McAfee dice: attenzione a Halloween

McAfee dice: attenzione a Halloween

La ricorrenza di Halloween per McAfee potrebbe essere utilizzata per diffondere materiale malevolo. Nella top list del periodo gli Scareware

di pubblicata il , alle 15:55 nel canale Sicurezza
McAfee
 

A pochi giorni dalla ricorrenza di Halloween McAfee ha diffuso una nota in cui sintetizza le principali minacce del momento. Si tenga presente che sempre più spesso per distribuire malware vengono sfruttate particolari situazioni come ricorrenze, fatti di cronaca, nomi di persone importanti e altro ancora. Halloween è per McAfee una possibile occasione in cui i soliti malintenzionati potrebbero far leva su utenti sprovveduti o disattenti.

Come riportato a questo indirizzo, nella classifica delle minacce da cui guardarsi in questo periodo ci sono i cosiddetti “scareware”, cioè falsi antivirus e anti-spyware, che inducono l’utente a credere che il computer sia infetto da un virus, e suggeriscono l'acquisto di prodotti antivirus o anti-spyware fasulli per risolvere il problema. Si tenga presente che tra marzo 2009 e maggio 2010 il 23% dei link malevoli rilevati da McAfee era relavivo alla diffusione di questi malware.

Nella nota di McAfee si indicano anche le E-card gratuite provenienti da MyFunCards: messaggi dagli oggetti accattivanti come “Free Halloween E-cards,” “Halloween E-card - no cost” o “Spooktacular e-greetings”. In questo caso gli utenti vengono veicolati verso siti da cui si scarica una toolbar malevola.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^