Microsoft Patch Day di giugno: 10 i bollettini di sicurezza rilasciati

Microsoft Patch Day di giugno: 10 i bollettini di sicurezza rilasciati

Per questo mese Microsoft ha annunciato ben 10 bollettini di sicurezza, 3 dei quali considerati critici

di pubblicata il , alle 08:32 nel canale Sicurezza
Microsoft
 

La scorsa settimana Microsoft ha reso noto l'elenco dei 10 bollettini di sicurezza che verranno risolti nel corso della giornata di domani con il consueto Patch Day mensile. I bollettini di sicurezza fanno riferimento a ben 34 vulnerabilità che affliggono Windows, Internet Explorer, Office e SharePoint.

Tra i 10 bollettini di sicurezza rilasciati, 3 sono classificati come critici, mentre gli altri 7 sono di grado importante. Le vulnerabilità descritte nei bollettini consentono l'elevazione dei privilegi, l'esecuzione di codice malevolo da remoto e la manomissione di dati. Di seguito l'elenco dei software soggetti all'aggiornamento:

  • Windows 2000 SP4
  • Windows XP SP2, SP3
  • Windows Vista SP2
  • Windows 7
  • Windows Server 2003 SP2
  • Windows Server 2008 SP2
  • Internet Explorer 6, 7, 8
  • Microsoft Office XP SP3
  • Microsoft Office 2003
  • Microsoft Office 2007
  • Microsoft Office 2008 Mac
  • Microsoft Office SharePoint Services 3.0 SP1

Un elenco più completo e dettagliato dei bollettini è disponibile a questo indirizzo. Le patch verranno rilasciate martedì 8 giugno attraverso i tradizionali canali di aggiornamento del software Microsoft e richiederanno un riavvio del sistema.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hermanss07 Giugno 2010, 11:01 #1
Ancora con queste vulnerabilità!
Non se ne può più!
Scezzy07 Giugno 2010, 11:02 #2
... e si e' ! Bastaaaaaaaaaaaa ! LOL
Scezzy07 Giugno 2010, 11:04 #3
... piu' che altro e' il concetto di " ELEVAZIONE DEI PRIVILEGI " che mi lascia sconcertato...
Scezzy07 Giugno 2010, 11:22 #4
Cmq... giusto stamattina discutevamo tra colleghi del fatto che un utente finale che si compra un portatile nuovo e office 2007 home & student, arrivato a casa... una volta installato e attivato office 2007 si ritrova in microsoft update (da subito):

- Aggiornamento ad office 2007 H&S SP2....... 470MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Excel.................. 130MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Word.................. 97MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Powerpoint ......... 85MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Access................ 57MB

Totale: 839MB

Si parla solo di service pack e aggiornamenti di programma. Mancano i vari bollettini di sicurezza. Non serve che dica altro vero ?
erCicci07 Giugno 2010, 11:36 #5
...il service pack 2 include tutte le patch di sicurezza uscite sino a quel momento...

E comunque, una volta installato il SP ti usciranno tutti gli aggiornamenti successivi
coschizza07 Giugno 2010, 11:48 #6
Originariamente inviato da: Scezzy
Cmq... giusto stamattina discutevamo tra colleghi del fatto che un utente finale che si compra un portatile nuovo e office 2007 home & student, arrivato a casa... una volta installato e attivato office 2007 si ritrova in microsoft update (da subito):

- Aggiornamento ad office 2007 H&S SP2....... 470MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Excel.................. 130MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Word.................. 97MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Powerpoint ......... 85MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Access................ 57MB

Totale: 839MB

Si parla solo di service pack e aggiornamenti di programma. Mancano i vari bollettini di sicurezza. Non serve che dica altro vero ?


questo vale sia che tu abbia un pc windows sia un pc linux sia mac

l'unica differenza sta nel fatto che se ti capita su un pc windows allora per molti è un male mentre negli altri casi è un bene
Alexx198607 Giugno 2010, 12:01 #7
Originariamente inviato da: Scezzy
Cmq... giusto stamattina discutevamo tra colleghi del fatto che un utente finale che si compra un portatile nuovo e office 2007 home & student, arrivato a casa... una volta installato e attivato office 2007 si ritrova in microsoft update (da subito):

- Aggiornamento ad office 2007 H&S SP2....... 470MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Excel.................. 130MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Word.................. 97MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Powerpoint ......... 85MB
- Aggiornamento guida in linea di Microsoft Access................ 57MB

Totale: 839MB

Si parla solo di service pack e aggiornamenti di programma. Mancano i vari bollettini di sicurezza. Non serve che dica altro vero ?


Non so se lo sai ma dentro il cd c'è una cartella updates, si può fare una copia di sicurezza e inserendo gli aggiornamenti dentro quella cartella verranno integrati automaticamente nella nuova installazione. A me è parsa una buona idea... poi che escano degli aggiornamenti per il software mi sembra quantomeno scontato.
megawati07 Giugno 2010, 12:01 #8
@coschizza: No, non è così né su Linux né su Mac. A parte i prodotti M$ su Mac.
Jabberwock07 Giugno 2010, 12:06 #9
Originariamente inviato da: megawati
@coschizza: No, non è così né su Linux né su Mac. A parte i prodotti M$ su Mac.


Nel senso che quei sistemi si aggiornano anche a computer spento e chiuso nella scatola?
TheMonzOne07 Giugno 2010, 12:32 #10
Originariamente inviato da: megawati
@coschizza: No, non è così né su Linux né su Mac. A parte i prodotti M$ su Mac.


E' così e come...almeno su Mac...solo che li si chiamano ComboUpdate e non Service Pack.
E come per i SP di Microsoft i CU di Mac arrivano a pesare centinaia di MB ma, esattamente come i SP di Microsoft, la loro dimensione dipende dallo stato di aggiornamento del sistema al momento dell'uscita del SP/CU.
Se uno tiene costantemente aggiornato il proprio PC, il Service Pack o il Combo Update di turno peserà qualche decina di MB perchè, come diceva giustamente qualcuno anche prima, questi aggiornamenti altro non sono che una raccolta di Patch già pubblicate più una qualche aggiunta.
E' ovvio che se si installa da zero Win XP SP1 ci si debba scaricare l'intero SP2 e l'intero SP3 per risultare aggiornati...credo sia abbastanza semplice da capire. Se tutte le patch precendentemente rilasciate le hai già non te le riscarica...se si esegue il download da WinUpdate o da AggiornamentoSoftware.
Se vai a scaricarteli a mano è ovvio che ti fanno scaricare il pacchetto completo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^