PayPal bloccherà l'accesso al sito dai vecchi browser

PayPal bloccherà l'accesso al sito dai vecchi browser

Come parte del proprio impegno per combattere il phishing, PayPal ha stabilito che bloccherà l'accesso al proprio sito a tutti coloro che utilizzano ancora vecchie versioni di IE, Firefox o altri browser non sicuri

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 16:43 nel canale Sicurezza
FirefoxMozilla
 

In una nota rilasciata all'RSA Security Conference che si è tenuta questo mese a San Francisco, PayPal ha affermato che c'è ancora un significativo numero di utenti che fa utilizzo di vecchi browser, come ad esempio Internet Explorer 4; tali browser sono oggi da considerare insicuri poiché deficitano delle più recenti tecnologie anti phishing e non supportano i certificati di validazione.

Il noto sito per i pagamenti online PayPal è stato negli ultimi anni una delle principali "fonti d'ispirazione" per questo particolare tipo di attacchi, cosi come eBay, le banche online e, più di recente, alcuni servizi offerti da Poste Italiane. Nella nota inoltre si legge quanto segue: "A PayPal stiamo lavorando alla reimplementazione dei controlli; inizialmente si limiteranno ad avvertire i nostri clienti che i loro browser non sono sicuri. Più tardi, abbiamo invece pianificato di bloccare l'accesso al sito a tutti coloro che utilizzeranno ancora vecchi e poco sicuri browser Web".

PayPal continua dunque i propri sforzi per arginare il phishing: la compagnia ha infatti da poco acquisito Fraud Sciences, una società specializzata in soluzioni per la sicurezza online. L'investimento di 170 milioni di dollari per l'acquisizione di Fraud Sciences consentirà a PayPal di migliorare il sistema antifrode del proprio sito e della casa d'aste online eBay.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor21 Aprile 2008, 16:45 #1
mi sembra onesto... e va a nostro vantaggio!
Hal200121 Aprile 2008, 16:53 #2
C'è da vedere se poi bloccheranno anche browser alternativi.
Sebbene la trovo a priori una buona idea, ho paura che crei disagi, per chi come me utilizza set box in reti sicure.
Paganetor21 Aprile 2008, 16:57 #3
credo bloccheranno i borwser ritenuti "poco sicuri", quindi le vecchie versioni di diversi drowser (da explorer a quelli "alternativi"...)
romeop21 Aprile 2008, 17:03 #4
ma questi comprano aziende per 170 milioni di dollari così ?
Matrix_Genesis21 Aprile 2008, 17:11 #5
Originariamente inviato da: romeop
ma questi comprano aziende per 170 milioni di dollari così ?


E' la stessa osserazione che mi è venuta in mente... in questo caso non sarebbe stata più utile una collaborazione?
windsofchange21 Aprile 2008, 17:14 #6
Più che i browser bisognerebbe bloccare gli utenti non esperti che si lasciano sorprendere dal phishing...
Un utente esperto con explorer 5 fa certo meno danni di un improvvisato davanti a firefox
bs8221 Aprile 2008, 17:29 #7
ottimo!!! ebay solo con paypal e paypal che va solo su browser "moderni&sicuri QB"... sono daccordo! Finalmente delle mosse a favore degli utenti seri!
merced21 Aprile 2008, 17:51 #8
ebay solo con paypal va bene, ma allora abbassassero le tasse su paypal e su ebay che messi insieme rubano circa il 7/8% della vendita..
bs8221 Aprile 2008, 18:11 #9
ti offrono una struttura potente e ben fatta per vendere. Nessuno ti obbliga a usare ebay ;-) ...
Adric21 Aprile 2008, 18:14 #10
C'è da dire che tutte le versioni di IE precedenti alla 7, di Opera precedenti alla 9 e di Firefox precedenti alla 2 sono vulnerabili al phishing, ecco perchè è fortemente raccomandabile usare versioni aggiornate di questi browser.

Con Opera 8.52 ho avuto problemi di phishing del mio account su myspace, problema risolto non solo aggiornando il browser, ma anche accedendo dal loro sito Usa piuttosto che da quello italiano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^