In collaborazione con NordVPN

NordVPN, una VPN affidabile e semplice da usare per la massima libertà sul web

NordVPN, una VPN affidabile e semplice da usare per la massima libertà sul web

Per ottenere sicurezza, privacy e libertà ai massimi livelli è necessario sfruttare una VPN. Fra i servizi più affidabili, semplici da utilizzare e veloci segnaliamo NordVPN

di pubblicata il , alle 13:46 nel canale Sicurezza
 

Una VPN consente di rendere anonimo il nostro traffico web e le nostre attività online. Le Virtual Private Network nascondono la nostra posizione creando una connessione sicura e privata fra il computer ed internet, offrendo privacy e libertà di navigazione. La scelta di una VPN non deve però essere fatta con superficialità, visto che proprio per la delicatezza del compito che svolgono possono rivelarsi un'arma a doppio taglio, e non sono pochi i siti che offrono VPN gratuite abusando poi dei dati degli utenti per monetizzare. Per il corretto funzionamento tutte le attività online che svolgiamo dovranno passare proprio dai server di terze parti offerti dal fornitore del servizio, ed è quindi indispensabile che il provider VPN sia assolutamente affidabile.

NordVPN

Fra i servizi che ci sentiamo di consigliare c'è NordVPN, provider VPN attivo ormai da oltre 10 anni che offre un'elevato livello di protezione online, con la possibilità di raggiungere qualsiasi sito senza restrizioni nazionali. Il servizio non salva alcun log delle varie attività online e quelle che avvengono sui server proprietari, che operano sotto la giurisdizione dello stato di Panama dove non esistono leggi sulla conservazione dei dati. Questo significa che utilizzando NordVPN sicurezza e la privacy sono assicurate, e nessun ordine governativo può comprometterle in alcun modo. Il tutto con una spesa di soli 5,75 dollari al mese se si sottoscrive il più conveniente abbonamento annuale e con la possibilità di usufruire di una prova gratuita di 3 giorni.

NordVPN consente di collegarsi in maniera estremamente semplice (questione di pochi click, nessuna necessità di addentrarsi in configurazione profonde) ad oltre 780 server dislocati in 59 paesi del mondo, potendo usufruire di un'infrastruttura ad alta velocità. Il servizio propone 5 protocolli di tunneling, fra cui OpenVPN, PPTP, L2TP/IPSec, SSTP e IKEv2 e fino a sei connessioni simultanee. Può essere inoltre utilizzato su diverse tipologie di dispositivi: computer Windows, Mac OS e Linux, o smartphone iOS e Android attraverso app dedicate con crittografia a 3072bit per l'autenticazione dei certificati. Molto interessante anche la possibilità di confrontarsi con un'assistenza dedicata attiva 24 ore su 24 e che risponde, se serve, anche in lingua italiana.

Una VPN si basa soprattutto sulla massima sicurezza del traffico web e sulla privacy delle attività svolte online, quindi è necessario che tutte le operazioni in corso si interrompano nel caso in cui il server VPN cade improvvisamente. Proprio per questo NordVPN offre un cosiddetto "Kill Switch" che si attiva automaticamente ogni volta che viene persa la connessione con il server. Il Kill Switch permette di mantenere l'anonimato anche in questo caso interrompendo tutte le attività della connessione ad internet. Il provider VPN offre inoltre la possibilità di ottenere un rimborso entro i 30 giorni dall'acquisto, di sfruttare applicazioni dedicate e quindi estremamente ottimizzate per il servizio e di utilizzare oltre 3000 proxy gratuiti per la connessione online.

NordVPN

Abbiamo provato l'applicazione per Windows di NordVPN e siamo rimasti sorpresi dalla sua semplicità d'uso. Collegarsi ad una VPN è veramente questione di pochi click: una volta installata ed eseguita viene mostrata una mappa del mondo in cui vengono evidenziati tutti i server a cui ci si può collegare. Chi invece cerca qualcosa di specifico può affidarsi al motore di ricerca integrato, attivare la modalità di visualizzazione a lista in cui selezionare individualmente la tipologia di server preferito (fra server ottimizzati per il P2P, per la visualizzazione di canali bloccati all'estero, server Onion su VPN o con IP dedicati) e scegliere a quale collegarsi in base alle sue caratteristiche.

Ogni server viene accompagnato dall'informazione relativa al carico d'uso in quello specifico momento: abbiamo provato a collegarci su server con il 60-70% di carico portando a compimento l'operazione in pochi secondi. Abbiamo inoltre "giocato" con un paio di server fra quelli presenti sul servizio senza riscontrare sensibili cali nelle performance della connessione. Con i server intorno al 40-50% di traffico le differenze fra VPN attiva o disattiva sono praticamente indistinguibili e siamo riusciti non solo a navigare con estrema disinvoltura, ma anche ad effettuare download o streaming di video senza troppi problemi. Insomma, NordVPN funziona bene senza dover perdersi in impostazioni o voci indecifrabili da configurare.

Il servizio mette a disposizione anche diverse Impostazioni in una schermata apposita, di default solo quelle essenziali. Per sbloccare tutto il potenziale dobbiamo attivare la modalità avanzata che consente di configurare in maniera molto più capillare la connessione alla VPN. Non manca la modalità VPN doppia con cui il traffico web viene protetto con un algoritmo doppio AES-256-CBC attraverso una farm multi-node. Molto importante infine la possibilità di configurare NordVPN anche via router, con modelli che però devono essere compatibili alla funzionalità. Questo consente di utilizzare un unico account con svariati dispositivi, impostando la VPN direttamente in un router compatibile di default o con firmware dd-wrt o Tomato custom.

NordVPN

Come svariati servizi disponibili su piazza NordVPN viene proposto come download gratuito, ma sfruttabile solamente mediante un abbonamento a pagamento. Il costo è di 11,95 dollari mensili nel caso in cui si scelga la sottoscrizione a pagamento, mentre quella annuale è la più conveniente al costo di 69 dollari, quindi 5,75 dollari mensili. Un prezzo interessante soprattutto perché NordVPN propone solo pacchetti "tutto incluso", quindi con tutte le tipologie di server sempre disponibili. Ogni account può essere utilizzato contemporaneamente da un massimo di 6 dispositivi contemporaneamente, fra cui PC, smartphone, tablet e, soprattutto, router con la possibilità di proteggere l'intera rete domestica. Fra i metodi di pagamento anche Bitcoin.

Per ottenere più informazioni o abbonarsi a NordVPN clicca qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

 
^