NSA pubblica una guida alla configurazione della sicurezza di MacOSX

NSA pubblica una guida alla configurazione della sicurezza di MacOSX

NSA ha rilasciato una guida alla configurazione ottimale della sicurezza per i sistemi operativi di Apple

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Sicurezza
Apple
 

La comparsa di qualche settimana fa di Opener ha scosso il mondo degli utenti di MacOSX.

Se è vero che Opener non è un virus vero e proprio, anche se è stato classificato tale, la comparsa di un malware per i sistemi Apple ha fatto scalpore.Un conto infatti è avere teoricamente l'idea che il sistema potrebbe essere attaccato da un malware, un conto è trovarsi praticamente con un malware attivo nel sistema.

Bisogna sottolineare che è un malware abbastanza atipico e il rischio di risultarne infetti è minimo, causato nella maggior parte delle volte da un uso scorretto del sistema.

Tuttavia, per rassicurare tutti, la National Security Agency ha rilasciato un documento molto interessante e utile che guida gli utenti del sistema Mac OS X v.10.3.x ad una configurazione ottimale della sicurezza.

La guida è disponibile per il download a questo link.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gerasimone05 Novembre 2004, 09:23 #1
Accidenti, addirittura la national security agency... forse jobs ha promesso ipod per tutti i dipendenti se avessero tranquillizzato gli utenti macos
strubi9905 Novembre 2004, 10:06 #2
La NSA non è nuova a queste cose. Giusto "per gradire" la NSA realizza una sua ditro linux, liberamente scaricabile dal loro sito, dove è posta massima attenzione alla sicurezza del sistema.
ph03nixsk05 Novembre 2004, 10:16 #3
hai il link dove scaricare tale distro? grazie
*ReSta*05 Novembre 2004, 10:32 #4
minimo quella distro è piena di bug e falle per spiarti continuamente
Mastromuco05 Novembre 2004, 11:13 #5
E'un po' OT forse, ma questa cosa che la NSA bada molto ai Mac ha forse una spiegazione. Vedendo la serie televisiva 24 ore (molto ben fatto imho) negli uffici del governo e negli uffici dell'antiterrorismo sono quasi tutti Mac.

Magari nel film non li han messi solo per estetica, forse in quegli uffici l'OSX è molto diffuso veramente...
Manwë05 Novembre 2004, 11:18 #6
Ma la NSA non sono gli stessi che controllano e censurano le informazioni "scomode" negli USA ?
Non sono gli stessi che insieme a CIA e FBI coprono le porcherie anti-liberali e anti-democratiche come il PATRIOT ACT ? (Se non sapete cosa sia cercate su google o guardate Fahrenheit 9/11)

Questo vuol dire che "palladium" inizia a dare dimostrazione di se anche sui sistemi di Apple
DioBrando05 Novembre 2004, 12:09 #7
Originariamente inviato da Manwë
Ma la NSA non sono gli stessi che controllano e censurano le informazioni "scomode" negli USA ?
Non sono gli stessi che insieme a CIA e FBI coprono le porcherie anti-liberali e anti-democratiche come il PATRIOT ACT ? (Se non sapete cosa sia cercate su google o guardate Fahrenheit 9/11)


sì sn loro

Questo vuol dire che "palladium" inizia a dare dimostrazione di se anche sui sistemi di Apple


ma che c'entra?


La NSA ha deciso di pubblicare un tutorial dove CONSIGLIA una certa configurazione che permette ( secondo loro) di diminuire i rischi riguardo alla contrazione di worms&co.



Se vuoi la segui e sennò no...col Palladium c'è una vera e propria fobia, salta fuori anche quando tot evento non è minimamente connesso.

Mah...
Maestro Joda05 Novembre 2004, 12:32 #8
un annetto fa la NSA aveva rilasciato una guida simile per windows xp. Più di 200 pagine. Davvero molto molto interessante.
Mad Penguin05 Novembre 2004, 12:53 #9
beh il mac in america si sta diffondendo molto di + che da noi, sopprattutto nel settore della ricerca.
Se ne fa sempre maggior uso anche alla NASA, situazione che ha permesso il porting di svariati programmi di calcolo es Gridgen e Fieldview dedicati al calcolo della dinamica dei fluidi.

normale che venga posta in primo piano la questione sicurezza.
xdnl8006 Novembre 2004, 11:28 #10

Apple in "24" (OT)

E' una tecnica pubblicitaria chiamata "product placement"
(vedi money.howstuffworks.com/product-placement.htm). Se vedi i-mac o i-book in quantità in molte serie americane è perché Apple ha pagato per pubblicizzare in questo modo i suoi prodotti (negli USA è legale non so da noi).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^