Microsoft acquisisce Sybari e annuncia una prerelease di OneCare: obiettivo sicurezza

Microsoft acquisisce Sybari e annuncia una prerelease di OneCare: obiettivo sicurezza

Nei giorni scorsi è stata completata la procedura di acquisizione di Sybari da parte di Microsoft: un nuovo specialista della sicurezza da affiancare a Giant Software acquisito qualche tempo fa

di pubblicata il , alle 08:46 nel canale Sicurezza
Microsoft
 
Microsoft ha completato le procedure di acquisizione di Sybari, società specializzata in prodotti software per la sicurezza informatica particolarmente focalizzata su clienti aziendali.

Per il momento viene confermata la roadmap di Sybari e anche l'organigramma dell'azienda non verrà modificato, ma in futuro sono previste pesanti integrazioni delle tecnologie Sybari in Microsoft Exchange Server ed altri software Microsoft.

Sybari si affianca a Giant Software, anch'essa specialista in tecnologie per la sicurezza ed in particolare anti-spyware, acquisita qualche tempo fa.

Le acquisizioni effettuate da Microsoft in merito a partner specializzati in prodotti per la sicurezza informatica confermano la grande attenzione che il gigante di Redmond ha nei confronti di questo delicatissimo aspetto.

Ad ulteriore conferma di questi intenti vi è anche la notizia relativa all'imminente disponibilità di una pre-release di OneCare, il software antivirus annunciato da Microsoft in Maggio.

OneCare dovrebbe essere in grado di proteggere da virus, worm e spyware, avrà una modalità di funzionamento in background e una gestione automatizzata degli aggiornamenti. Previste anche delle funzionalità per il backup dei dati.

Ulteriori informazioni in merito al beta testing di OneCare sono disponibili qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

214 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zuLunis24 Giugno 2005, 09:06 #1
Si va bè ma a noi consumatori domestici non è che conviene così tanto pagare un abbonamento per proteggerci -_-' cioè apprezzo il fatto ke M$ abbia acquisito tutte ste aziendine per la sicurezza, ma alla fine non so fino a che punto possa giovare questo OneCare.

PS
Microsoft a completato

Fabio non mi ammazzare pure tu la lingua italiana ti pregoooo :P
neonato24 Giugno 2005, 09:36 #2
un altro passo al monopolio.

Penso che sara dura x le altre case ora sfornare un AV "perfettamente" compatible con Win.
Sicuramente rallentera la collaborazione con le + grandi aziende.
Adesso sembra nulla, ma quando ti fara passare un AV per OS xke integrato saranno dolori ma sara troppo tardi.

Sono solo io che vedo fantamercato

Nn voglio alimentare Flames or spalar merda xke uso sistemi microsoft nella mia azienda, ma la situazione nn e delle + rosee....


EskevarMkDrake24 Giugno 2005, 09:37 #3

Domani...

Giorno dopo giorno, categoria di prodotto dopo categoria, finalmente arrivera' un giorno in cui potremo scegliere di acquistare solamente software Microsoft o di aziende controllate da Microsoft...
JohnPetrucci24 Giugno 2005, 09:50 #4
Originariamente inviato da: EskevarMkDrake
Giorno dopo giorno, categoria di prodotto dopo categoria, finalmente arrivera' un giorno in cui potremo scegliere di acquistare solamente software Microsoft o di aziende controllate da Microsoft...

Spero mai, ma la direzione sembra quella, almeno in parte.
ultimate_sayan24 Giugno 2005, 10:00 #5
Certo che a molti non va mai bene niente!!!
Prima Microsoft se ne frega della sicurezza... ora che se ne frega sarà un monopolio... ma che palle! Se questa azienda si chiamasse "pincopalla" potrebbe fare quello che vuole ma visto che si chiama Microsoft... sarà sempre e comunque qualcosa di sbagliato!
Aspettate prima di vedere come sarà il suo programma, se sarà funzionale, affidabile... prima di immaginare scenari apocalittici.
Spectrum7glr24 Giugno 2005, 10:31 #6
Originariamente inviato da: EskevarMkDrake
Giorno dopo giorno, categoria di prodotto dopo categoria, finalmente arrivera' un giorno in cui potremo scegliere di acquistare solamente software Microsoft o di aziende controllate da Microsoft...



e dove sarebbe il problema? MS semplicemente vuole mettere a disposizione dei suoi clienti una piattaforma completa in tutti i suoi aspetti...se a te non va bene ci sono sia altre piattaforme che altri software per la piattaforma MS: chi ti obbliga? installati una distro linux se non ne puoi più di MS ma non dipingere scenari apocalittici che non esistono.
Pinco Pallino #124 Giugno 2005, 10:35 #7
Perchè parlate di monopolio?
Sempre più persone stanno mostrando insostenibili pregiudizi contro un azienda che ha fatto della moralità e dell'etica la sua bandiera.

"Il big di Redmond implementa il framework antispam Sender-ID sui servizi MSN. La posta proveniente dagli SMTP non tutelati dalla tecnologia Microsoft verrà automaticamente considerata spam"
http://punto-informatico.it/p.asp?i=53655&r=PI

sirus24 Giugno 2005, 10:36 #8
io tutto sto catastrofismo proprio non lo capisco
grendinger24 Giugno 2005, 10:36 #9
MS può comprare tutte le software house che vuole, può sfornare tutti i software che vengono in mente ai suoi programmatori, insomma... del suo può fare quello che le pare e vendere i suoi prodotti come meglio crede.
Io resto dell'idea che basterebbe poco, da parte di MS, per risultare più "simpatica": ovvero imho sarebbe sufficiente che desse la possibilità all'utente di scegliere se installare o meno un determinato sw, invece che "imporglielo" di default ( pls notare il virgolettato... ) .
Ormai è una questione annosa... chissà che prima o poi a Redmond decidano di ascoltare questa "piccola" richiesta...
---
In ogni caso Sybari so essere uno dei nomi al top nel campo della sicurezza informatica; speriamo che alla MS non decidano di sconvolgere troppo questa realtà, adesso che l'hanno acquisita.
Vedremo...



Ciauz
Konzen24 Giugno 2005, 11:21 #10

sempre sul monopolio

saprete tutti come è andata a finire la vicenda con la UE sulla vertenza del windows media player integrato nel sistema, quella vertenza si basa sul fatto che tanti utonti non sanno che magari ci sono altri programmi per ascoltare musica, e quindi non li cerca perchè tanto ha già il media player, se Microsoft fa la stessa cosa con programmi anti spyware, antivirus etc succederà la stessa cosa. se io utonto so che ho l'antivirus installato non certo vado a comperarmene uno,tanto meno andrò a scaricarmi nemmeno la versione gratuita di alcuni programmi antispyware.
Del resto come per media player e IE in fondo son comodi averli già installati(io uso firefox).
Poi se con anti spyware e antivirus e magari firewall fa un pacchetto unico e lo vende il mio discorso non vale granchè.magari preinstallato ci sarà la versione fuffa, e in vendità c'è la versione "super mega della morte"!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^