Obbligatorio aggiornare Windows XP con il SP2

Obbligatorio aggiornare Windows XP con il SP2

Rispettando la scadenza ormai annunciata da tempo Microsoft ha disattivato la possibilità di posticipare l'aggiornamento al SP2 per Windows XP

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:11 nel canale Sicurezza
MicrosoftWindows
 
Rispettando la scadenza ormai annunciata da tempo Microsoft ha disattivato la possibilità di posticipare l'aggiornamento al SP2 per Windows XP.

Questa opzione era stata implementata al rilascio del Service Pack per consentire un minimo di "rodaggio" alle aziende, verificando la piena compatibilità dei software.

Microsoft non ha concesso deroghe e l'unica possibilità rimasta per non effettuare l'installazione del Service Pack 2 consiste nel disabilitare l'aggiornamento automatico del sistema.
Questa opzione è potenzialmente rischiosa poichè lascia all'utente l'incombenza di mantenere il proprio sistema aggiornato.

Una gestione sconsiderata degli aggiornamenti potrebbe portare a non pochi problemi di sicurezza, eventi a cui ormai le cronache informatiche ci hanno abituato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

125 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marcowave13 Aprile 2005, 11:16 #1
hanno fatto gran bene!
Il SP2 è ormai una necessità, assieme agli altri 16 Aggiornamenti da fare dopo averlo installato..
plutus13 Aprile 2005, 11:20 #2
io ogni volta che lo installo devo formattare tutto dato che il sistema si pianta alla grande...
schwalbe13 Aprile 2005, 11:22 #3
Cronache che dimostrano come a lamentarsi sono tutti lesti, ma a far manutenzione no. E parlo di tutti. Il PC va visto come un auto, senza i tagliandi diventa sempre più pericoloso, e non solo a se. Un PC sprotetto è pericoloso e/o genera fastidi o danni anche agli altri e alla collettività.
A questo punto ben fa la MS a "riccattare" i suoi licenziatari...
demon7713 Aprile 2005, 11:27 #4
Sarà pur vero ma il caro SP2 crea un sacco di magagne!!!
Mi chiedo quando mamma microsoft rilascerà un aggiornamento che faccia meno danni di quelli che risolve!!
Sinceramente preferivo installare solo gli aggiornamenti critici!
JohnPetrucci13 Aprile 2005, 11:28 #5
Io mi trovo bene con L'SP2.
Ho avuto problemi solo la prima volta perchè l'ho installato sopra l'SP1.
Successivamente dopo il format e l'installazione diretta dell'SP2 è filato tutto liscio.
piffe13 Aprile 2005, 11:30 #6
Personalmente i SP di Windows non mi hanno mai dato problemi. Solo con macchine particolarmente vecchie ho riscontrato errori moooolto noiosi, ma d'altra parte prima o poi anche l'hardware DEVE essere aggiornato!

Per PLUTUS:
Se il sistema ti si pianta alla grande vuol dire che hai un componente un po' datato o un driver che dà fastidio al SP. Cambialo e vedrai che risolvi il problema.
Sawato Onizuka13 Aprile 2005, 11:30 #7
mi pare che il win x86-64 abbia già un proprio sp2 integrato dalla versione definitiva

solo mi secca installarlo xchè se metto su il modem adsl nn esistono i driver appropriati ggrr maledetta conexant
lukaspop13 Aprile 2005, 11:30 #8
Mah .. io con il sp2 nn ho avuto nessuna magagna.. ( ho il cd con sp2 integrato )
mdc13 Aprile 2005, 11:38 #9
l'Sp2 a me ha totalmente disabilitato il supporto alle case 5.1 della SoudBlaster Audigy 2. Ora mi trovo a non poter piu' vedere i DVD con il 5.1 vero. La stessa creative mi ha confermato che i driver della SB non sono certificati per girare sotto SP2.

Poi qui ci si potrebbe anche chiedere se la colpa sia di MS o della Creative che non li ha ancora aggiornati... :/
scorpionkkk13 Aprile 2005, 11:40 #10
col cavolo che lo installo!!

Ma guarda un pò se devo essere costretto a formattare per un service pack che tutto fa tranne che comportarsi da service pack ed installarsi senza alcun problema.
Incredibile come si sia disposti a formattare tutto e a perdere dati e programmi per le magagne di microsoft che ha pure beccato i soldi dell'OS.

Disabilito l'aggiornamento automatico piuttosto.Ma guarda te...e poi ci si chiede perchè molti passino a Linux od OSX.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^