G DATA annuncia le nuove soluzioni per la sicurezza per il 2009

G DATA annuncia le nuove soluzioni per la sicurezza per il 2009

La software house tedesca annuncia l'arrivo di NotebookSecurity 2009, InternetSecurity 2009, TotalCare 2009 e AntiVirus 2009

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 17:43 nel canale Sicurezza
 

G DATA presenta la nuova famiglia di applicazioni per la sicurezza di computer desktop e portatili: G DATA NotebookSecurity 2009, InternetSecurity 2009, TotalCare 2009 e G DATA AntiVirus 2009. Le nuove soluzioni di G DATA sono state ottimizzate per sfruttare le architetture multi-core al fine di non causare grossi rallentamenti di sistema.

Il sistema antivirus utilizzato dalle suite di G DATA si basa ancora sull'ormai collaudata tecnologia ParallelScan, che sfrutta due motori antivirus al fine di garantire migliori risultati. Per questa nuova edizione, G DATA ha deciso di cambiare uno dei due motori: Kaspersky è stato sostituito da BitDefender, mentre è stato invece riconfermato Avast.

Per ottimizzare i tempi di scansione, G DATA ha sviluppato la tecnologia Fingerprint; tale tecnologia consente di non riesaminare i file già controllati in precedenza e che non hanno subito modifiche, rendendo le scansioni successive alla prima fino a 3 volte più veloci.

Anche il firewall presente in tutte le suite è stato rinnovato ed ora risulta meno ostico da gestire, soprattutto per gli utenti meno esperti: è finalmente possibile lasciare gestire al firewall tutte le richieste in modo autonomo e silenzioso.

L'intera linea di prodotti sarà disponibile sul mercato a partire dal mese di ottobre; Di seguito i prezzi delle varie soluzioni:

  • G DATA AntiVirus 2009: 29,95 euro
  • G DATA AntiVirus 2009 pacchetto 3 licenze: 39,95 euro
  • G DATA InternetSecurity 2009: 39,95 euro
  • G DATA InternetSecurity 2009 pacchetto 3 licenze: 49,95 euro
  • G DATA TotalCare 2009: 49,95 euro
  • G DATA TotalCare 2009 pacchetto 3 licenze: 59,95 euro
  • G DATA NotebookSecurity 2009: 59,95 euro

La nuova generazione di soluzioni per la sicurezza di G DATA sembra avere tutte le carte giuste per risolvere i problemi "di peso" delle precedenti versioni. Ci riproponiamo di tornare sull'argomento prossimamente con una recensione di uno di questi prodotti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tommy78122 Settembre 2008, 17:50 #1
cioè....gdata antivirus 29 euro quando usano avast che è gratuito???
Nenco22 Settembre 2008, 18:26 #2
Dalla classifica di qualche settimana fa il G-Data è risultato il migliore, se c'è una soluzione centralizzata da mettere su server mi sà che entrerà presto in azienda
Michelangelo_C22 Settembre 2008, 19:00 #3
Qual'è secondo voi la classifica degli antivirus in ordine di pesantezza? Con protezione in tempo reale ovviamente. Mi interessa una classifica dal più leggero al più pesante, forse al primo posto (tra gli antivirus decenti) ci può essere NOD32...
k.graphic22 Settembre 2008, 19:09 #4
Originariamente inviato da: tommy781
cioè....gdata antivirus 29 euro quando usano avast che è gratuito???


eddai non potete sempre tirare in ballo avast, non è paragonabile con tutte le suite antivirus a pagamento, e dall'ultima classifica stilata proprio qui su HWU non si è posizionato proprio bene, in piu fa passare parecchie cosine, un amico mi ha chiesto di fare una scansione al suo pc perche gli sembrava piu lento del solito e con avast non trovava nulla, ho installato la versione tryal di kaspersky e voillà! 2malware e 1trojan piu altre piccole cosine poco importanti.

questo per dire che se sono gratuite c'è un motivo, ovvio bastano per la gran parte dell'utenzaa pc ma per che il pc lo usa per lavoro non è il massimo rischiare qualche brutto scherzo..
StyleB22 Settembre 2008, 20:27 #5
io uso kasper ed è grandioso.... cmq per carità "avast"?? o.0 piuttosto avg per il gratuito ha il motore kaspersky... cmq gli antivirus gratuiti son stati creati per l'utenza "media" del genere "ho un pc a casa e lo usa mia figlia con msn" prova a lavorarci tu per un anno senza scansionarlo con un antivirus serio su un pc poi mi dici...
Scezzy22 Settembre 2008, 21:01 #6
1° : il motore di avast usato e' quello della versione professional (che non e' gratuita)
2°: il fatto che un antivirus che ultimamente sta semrpe ai vertici delle graduatorie abbandoni Kaspersky per passare ad avast la dice lunga sul fatto che Kaspersky oggi sia alla frutta e che Avast invece (guardare l'ultimo AV-COMPARATIVES) si sia ripreso alla grande.
3°: togliendo di mezzo Kaspersky probabilmente questa suite che prima era abbstanza un mattone ne avra' beneficiato in termini di snellezza e velocita' operativa.

Non resta che provarla e vedere che cosa succede !
Nenco22 Settembre 2008, 21:43 #7
Originariamente inviato da: StyleB
io uso kasper ed è grandioso.... cmq per carità "avast"?? o.0 piuttosto avg per il gratuito ha il motore kaspersky... cmq gli antivirus gratuiti son stati creati per l'utenza "media" del genere "ho un pc a casa e lo usa mia figlia con msn" prova a lavorarci tu per un anno senza scansionarlo con un antivirus serio su un pc poi mi dici...


avast è meglio che avg, su questo non ci piove!!
Jaguar64bit22 Settembre 2008, 22:36 #8
G DATA InternetSecurity 2009: 39,95 euro


non male il prezzo per un prodotto di alto livello , avevo l'I.S 2006-2007 e mi sono sempre trovato bene.
piccolokin23 Settembre 2008, 00:08 #9
notebook security sarebbe??


G-data offre un ottimo rapporto prezzo-qualità (stando ai test comparativi) e offre valide soluzioni centralizzate per SMB. Avrò modo di provarlo tra breve sulle spalle di qualche cliente.
joaopauloleo23 Settembre 2008, 00:09 #10
Originariamente inviato da: k.graphic
eddai non potete sempre tirare in ballo avast, non è paragonabile con tutte le suite antivirus a pagamento, e dall'ultima classifica stilata proprio qui su HWU non si è posizionato proprio bene, in piu fa passare parecchie cosine, un amico mi ha chiesto di fare una scansione al suo pc perche gli sembrava piu lento del solito e con avast non trovava nulla, ho installato la versione tryal di kaspersky e voillà! 2malware e 1trojan piu altre piccole cosine poco importanti.

questo per dire che se sono gratuite c'è un motivo, ovvio bastano per la gran parte dell'utenzaa pc ma per che il pc lo usa per lavoro non è il massimo rischiare qualche brutto scherzo..


ma non dire fesserie...
se il pc del tuo amico lo scansioni con altri 50 diversi antivirus, troverai sicuramente altri virus o potenziali virus.
Se nel tuo caso sul pc avevi kaspersky che ti dava 0 virus, avast ti avrebbe trovato altri virus. E' normalissimo! Non basta questo per dire questo è migliore di questo o di quest'altro.
Chi l'ha detto che freeware=cagoso?
Spesso (alcune volte no) quello che cambia è solo la licenza d'uso per fini commerciali, oppure nella versione free, non ti integrano il firewall, l'antispyware o simili.
L'avg era un buon antivirus, ultimamente mi piace più avira antivir, avast non mi è mai piaciuto in tutte le sue versioni.
Il kaspersky è un ottimo antivirus facile da configurare. g-data l'ho provato qualche volta, mi sembra buono, però è molto rompiscatole da configurare. Nod mi fa cagare...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^