Microsoft AntiSpyware è disponibile in versione beta

Microsoft AntiSpyware è disponibile in versione beta

Disponibile la versione beta di Microsoft AntiSpyware, un software basato sulle tecnologie di Giant Company Software, recentemente acquisita dalla casa di Redmond

di pubblicata il , alle 11:53 nel canale Sicurezza
Microsoft
 

E' disponibile la versione beta di Microsoft AntiSpyware, un software basato sulle tecnologie di Giant Company Software, recentemente acquisita dalla casa di Redmond.

Attraverso questa utility è possibile individuare ed eliminare eventuali software "indesiderati" sul proprio pc, come ad esempio spyware e programmi simili a cui spesso sono da imputare rallentamenti del sistema o modifiche nelle impostazioni di sistema.

L'installazione è abbastanza rapida e prevede l'aggiornamento automatico delle definition list alla prima esecuzione.

Abbiamo avuto modo di provare velocemente il tool e le prime impressioni sono assai positive; da segnalare in particolare una maggior rapidità nell'eseguire le scansioni rispetto ad altri famosi software simili.

L'interfaccia grafica ed i report disponibili sono decisamente più elementari ed efficaci rispetto a quanto fornita da AdAware e concorrenti, inoltre tutte le varie funzionalità sono ben commentate e spiegate...ovviamente per il momento solo in lingua inglese.

In fase di installazione è possibile scegliere se inviare o meno i propri report al network SpyNet, il quale tramite l'analisi dei vari log ricevuti potrà studiare la diffusione degli spyware ed individuare eventuali "new entry" nella black list.

Al momento di effettuare una scansione è possibile impostare un "punto di ripristino di sistema", in tal modo se la scansione e la successiva rimozione di elementi dovesse creare problemi sarà possibile riparare ai danni fatti.

Oltre alle funzionalità legate alla scansione, segnaliamo la presenza di un controllo in real-time, che verifica ad esempio eventuali modifiche alle impostazioni di sistema potenzialmente imputabili a spyware.

Sono disponibili anche delle features avanzate che permettono di intervenire su alcuni parametri difficilmente accessibili dai comuni pannelli di sistema.
La funzionalità "Privacy Tools" permette di visualizzare tutte le applicazioni che in qualche modo salvano una propria history o cache, attraverso cui l'utente a propria insaputa lascia tracce del proprio passaggio; è ovviamente possibile scegliere quali "tracce" mantenere sul proprio sistema e quali eliminare.

Trattandosi di una beta, al momento l'utilizzo di questo spyware è free; se questa caratteristica dovesse restare invariata anche per la versione definitiva ed il tempo confermerà le iniziali impressioni positive, i vari competitor avranno di che preoccuparsi.

Come al solito i più smaliziati avranno la capacità di scegliere tra questo prodotto e gli altri disponibili online, ma i meno esperti probabilmente preferiranno affidarsi ad un prodotto in cui il brand Microsoft avrà sicuramente il suo peso.

Il download della release beta è disponibile da questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

154 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro07 Gennaio 2005, 12:04 #1
Stasera lo scarico e provo.
Devo anche dire che finora tutte le volte che ho scricato programmi simili per controllare se avevo qualcosa nel sistema non mi hanno mai trovato nulla.
Sarò fortunato io?

Gianni! Sono Ottunato! (ottimista e fortunato)
Tututa07 Gennaio 2005, 12:04 #2
ovviamente il link al download non funziona!! O__O
E dagli a perdere tempo a cercare il download dentro allo sconfinato mondo di mamma M$!!
walk on
ttt
Fabio Boneschi07 Gennaio 2005, 12:06 #3
_____________________
ovviamente il link al download non funziona!! O__O
__________________
funziona funziona..
Vince 1507 Gennaio 2005, 12:10 #5
Adoro questa politica Microsoft, monopolista si, ma a me piace.

Questo spyware ho letto che fa faville... lo provo subito.

PS: Il link va.
Manwë07 Gennaio 2005, 12:17 #6

W SPYBOT

Spybot è opensource quindi migliore.
Nemios07 Gennaio 2005, 12:23 #7
Sono diffidente verso i prodotti di questo tipo di software house che hanno anche interessi dall'altro lato della barricata (promozioni, pubblicità, etc.). Uno spyware storico, Alexa, è installato dalla stessa MS, come minimo il suo AntiSpyWare non toglierà ciò che interessa alla stessa MS, + tutto ciò che viene pagato alla MS per lasciarcelo dentro. Preferisco stare col mio bel SpyBot...
frankie07 Gennaio 2005, 12:24 #8
Spero che funzioni meglio del firewall SP2. Io mi son sempre chiesto a cosa serve un firewall che non ti chiede nulla su cosa deve far passare o no. Questo a quanto mi hanno riferito, io ho ancora win2k e uso un firewall esterno che fa il suo lavoro (spero)

NoX8307 Gennaio 2005, 12:26 #9
Mi sembra un po' banale quanto superficiale dire che opensource è meglio, specie quando non si è ancora provato il prodotto appena uscito.
zanardi8407 Gennaio 2005, 12:36 #10
Sempre Fedele ad Ad-AWARE!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^