Kaspersky Anti-Virus e Security Suite 2013 con Safe Money

Kaspersky Anti-Virus e Security Suite 2013 con Safe Money

La funzionalità Safe Money prevista in Kaspersky Security Suite 2013 protegge i dati sensibili durante le transazioni online

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Sicurezza
 

Kaspersky ha presentato anche per il mercato italiano le nuove versioni 2013 di Kaspersky Anti-Virus e Kaspersky Internet Security. Oltre al miglioramento di vari strumenti antiphishing e proattivi per l'individuazione del nuovo malware le nuove versioni supportano Windows 8. Dalla documentazione fornita al momento del lancio del nuovo sistema operativo sarà anche presente una app in Windows 8 style dedicata alle soluzioni di sicurezza Kaspersky.

Tra le novità della release 2013 di Internet Security segnaliamo la funzione Safe Money che offre un ambiente sicuro per gli acquisti online: al momento di effettuare una transazione su un sito di ecommerce o sul proprio home banking la suite di sicurezza attiva la modalità sicura del browser e permette l'inserimento delle password attraverso una tastiera virtuale. Come ulteriore garanzia per l'utente viene effettuato un controllo preventivo sulla sicurezza offerta dal sito internet utilizzato per la transazione.

Guardando le novità citate da Kaspersky segnaliamo anche la capacità del software di inibire certe operazioni su dispositivi mobile alimentati a batteria: scansioni o altre operazioni che possono essere posticipate vengono evitate durante le fasi in cui il dispositivo è scollegato dalla rete elettrica.

Qui di seguito i primi screenshot relativi ai nuovi prodotti Kaspersky.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^