Resa di Microsoft sulla sicurezza, parola di Symantec

Resa di Microsoft sulla sicurezza, parola di Symantec

Ecco il commento di Symantec in merito al recente annuncio di Microsoft Morro

di pubblicata il , alle 14:23 nel canale Sicurezza
MicrosoftSymantec
 

Nei giorni scorsi Microsoft ha diffuso alcune informazioni in merito a Morro, nome in codice con il quale si identifica un prodotto dedicato alla sicurezza del PC atteso per la metà del 2009. Un dettaglio fondamentale riguarda i costi di tale soluzione, infatti, Morro verrà distribuito gratuitamente.

Pare inoltre che il futuro di OneCare sia ormai segnato: la suite per la sicurezza attualmente venduta da Microsoft non verrà più commercializzata a partire dal prossimo mese di giugno. Va precisato che Morro offrirà un approccio minimale in termini di funzionalità rispetto a OneCare: non sarà disponibili la console di gestione per il controllo delle impostazioni di sicurezza su altri pc e spariranno anche i tool di ottimizzazione del sistema operativo.

L'annuncio di Microsoft ha suscitato molto interesse proprio per la natura gratuita degli strumenti: gli utenti potrebbero essere particolarmente propensi nell'utilizzare Morro non rinnovando più i propri abbonamenti relativi ad altre suite per la sicurezza. Nelle scorse ore abbiamo ricevuto una nota di Rowan Trollope - Senior Vice President Consumer Business, Symantec -  che offre un ulteriore punto di vista sulla vicenda.

Ieri Microsoft ha annunciato che OneCare non sarà più distribuito attraverso il canale retail per lasciare il posto a una versione basic e gratuita di una soluzione di sicurezza. Consideriamo questo annuncio come una resa di Microsoft, un’ulteriore dimostrazione che non è nel DNA dell’azienda la realizzazione di una tecnologia di protezione di qualità e aggiornata di frequente.

Nonostante il prezzo più basso rispetto agli altri vendor, gli utenti hanno espresso perplessità in merito a OneCare perché offre un livello di protezione inferiore agli standard di mercato oltre a performance scarse, come dimostrato da test condotti da terze parti. Realizzare una versione gratuita di una tecnologia al di sotto degli standard non la rende certo più efficace perché, semplicemente, innovazione e protezione sono estremamente importanti per una soluzione di sicurezza. Quindi, nonostante sia gratis, credo che “Microsoft OneCare-light” si comporterà persino peggio del suo predecessore, sottoponendo in sostanza gli utenti a rischi maggiori senza una protezione valida. Inoltre, dalle ricerche effettuate da Symantec, emerge chiaramente che gli utenti necessitano di uno prodotto di sicurezza che non solo garantisca la massima protezione, ma che sia anche performante. E OneCare è ampiamente riconosciuto come uno dei software più impattanti sulle risorse del computer.

L'annuncio ufficiale di Microsoft è disponibile qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

113 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie20 Novembre 2008, 14:27 #1
Beh è anche logico che se VUOI dare un sistema operativo completo devi dare anche un antivirus.

In Xandros per eee c'è l'antivirus...

Poi va beh se il prodotto non è sufficiente c'è Avira, Avast, AVG...
endrix20 Novembre 2008, 14:28 #2
Inoltre, dalle ricerche effettuate da Symantec, emerge chiaramente che gli utenti necessitano di uno prodotto di sicurezza che non solo garantisca la massima protezione, ma che sia anche performante. E OneCare è ampiamente riconosciuto come uno dei software più impattanti sulle risorse del computer.


Da che pulpito.
Danji20 Novembre 2008, 14:28 #3
Symantec dovrebbe solo star zitta, vista la qualità dei suoi AV.
Per il resto, deve solo ringraziare ms per "l'inaffidsabilità" dei suoi software (OS compresi), visto che il suo business e creare malware e vendere la cura per questi (come tutti, poi...).
Gli scandali in medicina (bayer per es.), nell'informatica sono barzallette....
DanieleG20 Novembre 2008, 14:29 #4
Ah, beh, se lo dice symantec...
51220 Novembre 2008, 14:35 #5
prima di dire "symantec fa schifo" avete provato la suite 2009? se parlate così penso siate rimasti a quei software formato petroliera relativi al 2006-7-8. E poi, almeno, informatevi sull'efficacia degl'antivirus prima di parlarne male...
gpat20 Novembre 2008, 14:35 #6
Originariamente inviato da: frankie
Beh è anche logico che se VUOI dare un sistema operativo completo devi dare anche un antivirus.

In Xandros per eee c'è l'antivirus...
Poi va beh se il prodotto non è sufficiente c'è Avira, Avast, AVG...


clamav sull'eee è solo spreco di spazio, io piuttosto ci avrei messo una foto porno in FullHD.
Antivirus su linux? Ma dai...
LukeHack20 Novembre 2008, 14:36 #7

OneCare? Una cagata pazzesca!

questa news mi sà tanto di bue che dà del cornuto all'asino
WarDuck20 Novembre 2008, 14:38 #8
Se il prodotto sarà valido allora dovranno preoccuparsi, altrimenti non vedo il problema. Ci sono prodotti sia gratuiti che non che sono già oggi migliori di quelli Symantec, anche se a dire la verità con Norton 2009 sono tornati alla ribalta.

Tutto dipenderà dall'efficacia degli strumenti messi a disposizione da MS.

Riguardo alla resa di MS sulla sicurezza, beh mi sembra eccessiva come affermazione. Io personalmente uso Vista senza antivirus.
teodelux9920 Novembre 2008, 14:42 #9
Originariamente inviato da: endrix
Da che pulpito.


anticipato...lol...in effetti!
diabolik198120 Novembre 2008, 14:43 #10
Proprio Symantec è tra le ultime a potersi esprimere in questo settore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^