Microsoft acquisisce GIANT Company

Microsoft acquisisce GIANT Company

Altra importante acquisizione di Microsoft che prende possesso della società creatrice del noto GIANT Antispyware

di Marco Giuliani pubblicata il , alle 18:20 nel canale Sicurezza
Microsoft
 
Dopo l'acquisizione della GeCAD, Microsoft continua la corsa nel mondo della sicurezza informatica.

Qualche mese fa Bill Gates aveva dichiarato che gli spyware erano forse i programmi più dannosi e lui stesso ne era stato vittima. Proprio il big di Redmond aveva annunciato che la sua società stava lavorando ad un proprio software anti-spyware.

É notizia di ieri che Microsoft ha acquisito GIANT Company Software, società produttrice del noto Giant Antispyware.

"Gli spyware sono un problema serio e in continua espansione per gli utenti di PC, e gli utenti hanno chiaramente fatto capire di volere da Microsoft delle soluzioni per arginare il problema", ha dichiarato Mike Nash, capo dell'unità di sicurezza di Microsoft. "Per mezzo di questa acquisizione saremo in grado di offrire agli utenti nuove tecnologie per proteggere Windows da tutti i rischi".

Microsoft ha dichiarato di voler rendere disponibile entro un mese agli utenti di Windows una versione beta del proprio software antispyware basato sul GIANT Antispyware. Il tool sarà disponibile per Windows 2000 e successivi,

I termini dell'acquisizione non sono stati annunciati, così come neanche i dettagli relativi alla versione beta del software antispyware annunciato da Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dias17 Dicembre 2004, 19:12 #1
Perchè versione beta se il programma è già bello pronto?
the.smoothie17 Dicembre 2004, 19:41 #2
Finalmente microsoft si sta dando da fare a migliorare la sicurezza del proprio prodotto!

"...e gli utenti hanno chiaramente fatto capire di volere da Microsoft delle soluzioni per arginare il problema"

Io agiungerei: "gli utenti inferociti"

Più chiaramente di così? Arrivano attachi da ogni parte sulla sicureza di windows!

Ciauz!
Candrea2217 Dicembre 2004, 20:30 #3
http://www.felgall.com/brsie9.htm

a me questo non è mai piaciuto e non è mai stato troppo chiaro... Compreso tutti i servizi inutili che ti connettono a qualcosa di totalmente inutile (segnalazione errori in primis)
zuLunis17 Dicembre 2004, 20:33 #4
Speriamo ke si trovi un modo per arginare il problema spyware.. ke è un problema MOLTO grave
Clandestino17 Dicembre 2004, 21:30 #5
ma perche' un utente inferocito dovrebbe chiedere un antispyware a M$ invece di passare ad un sistema operativo un po piu' serio ??? diciamocelo ... le finestre sono giocattoli per bambini, e inquanto tali hanno anche un sacco di spifferi
Blue1117 Dicembre 2004, 22:16 #6

Il lupo perde il pelo

....ma non il vizio.
Ma è mai possibile che microsoft debba sempre comprarsi il programma da qualcun'altro invece di farselo da sè?
Se poi esistono gli spyware è perchè si installano su uno StupidOS.
Keith17 Dicembre 2004, 23:27 #7
speriamo solo che giant, forse il migliore antispyware attualmente, non arrivi al livello di sicurezza degli altri prodotti microsoft sennò siamo fottuti!!!
Candrea2218 Dicembre 2004, 00:13 #8
Ma vi lamentate utonti? Non vi basta il firewall di windows o il centro di sicurezza microsoft?
nexor18 Dicembre 2004, 02:55 #9
Ma è mai possibile che microsoft debba sempre comprarsi il programma da qualcun'altro invece di farselo da sè?

Probabilmente lo fa anche per evitare problemi legali acquistando in toto tutti i brevetti e le tecnologie legate al software, immaginate se il programma sviluppato da MS somigliasse a ad-aware (e visto che ha la stessa funzione non ci sarebbe nulla di strano), sarebbe un putiferio di accuse e malelingue (e magari ancora azioni legali).

Inconvenienti dell'essere monopolista e poco simpatica.
Fan-of-fanZ18 Dicembre 2004, 06:02 #10
Non capisco. Di solito se si progetta una risposta si opera in proprio, e non ci si appoggia a tecnologie concorrenti, copiandole eo acquisendone i produttori. Quando invece si tratta di Microsoft, bisogna sempre interpretare la soluzione guardando come Microsoft in effetti fa a ciò che il mercato offre alla Microsoft. Se il mercato non presente soluzioni, la Microsoft lascerà irrisolto il problema perchè tecnologicamente non è in grado di prendere l'iniziativa, ma solo di integrare solo ciò che i settori finanziari le consentono di comperare.

Che a voi risulti, Microsoft ha mai venduto qualche pezzo della propria azienda? A me viene in mente solo Softimage...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^