Ennesima vulnerabilità in Explore 6.0

Ennesima vulnerabilità in Explore 6.0

il browser più diffuso in rete permette l'inserimento di JavaScript all'interno degli URL che sono presenti nella history list.

di pubblicata il , alle 15:59 nel canale Sicurezza
 

The Register riporta la notizia relativa all'ennesima vulnerabilità di Internet Explorer 6.0.
Con le opportune conoscenze di programmazione, il browser più diffuso in rete permette l'inserimento di JavaScript all'interno degli URL che sono presenti nella history list. Il codice inserito nell'URL viene attivato semplicemente premendo il tasto "back" di Internet Explorer.

Il bug è stato individuato dallo svedese Andreas Sandblad, il quale dice di aver informato Microsoft sin dal 12 Nov 2001. A questo indirizzo trovate ulteriori dettagli ed un esempio per comprendere come può essere utilizzato il bug.

Fonte: The register.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^