Microsoft: OneCare non era ancora pronto al rilascio

Microsoft: OneCare non era ancora pronto al rilascio

Al CeBIT di Hannover interessanti dichiarazioni di Arno Edelmann in un'intervista rilasciata a ZDNet. Secondo il security manager di Microsoft, il software antivirus OneCare non era ancora pronto per essere rilasciato.

di pubblicata il , alle 09:13 nel canale Sicurezza
Microsoft
 
Al CeBIT di Hannover, che si sta svolgendo in questi giorni, Microsoft ha ammesso le difficoltà che il proprio software antivirus, OneCare, sta vivendo causate da un prematuro rilascio.

In un'intervista da ZDNet un senior manager di Microsoft avrebbe infatti affermato che il prodotto per gli utenti consumer è ben lontano dall'essere perfetto e alcuni pezzi ancora mancano.

Dallo scorso Maggio, quando OneCare è stato rilasciato, sono state tante le magre figure fatte dal software, ultima delle quali la mancata certificazione nel test indipendente di AV-Comparatives. Poco tempo prima però erano emersi forti dubbi sulla reale efficacia di OneCare per la protezione dei sistemi basati su Windows Vista. Ma l'ultima ecclatante novità si è avuta in questo mese, quando OneCare ha in alcuni casi messo in quarantena o addirittura cancellato alcuni file di Outlook o Outlook Express.

Arno Edelmann, Microsoft European Business Security Product Manager, ha confermato a ZDNet che OneCare non è un progetto completo.

"SOlitamente Microsoft non sviluppa prodotti, noi acquistiamo prodotti. Non è un prodotto malvagio, ma mancano ancora dei pezzi" ha dichiarato Edelmann.

Il problema sarebbe stato individuato nelle difficoltà di interazione tra il core di OneCare, basato sull'antivirus della acquisita GeCAD, e i mail server di Microsoft. Secondo Edelmann gli aggiornamenti Microsoft e l'infrastruttura dei mail server non vanno molto d'accordo.

"È un problema con gli aggiornamenti e un problema di implementazione", ha dichiarato Edelmann.

Se una e-mail viene ricevuta in un server basato su Exchange 2007 gli utenti non dovrebbero incontrare problemi. Tuttavia, se i server sopno Exchange 2000 o 2003, il rischio che venga quarantinata è molto alto.

"OneCare è un prodotto nuovo, non avrebbero dovuto rilasciarlo quando è stato rilasciato. Però al momento stanno sistemando tutti i problemi individuati" ha poi continuato Edelmann. Secondo Arno Edelmann, infine, la sicurezza è solo una piccola parte di quello che Microsoft fa, facendo capire che la società non ha così tanti esperti di sicurezza quanti ne hanno invece delle società già ben attestate nel settore.

"Cercare di racchiudere tutto in un'unica società è una brutta cosa, non è accettabile che i prodotti Microsoft facciano anche questo. Microsoft già domina il mercato, se facessero realmente anche questo si verrebbe a creare solo tanto rumore e tanti avvocati contenti. Hanno sistemato il loro primo falso positivo. Bene, ora avanti con il prossimo" ha dichiarato Eugene Kaspersky, fondatore della società russa Kaspersky Lab, produttrice di prodotti per la sicurezza informatica tra cui il noto e pluripremiato software antivirus.

Fonte: ZDNet

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxArt17 Marzo 2007, 09:34 #1
"Solitamente Microsoft non sviluppa prodotti, noi acquistiamo prodotti."
Questa è bella. E pensare che una volta Microsoft era una software house
sirus17 Marzo 2007, 10:06 #2
Secondo me non è bene per Microsoft entrare in questo mercato, piuttosto dovrebbe concentrarsi sul suo core business (Windows) e tentare di rendere inutile l'utilizzo di un antivirus (per il momento una buona configurazione di Windows Vista potrebbe anche portare a questo insieme a tanta attenzione) come succede con altri sistemi operativi.
essereumano17 Marzo 2007, 10:32 #3
Ma sto antivirus li toglie i virus o passa 5 ore al giorno a chiacchierare con redmond di cavoli tuoi come tutti gli altri software ms?
apocalysse66617 Marzo 2007, 10:52 #4
"Solitamente Microsoft non sviluppa prodotti, noi acquistiamo prodotti."

E windows e office chi min*ia l'ha sviluppato? Internet Explorer 7?

Questi manager si fanno di qualche droga o non capiscono una beata min*ia di quello che vanno dicendo.
rutto17 Marzo 2007, 11:17 #5
Originariamente inviato da: essereumano
Ma sto antivirus li toglie i virus o passa 5 ore al giorno a chiacchierare con redmond di cavoli tuoi come tutti gli altri software ms?


http://www.av-comparatives.org/

in una parola... imbarazzante.


edit: per i piu' pigri:
http://www.av-comparatives.org/seit...sse_2007_02.php
WarDuck17 Marzo 2007, 11:24 #6
Qual è il problema? Ci sono già AV consolidati nel settore e MS deve dimostrare di essere all'altezza, fin quando nn lo sarà presumibilmente nn lo comprerà nessuno (tranne forse qualche suicida).

Poi se migliorerà allora ben venga per tutti...
Ferdy7817 Marzo 2007, 11:26 #7
beh a ben pensarci neppure vista era pronto ad essere rilasciato...
fsdfdsddijsdfsdfo17 Marzo 2007, 11:29 #8
Originariamente inviato da: WarDuck
Qual è il problema? Ci sono già AV consolidati nel settore e MS deve dimostrare di essere all'altezza, fin quando nn lo sarà presumibilmente nn lo comprerà nessuno (tranne forse qualche suicida).

Poi se migliorerà allora ben venga per tutti...


secondo la tua logica Norton oggi dovrebbe essere solo un ricordo nella mente di alcuni affezzionati.
Stessa cosa per IE.

Eppure....
GabrySP17 Marzo 2007, 13:06 #9
Gli antivirus a pagamento sono solo per gli utonti (parlo di ambito home)
La cosa bella che i migliori sono proprio quelli gratuiti (Kaspersky e derivati esclusi)

Quindi onecare fa meritatamente parte del SW che io chiamo "utonto-ready"

Probabilmete onecare è il più grande sfondone preso da Microsoft dai tempi Windows me
SoulKeeper17 Marzo 2007, 13:22 #10
Originariamente inviato da: dijo
secondo la tua logica Norton oggi dovrebbe essere solo un ricordo nella mente di alcuni affezzionati.
Stessa cosa per IE.

Eppure....


concordo per norton
ma IE 7 è un ottimo browser e chi dice il contrario significa che non l'ha nemmeno provato.
è sicuro, veloce (piu di firefox)
però io uso opera, migliore di tutti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^