005, 13:45 #7
io sto usando norton 2005 da un annetto e mi sto trovando benissimo... preferisco avere il pc un po' + appesantito ma stare senza problemi... poi si sà ognuno è un caso a se... (ho provato molti altri antivirus tra cui panda avast etc.)
sirus31 Maggio 2005, 13:52 #8
W Antivir PE
brasio31 Maggio 2005, 14:12 #9
In azienda abbiamo usato in passato sia Norton che Mcafee, entrambi con risultati poco apprezzabili. Per quanto riguarda il Norton le risorse che occupa sono davvero elevate ed aumentano di versione in versione.
Onestamente mi sembra eccessivo pagare "quote annuali" visti questi risultati, era indubbiamente più onesta la politica dei produttori antivirus di alcuni anni fa, quando avevi diritto agli aggiornamenti semplicemente scaricandoteli dal sito del produttore senza scadenze di licenza, fintanto che il prodotto veniva supportato (in genere per qualche anno).
Non credo poi che il discorso pirateria abbia determinato questa politica del "live update" annuale (di cui se non sbaglio è stata proprio la Norton la prima fautrice), perchè il grosso delle entrate le hanno con le aziende con tutte le loro reti.
Questo della sicurezza è diventato un business incredibile e dove girano così tanti soldi è lecito chiedersi se sia tutto pulito: se la produzione di virus & co. impegna una intera industria software è evidente che ne ha le stesse dimensioni.
hostile31 Maggio 2005, 14:28 #10
Bei tempi quando installai norton2000. Ancora migliori due nanosecondi (2ns) più tardi quando ho avuto il piacere di disintallarlo e buttare via il CD che lo conteneva.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^