San Valentino vittima dei virus writers

San Valentino vittima dei virus writers

Il giorno di San Valentino sarà tenuto particolarmente sotto controllo dalle società di antivirus, preoccupate da precedenti quali il worm I Love You

di pubblicata il , alle 09:53 nel canale Sicurezza
 
L'amore fa impazzire, questo è risaputo.

Cosa meglio del giorno di San Valentino dunque per ingannare gli utenti di computer con false e-mail di auguri o di timidi inviti contententi invece virus?

É la società inglese Sophos a lanciare l'allarme per il 14 Febbraio, durante il quale potrebbe esserci un massiccio invio di worm via e-mail.

Infatti già nei giorni precedenti il 14 Febbraio i ricercatori di Sophos hanno isolato due nuovi virus che si stanno diffondendo via i peer to peer o mascherati da e-mail di auguri per il giorno del santo protettore degli innamorati.

Kipis-H, uno dei due worm, ha come oggetto dell'e-mail

Happy Valentine's Day

e come testo

With the coming Valentine's day!
I very much love you.
Attachment: Valentine.EXE

Una volta attivato il worm disattiva eventuali software antivirus e installa una backdoor, oltre che replicarsi a tutti i contatti della rubrica di Outlook Express.

VBSWG-D, il secondo worm, si diffonde anch'esso via e-mail e ha come oggetto

"First Love Story...!!!"

e come allegato un file denominato FirstLove.VBS.

Lo script, se lanciato il 14 Febbraio, mostra il seguente messaggio in una dialogbox

"Happy Fucking Valentine...!!!"

e, dopo essersi replicato a tutti i contatti della rubrica, spegne il computer.

"I virus writers stanno sfruttando tutti i modi possibili per ingannare gli utenti ad eseguire codici malevoli" ha dichiarato Graham Cluley, consulente tecnico per Sophos.

Questi sono solo due dei virus che potrebbero diffondersi il giorno di San Valentino, per questo invitiamo gli utenti a prestare particolare attenzione alle e-mail che si ricevono e, come sempre, non eseguire allegati sospetti ricevuti da mittenti sconosciuti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf14 Febbraio 2005, 10:08 #1
"Happy Fucking Valentine...!!!"

lucianorossi14 Febbraio 2005, 10:10 #2
be, bisogna essere degli utonti per aprire allegati di tali e-mail, oltre che a non cancellarle subito appena le vedi
deggial14 Febbraio 2005, 10:16 #3
"I virus writers stanno sfruttando tutti i modi possibili per ingannare gli utenti ad eseguire codici malevoli" ha dichiarato Graham Cluley


a me sembra sempre lo stesso metodo:
tenti l'utonto ad aprire il file. sicuramente "tutti i modi possibili" sono molti di più, e il signor Graham Cluley non può nemmeno immaginarli (nemmeno io tra l'altro)
blubrando14 Febbraio 2005, 10:25 #4
evvabè.... i frustrati della vita rompono pure oggi a s. valentino
PentiumII14 Febbraio 2005, 10:32 #5
Come fa a disattivare l'antivirus?
eraser14 Febbraio 2005, 10:35 #6
termina i processi in esecuzione
MasterGuru14 Febbraio 2005, 10:36 #7
ke tristezza sapere ke ci sono ancora tonti ke ci cascano...Ma sti virus writers non vanno mai a lavorare?stanno sempre a rompere le scatole!
CiccoMan14 Febbraio 2005, 10:37 #8
ma questi st@@@zi non ce l'hanno una ragazza??
Opteranium14 Febbraio 2005, 10:43 #9
se l' avessero non starebbero a scrivere virus a giornata
MiKeLezZ14 Febbraio 2005, 11:44 #10
a me nessuno manda email, neppure i virus writers ;_;

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^