Norton Antivirus sfida Microsoft

Norton Antivirus sfida Microsoft

Symantec, produttrice del famoso Norton Antivirus, lancia una sfida sul mercato a Microsoft e al suo prossimo software antivirus

di pubblicata il , alle 16:43 nel canale Sicurezza
MicrosoftSymantec
 
Anche Symantec dice la sua sull'ingresso nel mondo della sicurezza informatica di Microsoft e lo fa durante l'RSA Conference 2005 che si sta svolgendo in questi giorni a San Francisco.

John Thompson, CEO di Symantec, ha dichiarato che la società fa affidamento sull'affidabilità e sulle capacità dei propri prodotti per respingere la concorrenza.

"Non intendo andare al Dipartimento di giustizia e lamentarmi del monopolio di Microsoft", ha dichiarato Thompson. "Più che altro conto di combattere Microsoft sul campo di battaglia, il mercato, dove sono sicuro che lo stracceremo".

"Non sappiamo ancora con che cosa avremo a che fare, quando Microsoft mostrerà un prodotto reale, vedremo cosa potrà fare", ha continuato Thompson.

Symantec, in risposta al nuovo tool antispyware rilasciato da Microsoft in versione beta, ha dichiarato di voler rilasciare il proprio software antispyware nel primo trimestre di quest'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

78 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca6917 Febbraio 2005, 16:47 #1
Peró sono ad "inseguire"! Dovevano pensarci prima
lelef8117 Febbraio 2005, 16:50 #2
Tanto faranno pietà entrambi...
JoJo17 Febbraio 2005, 16:51 #3
Symantec farebbe bene ad alleggerire (oltre a migliorare, ovviamente) i suoi prodotto: fa in 200Mb quello che tanti altri software fanno (meglio!) in 10Mb (NAV vs NOD32 ad esempio).
riaw17 Febbraio 2005, 16:53 #4
una lotta fra titani insomma

due giganti del software che fanno della snellezza e della sicurezza i loro punti cardine
NoX8317 Febbraio 2005, 16:54 #5
Ahuahua una lotta tra symantec e microsozz
Rido perchè per quanto indubbiamente i prodotti microsoft abbiano i loro problemi, quel che è certo è che non c'è niente di più scandaloso dei prodotti symantec (almeno in ambito home user) degli ultimi 2 anni :StramegasuperLOL:
lelef8117 Febbraio 2005, 16:59 #6
mettiamola così: faranno a gara a chi è più famoso, perchè x il resto credo che chi ha un minimo di sale in zucca starà alla larga da entrambi....
Wonder17 Febbraio 2005, 17:02 #7
"Più che altro conto di combattere Microsoft sul campo di battaglia, il mercato, dove sono sicuro che lo stracceremo".


Veramente il Norton Antivirus è già stracciato da altri prodotti...chi si crede di essere costui?
Keith17 Febbraio 2005, 17:06 #8
"Non intendo andare al Dipartimento di giustizia e lamentarmi del monopolio di Microsoft", ha dichiarato Thompson. "Più che altro conto di combattere Microsoft sul campo di battaglia, il mercato, dove sono sicuro che lo stracceremo".

Ma che è? 'na guerra fra clown??
ultimate_sayan17 Febbraio 2005, 17:07 #9
L'antivirus Norton sarà certamente pesante... ma sinceramente gli altri prodotti non mi hanno mai convinto o per interfaccia o per l'alto numero di falsi allarmi...
Ovviamente tutto IMHO...
L'antispyware microsoft sembra discreto dalle prime prove... evitate i soliti commenti ricchi di pregiudizi che sono patetici
J3X17 Febbraio 2005, 17:09 #10
mah, io col norton antivirus 2003 mi trovo benissimo... sta bello tranquillo lì senza appesantire nulla e si aggiorna in automatico, appena rileva qualche virus o script stano me lo blocca, mai un problema. Invece provai ad installare la demo del 2004 e appesantiva mooolto il pc, la disinstallai subito. Non ho ancora provato antivirus gratuiti, perchè nessuno sa qual è il migliore :-/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^