Microsoft Security Essentials va integrato con antivirus di terze parti

Microsoft Security Essentials va integrato con antivirus di terze parti

I componenti di protezione gratuiti di Microsoft offrono una sicurezza di base che va completata con l'utilizzo di software antimalware sviluppati da terze parti

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Sicurezza
Microsoft
 

Dal 2009 Microsoft ha costantemente aggiornato e distribuito Microsoft Security Essentials, una soluzione dedicata alla sicurezza del PC e alla protezione dai malware resa disponibile in modo gratuito. Questa mossa ha sollevato da subito perplessità e polemiche perché a essere danneggiati erano anche i molti brand che da anni sviluppano soluzioni di sicurezza offerte al mercato con una precisa strategia commerciale.

Nel tempo le critiche sono arrivate non solo dai potenziali concorrenti danneggiati, ma anche in seguito alle bocciature di Microsoft Security Essentials nell'ambito di una serie di test indipendenti. In alcune occasioni Microsoft ha anche contestato le modalità di tali test ma in tempi più recenti la vicenda è stata accantonata e le tecnologie sviluppate in Microsoft Security Essentials sono ora integrate in Windows 8 e Windows Defender.

Come riporta PCworld.com, Microsoft ha rilasciato nuove e interessanti dichiarazioni con cui intende circostanziare meglio lo scopo di Security Essentials. Per Microsoft questo componente offre una protezione di base al sistema e costituisce solo il primo livello che deve essere integrato con soluzioni di terze parti.

Holly Stewart, senior program manager di Microsoft Malware Protection Center, conferma inoltre gli sforzi di Microsoft nel raccogliere informazioni e monitorare la diffusione di nuovi malware. Questi dettagli vengono poi condivisi con le aziende che si occupano di sviluppare antivirus e software per la sicurezza.

Gli sforzi in questa direzione sottraggono risorse allo sviluppo di Microsoft Security Essentials e al completamento del grado di protezione offerto da questo componente. Per Microsoft in questo momento pare più importante collaborare con i propri partner condividendo le informazioni raccolte e di fatto ammette l'inferiorità della propria soluzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

82 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Utonto_n°127 Settembre 2013, 13:45 #1
"integrate in Windows 8 e Windows Defender"
Windows Defender è un SO?
Cmq, ma Windows Defender vale la stessa cosa? viene equiparato come qualità? non è chiara la cosa
Opteranium27 Settembre 2013, 13:53 #2
purtroppo lo devo ammettere, una delle maggiori soddisfazioni che si ha usando linux è il non doversi più sbattere in programmi di sicurezza, antivirus, antispyware, adware, e menate varie.. impagabile!
Malek8627 Settembre 2013, 14:00 #3
Per un uso abbastanza casual del PC (navigazione, email, gioco su Steam) non credo che occorra davvero integrare il WSE con un altro antivirus. Lo uso da anni e non ho mai avuto problemi. Non ho mai avuto neanche un avviso, quindi vabbè, diciamo che oggigiorno basterebbe stare attenti per non beccarsi nulla.

Certo, se si parla di uffici, forse sarebbe il caso di andare più sul sicuro.
Pier220427 Settembre 2013, 14:15 #4
Originariamente inviato da: pulsar68
Quoto!
Lo stesso per OSX che è basato su UNIX.
Certo, ogni tanto una scansione la faccio (tanto per non perdere le abitudini )... risultato... NULLA


Devo fare un elenco di malware prodotti per OSX?
Non esiste sistema operativo sicuro, esiste sistema operativo DIFFUSO, e li che si scatenano chi produce virus.
Basta vedere cosa succede su Android (Linux) , e anche su iOs (Unix) cosa è successo, su WP8 (NT) non succede niente..perché?

Ancora con sta favola del SO sicuro, quando sappiamo che non esiste sistema inviolabile, ma per favore, spero non ci credete a quello che dite..
Robotex27 Settembre 2013, 14:21 #5
Originariamente inviato da: Pier2204
Devo fare un elenco di malware prodotti per OSX?
Non esiste sistema operativo sicuro, esiste sistema operativo DIFFUSO, e li che si scatenano chi produce virus.
Basta vedere cosa succede su Android (Linux) , e anche su iOs (Unix) cosa è successo, su WP8 (NT) non succede niente..perché?

Ancora con sta favola del SO sicuro, quando sappiamo che non esiste sistema inviolabile, ma per favore, spero non ci credete a quello che dite..


esattamente

in ogni caso la prima linea di difesa in assoluto è l'utente stesso che deve essere consapevole di ciò che ha davanti
LuciferSam27 Settembre 2013, 14:21 #6
un sistema operativo sicuro c'è: OpenBSD . "Solamente due buchi di sicurezza remoti con l'installazione di default in oltre 10 anni"
sniperspa27 Settembre 2013, 14:28 #7
Io è dal 2010 che ho sul sistema Windows 7 con Windows Security Essential e fin'ora non ho mai dovuto formattare...certo per gli utenti comuni magari la storia è diversa
bluv27 Settembre 2013, 14:29 #8
qualsiasi pc connesso alla rete è sotto pericolo
Windows è più diffuso e quindi più colpito, ma tutti i sistemi hanno delle falle
niente è al sicuro su internet

alla base vi deve essere una buona dose di buon senso una volta connessi
ho MSE installato, e se non risulta sufficiente preferisco disinstallarlo e provare altre soluzioni freeware
devilred27 Settembre 2013, 14:34 #9
ma dai!!! e chi lo avrebbe mai detto!!!!?? quello e' tutto fuorche' un antivirus, non averlo e' la stessa cosa. comunque io stamattina ho acquistato su ebay una licenza per 1 anno per kaspersky internet security 2014 e l'ho pagata 10,50€, logicamente dopo averlo provato craccato, e' stato l'unico antivirus che mi ha scovato un virus che avevo sul pc da mesi. direi che oggi visto i prezzi e' davvero stupido non acquistarlo o affidarsi a questi pseudo antivirus gratis come avira. per la cronaca kaspersky ha appena sostituito avira sul mio pc.
simoalien27 Settembre 2013, 14:43 #10
Originariamente inviato da: Utonto_n°
"integrate in Windows 8 e Windows Defender"
Windows Defender è un SO?
Cmq, ma Windows Defender vale la stessa cosa? viene equiparato come qualità? non è chiara la cosa

credo che l'articolo intenda dire che in Windows 8 Microsoft Security Essentials si chiama semplicemente Windows Defender. Concordo con gli altri commenti, l'unico computer sicuro è una macchina spenta, o comunque non in rete. Il miglior antivirus in circolazione si chiama Utente. Windows è il più bersagliato dai virus semplicemente perchè chi mette in circolazione il malware non si "sbatte" a farlo per pochi utenti, Linux o Apple che siano. Anche se quest'ultimi, con il crescere della moda, cominciano ad avere i loro problemi. Questa dichiarazione mi lascia comunque perplesso, cosa significa che comunque dovrei installare un altro antivirus? sempre saputo "mai installare più di un antivirus"! personalmente lo utilizzo da tempo, affiancato ad un antimalware come Malwarebytes in versione Pro per una protezione in real time, e di problemi seri mai avuti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^