Fujitsu, passi avanti nel progetto 'Terabit per Square Inch'

Fujitsu, passi avanti nel progetto 'Terabit per Square Inch'

L'azienda giapponese annuncia la realizzazione di una nuova testina per dischi rigidi in grado di garantire capienze molto elevate negli hard disk che vedremo nei prossimi anni

di pubblicata il , alle 18:10 nel canale Sicurezza
Fujitsu
 

Fujitsu annuncia la realizzazione di un nuovo elemento ottico, con le funzioni di testina, in grado di portare la capienza degli hard disk fino alla soglia di un Terabit per pollice quadro. Per avere un'idea delle capacità attualmente utilizzate con la tecnologia Perpendicular Recording, possiamo portare ad esempio il disco da 2,5 pollici Seagate 160 GB a doppio piatto, che permette di archiviare circa 130 Gbit (circa 16 GB) per pollice quadro.

L'occasione scelta per la presentazione è stata l' International Symposium on Optical Memory (ISOM), tenutosi in Giappone nel mese di ottobre. Questa testina, utilizzata in accoppiata con la Perpendicular Recording, permetterà dunque di raggiungere capienze fino a 10 volte superiori a quanto attualmente disponibile.

La tecnologia alla base della nuova unità ottica si appoggia sulla Thermal Assisted Magnetic Recording, che sfrutta il calore prodotto da un laser per poter sfruttare uno spazio minore su un particolare substrato per archiviare maggiori informazioni rispetto alle attuali tecnologie. Tutto ciò ovviamente in abbinamento ad un materiale ad alta coercitività, come anticipato, che permetterà dunque di mantenere l'informazione senza rischi di fenomeni superparamagnetici.

A dir la verità anche Seagate ha allo studio una tecnologia simile, come abbiamo avuto modo di apprendere proprio oggi in occasione di una conferenza stampa, il cui resoconto verrà pubblicato nei prossimi giorni sotto forma di articolo.

A quanto pare dunque la tecnologia legata al mondo degli hard disk sembra colta da un improvviso balzo "evoluzionistico", con novità che si susseguono nel giro di pochi mesi e che pongono le basi per portare aria nuova in un settore storicamente conservatore rispetto a tutti gli altri campi dell'informatica. Maggiori approfondimenti sulla tecnologia di Fujitsu sul sito CDRInfo, mentre altre informazioni sul settore saranno a breve pubblicate sulle pagine di Hardware Upgrade, in relazione alla conferenza di stampo tecnico tenutasi oggi da Seagate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
schizzobau28 Novembre 2006, 18:30 #1
beh, facile mettere terabit per far sembrare alla gente che sia più di quello che è.
1 Terabit = 100Gbyte
Op15L28 Novembre 2006, 18:37 #2
1 Terabit = 100Gbyte ???
mi sa che hai un po' di confusione in testa....
DevilsAdvocate28 Novembre 2006, 18:38 #3
Beh come puoi leggere nell'articolo il massimo finora raggiunto e' 16Gbytes
per pollice quadro (col perpendicular recording attualmente solo in
alcuni dischi per i notebooks...), questo arriva quasi a 8 volte tanto....
Mica male, dischi 8 volte piu' capienti o 8 volte piu' piccoli.

P.S.: 1 terabit = 125 Gbytes ,perche' 1 byte=8bits
Sirio28 Novembre 2006, 18:40 #4
Originariamente inviato da: schizzobau
beh, facile mettere terabit per far sembrare alla gente che sia più di quello che è.
1 Terabit = 100Gbyte

per pollice
bjt228 Novembre 2006, 18:44 #5
Beh, ma se fai la proporzione, HD da 160 Gb con 130 Gb per pollice quadrato, quindi con 1Tb per pollice quadrato si può avere un HD da 2,5" da quasi un TB!
nudo_conlemani_inTasca28 Novembre 2006, 18:48 #6
Originariamente inviato da: Sirio
per pollice


Tra l'altro aggiungerei (non voglio fare il pignolo, per carità però le conversioni tra unità di misura portano sempre a insidiare degli errori, passando da un sistema di misura al un altro equivalente.

Io avrei aggiunto un "circa", non c'è una corrispondenza esattamente =;
Proprio perchè siamo in potenza di 2 (2^n) e non in potenza di 10.
cosa che crea una discrepanza, era solo per non dare informazioni errate.
non me ne vogliate.

bye.
ldetomi28 Novembre 2006, 18:49 #7
Sono d'accordo con te, ma comunque il rapporto tra la densità attuale e quella futura rimane!
Sirio28 Novembre 2006, 18:54 #8
Originariamente inviato da: nudo_conlemani_inTasca]Tra l'altro aggiungerei (non voglio fare il pignolo, per carità però
discrepanza[/B], era solo per non dare informazioni errate.
non me ne vogliate.

bye.

il risultato corretto, come già detto da DevilsAdvocare, è 125 GigaByte
Dumah Brazorf28 Novembre 2006, 19:17 #9
Riprendendo il post di nudo_etc_etc viene balzana subitamente irrevocabilmente una questione! Saranno 125GigaByte o 125GibiByte?
Sirio28 Novembre 2006, 19:20 #10
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Riprendendo il post di nudo_etc_etc viene balzana subitamente irrevocabilmente una questione! Saranno 125GigaByte o 125GibiByte?

Giga
i GibiByte sono circa 116.4

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^