Symantec: più aggiornamenti all'anno per essere competitivi

Symantec: più aggiornamenti all'anno per essere competitivi

Symantec ha annunciato che in futuro non rispetterà più la propria consuetudine di concentrare il lancio di nuovi prodotti nel mese di settembre

di pubblicata il , alle 14:30 nel canale Sicurezza
Symantec
 
Symantec ha annunciato che in futuro non rispetterà più la propria consuetudine di concentrare il lancio di nuovi prodotti nel mese di settembre.

"Quando i prodotti saranno pronti ed il mercato li richiederà, rilasceremo le nuove versioni..", questo in sintesi il messaggio lanciato da John Thompson, Symantec chief executive, in occasione del consueto incontro relativo ai risultati conseguiti dall'azienda nell'ultimo trimestre.

La scelta di Symantec servirà all'azienda per mantenere la propria competitività e per meglio supportare le esigenze di un mercato in cui le insidie legate alla sicurezza si evolvono con estrema rapidità.

John Thompson ha citato a titolo di esempio il rilascio dello strumenti antispyware di Symantec, il cui rilascio ha dovuto attendere quello della suite completa, così come previsto dalle precedenti roadmap.

Symantec ha inoltre presentato i propri risultati sia in ambito consumer sia per quel che riguarda le vendite enterprise.
I dati sono fondamentalmente positivi anche se in alcuni casi non rispecchiano l'ottimismo delle previsioni.

Presentati anche i risultati di Veritas, realtà aziendale recentemente acquisita dal colosso della sicurezza; anche in questo caso i dati sono positivi e rispecchiano in linea di massima le previsioni. Al momento Symantec ha scelto di fornire i dati di vendita dei due brand in modo separato, con l'unico scopo probabilmente di semplificare la lettura dei risultati.

Ulteriori approfondimenti sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dias29 Luglio 2005, 14:55 #1
Competitiva? Lol
Per essere competitva dovrebbe come minimo alleggerire i suoi prodotti del 90%.
heavymetalforever29 Luglio 2005, 14:59 #2
"quando saranno pronti li lanceremo"....

Tranquillo John, rilassati, non è che la gente sta a guardare e aspetta solo voi....

Byez.

ultimate_sayan29 Luglio 2005, 15:38 #3
Sempre le stesse cose trite e ritrite... i soliti luoghi comuni... ma un commento utile?
I prodotti Symantec di certo non sono privi di difetti ma nemmeno i peggiori... e il discorso pesantezza è una cavolata... chi ha un PC recente non ha assolutamente problemi a far girare i loro programmi. Inoltre il trend è quello di creare suite che contengano antivirus, antispyware e firewall... ovviamente non ci si può aspettare leggerezza.
E cmq la pesantezza di queste suite è avvertibile solo durante usi intensivi (tipo games, editing)... usi per il quale è sempre meglio realizzare partizioni ad hoc (anche per altri motivi).

Scezzy29 Luglio 2005, 15:38 #4
Si infatti ! Tranquillo John... anche perche' con prodottini " FIGLI DI UN DIO MINORE " come ad esempio un AVAST voi di Symantec ci fate una figura di mexxa pazzesca.
Non solo si nota subito la differenza di pesantezza tra i 2 prodotti, ma spesso e volentieri tolto Norton perfettamente aggiornato e installato Avast chissa' come mai becca subito virus !
Dias29 Luglio 2005, 15:53 #5
Sempre le stesse cose trite e ritrite... i soliti luoghi comuni... ma un commento utile?
I prodotti Symantec di certo non sono privi di difetti ma nemmeno i peggiori... e il discorso pesantezza è una cavolata... chi ha un PC recente non ha assolutamente problemi a far girare i loro programmi. Inoltre il trend è quello di creare suite che contengano antivirus, antispyware e firewall... ovviamente non ci si può aspettare leggerezza.
E cmq la pesantezza di queste suite è avvertibile solo durante usi intensivi (tipo games, editing)... usi per il quale è sempre meglio realizzare partizioni ad hoc (anche per altri motivi).


C'è gente che si compra un PC potente per lavorarci, non per usare antivirus...

In ogni caso i prodotti Symantec ultimamente sono peggiorati sensibilmente, tanto che quel "non è tra i peggiori" lo metterei in dubbio. Molti antivirus free rilevano più virus del Norton, se poi qualcuno vuole per forza spendere qualche lira c'è sempre Kaspersky o leggerissimo NOD32.
zani8329 Luglio 2005, 15:59 #6
x ultimate_sayan
i prodotti software non possono girare solo sulle "macchine recenti", si toglierebbero buona parte dell'utenza

io ho il norton installato sul notebook da quando l'ho comprato(3 mesi fa) ma alla prima formattazione non lo reinstallerò assolutamente(e andrà maolto + veloce)!!
è troppo assetato di risorse, inoltre è eccessivamente 'pressante' se installi programmi che utilizzanio l'accesso alla rete...
credo che sarebbe possibile fare un programma analogo, con le medesime funzionalità, ma occupi il 50% delle risorse.

con questo ho solo voluto dare la mia modesta opinione
DevilsAdvocate29 Luglio 2005, 16:10 #7
...... MA i loro prodotti facevano gia' "piu' aggiornamenti all'anno" (via web).
Qua parlano solo di "piu' nuove versioni all'anno" e mi pare un discorso prettamente
pecuniario (correggetemi se chi ha comprato i prodotti 2003 ottiene gratis
l'aggiornamento ai 2004...)
DevilsAdvocate29 Luglio 2005, 16:11 #8
P.S.: Comunque anche su computers "recenti" occupano un bel po' di risorse....
ultimate_sayan29 Luglio 2005, 16:12 #9
x Scezzy:
scrivendomi "voi di Symantec" hai fatto perdere credibilità al tuo commento...
x Dias
vero, la potenza del PC dovrebbe essere usata per altro... personalmente non trovo i prodotti Symantec così scadenti... come ho già scritto nel mio primo commento non li reputo nemmeno i migliori...
x zani83
ovviamente senza antivirus (qualsiasi) il PC è più brillante però è ovvio che quando si fanno i programmi non si può sperare che girino a meraviglia anche su macchine di 5 anni fa... anche se cmq in ufficio abbiamo un Pentium 233 con 64MB di ram e norton va... certo il peso è notevole ma va. Riguardo al discorso programmazione... non ho le conoscenze per risp... credo sia possibile ma non saprei...
Scusa ma con che programmi ti ha dato dei limiti?

WarDuck29 Luglio 2005, 16:14 #10
Veramente avast sul portatile di mio padre (toshiba p4 1700 768mb di ram) l'ha appesantito più di Norton, ma proprio di tanto... :-/ Sul mio pc l'ho tolto in favore di AntiVIR che sembra essere migliore.

In ogni caso utilizzando programmi diversi quali Firefox, Thunderbird e un buon firewall (nel mio caso ho un router) uniti ovviamente a del buon senso quando si guarda la posta elettronica, la necessità di disporre un'antivirus è sempre minore... e per dimostrarlo basta vedere il numero di segnalazioni che fa l'antivirus.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^