Kaspersky Internet Security e Total Security, annunciate le nuove versioni

Kaspersky Internet Security e Total Security, annunciate le nuove versioni

La compagnia di sicurezza ha annunciato le nuove soluzioni per utenti consumer e famiglie: Internet Security e Total Security si migliorano e aggiungono nuove funzionalità

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Sicurezza
Kaspersky
 

Kaspersky Lab ha annunciato le nuove versioni delle sue principali soluzioni di sicurezza, Internet Security e Total Security, che offrono agli utenti maggiori possibilità di gestione della propria protezione Internet e di tutela dei dati. Si tratta di due soluzioni di sicurezza per utenti consumer e per la famiglia che proteggono gli utenti Windows, Mac e Android da malware, siti pericolosi, tracciamento online, frodi e furti di denaro. Nelle nuove versioni sono previste "molte nuove funzionalità", fra cui l'aggiunta di Secure Connection, Software Updater e Software Cleaner.

Kaspersky Internet Security 2017

Secure Connection permette agli utenti di connettersi ad internet in sicurezza criptando tutti i dati inviati e ricevuti attraverso la rete. Si tratta di una modalità pensata ad esempio per le operazioni finanziarie, quando si concedono autorizzazioni specifiche ai siti o si trasferiscono informazioni confidenziali. In questi casi infatti, come abbiamo discusso più e più volte all'interno delle nostre news, l'intercettazione del traffico da parte di eventuali aggressori che sfruttano exploit di sistema può causare perdite significative per gli utenti (anche finanziarie). La funzione è utile su computer portatili, quando si è in viaggio e ci si collega a reti Wi-Fi pubbliche che non possono avere naturalmente la stessa sicurezza della propria rete domestica.

Un utente su cinque circa, sostiene la compagnia, è stato colpito dai cyber criminali durante un viaggio: non è una coincidenza se si considera che una percentuale simile di utenti non applica alcuna misura di sicurezza quando si collega ad una rete pubblica. Secure Connection può essere attivata manualmente nei tool Internet Security e Total Security, oppure automaticamente quando viene individuata la connessione a una rete pubblica o l'accesso a un sito in cui si inseriscono informazioni confidenziali. Gli utenti hanno a disposizione 200MB di traffico criptato al giorno, che può essere espanso pagando una tariffa mensile o annuale fino ad ottenere traffico criptato illimitato.

Uno dei metodi più utilizzati dai cyber-criminali per accedere ai computer è usare vulnerabilità presenti nei software installati. Queste falle vengono corrette continuamente con fix lato software, quindi se non vengono aggiornati si rimane vulnerabili ad eventuali attacchi esterni. Software Updater risponde a questa esigenza permettendo di trovare automaticamente gli aggiornamenti disponibili per le applicazioni presenti sul PC. L'installazione non avviene comunque prima di ricevere una conferma da parte dell'utente, con quest'ultimo che può richiedere l'installazione anche manualmente o impostare all'interno di un elenco apposito le applicazioni che non devono essere aggiornate. 

L'ultima feature introdotta nei due sistemi è Software Cleaner, che scansiona tutte le applicazioni installate sul computer e seleziona quelle che potrebbero costituire un pericolo. Informa l'utente se viene installato un programma senza il suo permesso, se rallenta il dispositivo, se fornisce informazioni errate sulle sue funzioni o se ne omette altre, se opera in background, se mostra banner o messaggi senza permesso o se, infine, viene semplicemente utilizzato raramente. Dopo la ricezione del report l'utente può decidere se mantenere o rimuovere l'applicazione dal sistema.

Kaspersky ha anche migliorato alcune tecnologie avanzate già presenti sui software Internet Security e Total Security, come nel caso della protezione multi-livello delle transazioni finanziarie con Safe Money, la prevenzione dell'installazione di applicazioni indesiderate (Application Manager) e il blocco dei banner pubblicitari nei browser (Anti-Banner).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
homero07 Settembre 2016, 16:23 #1
Ho provato karspersky per togliere da Windows dns update senza successo è un antivirus pachidermico come molti altri
sando07 Settembre 2016, 18:39 #2
E hai bisogno di Kaspersky per togliere dns update? Pachidermico sarà il tuo cervello e quella ciofeca di pc che avrai, funziona benissimo e non è pesante.
mihos07 Settembre 2016, 21:11 #3
Originariamente inviato da: sando
E hai bisogno di Kaspersky per togliere dns update? Pachidermico sarà il tuo cervello e quella ciofeca di pc che avrai, funziona benissimo e non è pesante.


Dire che Kaspersky non è pesante è una grande falsità, almeno in termini assoluti.

Difatti è il motivo per cui di recente ho dovuto più che raddoppiare la RAM del computer.
ALBERTO/9008 Settembre 2016, 11:20 #4
Io lo uso da 6 anni e tutta questa pesantezza non lo mai vista, pur non avendo un pc aggiornato e di ram ne ho 4 giga.
Personalmente lo reputo un buon prodotto.
mihos08 Settembre 2016, 12:56 #5
Originariamente inviato da: ALBERTO/90
Io lo uso da 6 anni e tutta questa pesantezza non lo mai vista, pur non avendo un pc aggiornato e di ram ne ho 4 giga.
Personalmente lo reputo un buon prodotto.


Prova ad aprire una decina di schede su firefox e a mantenere più processi che usano i servizi di rete in contemporanea, vedrai come inizia a far rallentare tutto.

Sto parlando della versione Internet Security/Total Security non del semplice antivirus (che in questa news non viene menzionato).
Zenida08 Settembre 2016, 19:44 #6
La pesantezza di Kaspersky è andata altalenandosi... le prime versioni erano leggerissime, poi dalla 6/7 in poi è diventato pesantissimo (e per questo l'ho abbandonato) ed infine, oggi... è molto leggero.
Alla fine è sempre un antivirus che sta li a fare analisi, ma è davvero migliorato tanto. Pensa che lo tengo impostato al massimo livello di sicurezza e i pc sui quali l'ho installato in ufficio non ne risentono.

Per quanto riguarda le funzioni di aggiornamento software dico: ERA ORA!!! su windows per tenere aggiornato il software è una tragedia... magari avere una specie di "sudo windows update" ahaah

A kaspersky suggerirei di integrare - a questo punto - un DRIVER updater. Ormai è risaputo che alcune infezioni passano attraverso i driver.
C'è un software che ho conosciuto di recente (all'inizio mi puzzava di truffa) che fa questo lavoro. Mi ha risolto un casino di problemi su un portatile, perchè mi ha trovato dei driver per un touchpad che non ne voleva sapere di funzionare a dovere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^