Spiate le email dei dirigenti Expedia: insider trading per oltre 330 mila dollari

Spiate le email dei dirigenti Expedia: insider trading per oltre 330 mila dollari

Un ex-impiegato di Expedia è potuto entrare in possesso di informazioni chiave prima che diventassero di pubblico dominio: in questo modo ha contrattato azioni sul mercato potendo maturare un profitto illecito

di pubblicata il , alle 15:22 nel canale Sicurezza
 

Un ex dipendente di Expedia, una tra le principali società di vacanze che opera sul web, ha ammesso di aver sfruttato la sua posizione lavorativa di specialista IT per accedere alle e-mail di alcuni dirigenti e mettere in atto una strategia di insider trading che gli ha permesso di intascare 330 mila dollari di guadagno illecito.

Jonathan Ly, ventottenne di San Francisco, ha lavorato per due anni presso Expedia in qualità di "IT specialist": in questo modo è riuscito ad accedere agli account email legati a varie figure chiave dell'azienda, come il Chief Financial Officer ed il responsabile delle relazioni con gli investitori. All'interno della corrispondenza ha potuto trovare varie tipologie di documentazione, in anticipo rispetto alla divulgazione pubblica, come ad esempio le anteprime dei risultati trimestrali o le bozze di comunicati stampa (tra cui quella relativa all'acquisizione di Orbitz, concorrente di Expedia) e in generale altre informazioni di valore in grado di muovere significativamente il prezzo delle azioni una volta rese di pubblico dominio.

Ly ha usato queste informazioni per acquistare azioni di Expedia a prezzi convenienti, per rivenderle una volta che la diffusione pubblica delle notizie ha innescato un rialzo del titolo azionario. "A partire dal 2013 e fino all'ottobre 2015, Ly ha segretamente e fraduolentamente avuto accesso al contenuto dei computer e degli account email dei dirigenti Expedia così da ottenere materiale non pubblico e informazioni appartenenti alla società, senza il permesso dei dirigenti e a loro insaputa. Ly ha ottenuto queste informazioni per compiere una serie di operazioni di borsa in opzioni Expedia. Come risultato di questa attività, Ly ha ottenuto nel suo conto di trading un profitto di oltre 331 mila dollari" si legge nella documentazione legale riferita al caso. Ly ha ammesso la propria colpevolezza accettando un accordo secondo il quale dovrà rimborsare 375 mila dollari di guadagni illeciti più interessi. La sentenza definitiva è fissata per il prossimo 28 febbraio.

La documentazione legale rivela inoltre una falla piuttosto significativa nella gestione dell'impiegato Ly: sebbene il suo contratto di assunzione sia stato risolto ad aprile 2015, egli è riuscito a conservare il il portatile che gli è stato assegnato quando ha iniziato a lavorare nella compagnia. Il portatile conteneva strumneti software che hanno permesso a Ly di collegarsi alla rete di Expedia per continuare a sottrarre informazoni non pubbliche ma di alto impatto sul valore azionario. L'attività di Ly sarebbe proseguita almeno fino ad ottobre 2015, mente secondo le indagini della SEC le informazioni sono state trafugate fino a 2016 inoltrato.

Anche in questo caso Ly ha continuato a conservare il portatile senza alcuna autorizzazione e senza che nessuno ne fosse a conoscenza, ma dalla documentazione non è dato sapere come ciò sia potuto accadere. E' tuttavia ipotizzabile che lo stesso Ly, operando come specialista IT, abbia modificato record di inventario per far risultare il portatile come consegnato o averlo sostituito con un altro esemplare identico.

I cosiddetti "malicious insider", ovvero il personale interno ad un'azienda con dubbie intenzioni, sono da sempre considerati come una delle principali minacce di sicurezza che qualsiasi attività possa trovarsi a fronteggiare. Gli esperti di sicurezza concordano sul fatto che per mitigare questo genere di problemi sia prioritaria una gestione molto rigida di account, password, permessi, chiavi crittografiche ed altre credenziali, che dovrebbero essere immediatamente sospese o revocate non appena un impiegato lascia l'azienda.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
niky8909 Dicembre 2016, 15:39 #1
Insider trading per soli 330k $. MAH
squalho09 Dicembre 2016, 19:19 #2
Beh, mica male, saranno 5 o 6 anni di stipendio. Poi a 28 anni non e` che hai 10 milioni da investire cosi`
biffuz12 Dicembre 2016, 15:04 #3
Ma non spiegano come hanno fatto a beccarlo... cioé, con quali basi hanno avviato l'indagine? "Tizio ha guadagnato 300k$ con le azioni dell'azienda per cui lavorava" mi pare un po' poco per mettere in piedi un'indagine.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^