Kaspersky Antivirus 4

Kaspersky Antivirus 4

Nuova release di Kaspersky Antivirus (ver 4 italiano). Rinnovata l'interfaccia grafica e garantita piena compatibilità con il sistema operativo Windows XP.

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:16 nel canale Sicurezza
WindowsMicrosoft
 




E' disponibile da oggi una nuova release di Kaspersky Antivirus (ver 4).
Dalle poche informazioni che abbiamo potuto recuperare e dall'installazione della release evaluate, le innovazioni principali riguardano:
- piena compatibilità con Windows XP
- rinnovamento grafico dei numerosi pannelli

Le doti di questo software sono note da lunga data, prima sotto il nome di AVP, ora sotto il marchio Kaspersky.
Un elemento che contraddistingue KAV è sicuramente il gran numero di tools a disposizione che lo rendono superiore, in termini di funzionalità ed ottimizzazione, ad altri prodotti simili e più famosi.

Kaspersky antivirus è stato oggetto di un nostro recente articolo, in cui abbiamo messo in luce l'elevato livello di personalizzazione e l'impostazione veramente sobria dei menù. La versione recensita di KAV (3.5) è funzionalmente identica alla nuova 4.0, fatta eccezione la compatibilità con Win XP e la grafica rinnovata.
La recensione è disponibile a questo indirizzo.

Direttamente dal sito di questar.it, distributore per l'Italia dei prodotti Kaspersky, è disponibile il download della release trial in italiano (11Mb).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^