Cisco in allerta per un tool pericoloso

Cisco in allerta per un tool pericoloso

Cisco ha recentemente rilasciato un update cumulativo che chiude una serie di falle, potenzialmente sfruttabili da un apposito tool

di pubblicata il , alle 11:18 nel canale Sicurezza
Cisco
 

Cisco ha recentemente rilasciato un update cumulativo che chiude una serie di falle, potenzialmente sfruttabili da un apposito tool che permetterebbe di compromettere gli switch Cisco.

Cisco Global Exploiter, questo il nome del tool incriminato, permette ad un potenziale hacker di effettuare un attacco di tipo DOS ma non solo, ciò che più preoccupa è la possibilità di eseguire anche del codice da remoto.

Come già anticipato, Cisco ha rilasciato un apposito update che mette al sicuro da eventuali usi di Cisco Global Exploiter, la cui paternità sembra tutta italiana!

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
[IlD4nX]02 Aprile 2004, 11:30 #1
Certo che quando Cisco cade, cade proprio in maniera pesante... chi si ricorda gli alimentatori dei router che Telecom distribuiva ? pare prendessero fuoco )
Max Power02 Aprile 2004, 11:37 #2
In Una puntata Dei SIMPSON avevano fatto vedere un centro cisco system: Una baracca con dentro un ubriacone sudicio e un router che cadeva a pezzi!!

Nella realtà è la stessa cosa!
Colin McRae02 Aprile 2004, 11:44 #3
Nella news
Come già anticipato, Cisco ha rilasciato un apposito update che mette al sicuro da eventuali usi di Cisco Global Exploiter, la cui paternità sembra tutta italiana!


La paternitá di cosa, del tool incriminato o dell'update???
Mi sembra che la differenza sia rilevante!
Imperatore Neo02 Aprile 2004, 12:00 #4
Originariamente inviato da Max Power
In Una puntata Dei SIMPSON avevano fatto vedere un centro cisco system: Una baracca con dentro un ubriacone sudicio e un router che cadeva a pezzi!!

Nella realtà è la stessa cosa!



SISI mi ricordo, con tanto di mosche che gli giravano attorno...
atomo3702 Aprile 2004, 12:01 #5
credo che per paternità italiana ci si riferisse al Global Exploiter ma in effetti non si capisce molto.
piffe02 Aprile 2004, 13:28 #6

Italiano

Scusate ma non dite che non si capisce: il "cui" si riferisce SEMPRE all'immediato termine che lo precede.
Mi sembra che la notizia sia scritta molto chiaramente ed in italiano corretto.
Lo scrivere troppo sui forum ci sta portando ad usare termini assurdi, acronimi impensabili ( vedasi IMHO )ed a dimenticare come si scriva in italiano corretto: il problema è che ci si dimentica anche di come si legga l'italiano e di come vadano interpretati i segni di interpunzione ( reverse engineering ).
Non ho mai trovato qui su HWup una notizia scritta con carenze linguistiche, al contrario di quanto succede su altri siti.

CiauZzZzZz!
Tasslehoff02 Aprile 2004, 13:30 #7
Originariamente inviato da Max Power
In Una puntata Dei SIMPSON avevano fatto vedere un centro cisco system: Una baracca con dentro un ubriacone sudicio e un router che cadeva a pezzi!!

Nella realtà è la stessa cosa!
CCIE n°? No perchè per affermare cose del genere come minimo si deve conoscere talmente bene Cisco e i suoi prodotti da essere quantomeno un certificato CCIE...

Io sto per concludere la CCNA 2.14 dopo di che comincerò il bridge 3.0 (quindi sono proprio agli inizi del curriculum Cisco), e fino ad ora ho visto soltanto tantissima competenza, programmi seri, apparecchiature eccellenti e una serietà che ho trovato soltanto in IBM.

Probabilmente le baracche con gli ubriaconi sudici le tengono ben nascoste...
mademo02 Aprile 2004, 14:23 #8

HAHAHAHAHA

HAHAHAHAHA
e adesso nessuno capisce neanche più l'ironia.....
tutti permalosi e con il coltello fra i denti.
mamma mia!
davidhoff02 Aprile 2004, 14:35 #9

Vi prego che puntata era dei simpsons?

Ragazzi vi prego mi dite che puntata era dei simpsons?

Comunque, avendo avuto piu' volte a che fare con apparati di vario tipo CISCO, sono piuttosto daccordo con le idee fin qui espresse. Gli apparati sono tra i piu' costosi in assoluto e spesso il prezzo piu' alto non corrisponde a prestazioni migliori "in senso assoluto".
DioBrando02 Aprile 2004, 16:09 #10

risp OT

Lo scrivere troppo sui forum ci sta portando ad usare termini assurdi, acronimi impensabili ( vedasi IMHO )ed a dimenticare come si scriva in italiano corretto: il problema è che ci si dimentica anche di come si legga l'italiano e di come vadano interpretati i segni di interpunzione ( reverse engineering ).
Non ho mai trovato qui su HWup una notizia scritta con carenze linguistiche, al contrario di quanto succede su altri siti.


In effetti la semplificazione del linguaggio può portare a dimenticare le regole base della grammatica, ma IMHO LOL ecc sn solo abreviazioni che riducono il tempo di "materializzazione" di un pensiero per iscritto.
In genere chi n capisce le frasi ( e su Internet se ne trovano tanti) sn le stesse persone che scrivono "ce qualcuno" "tanti saluti hai presenti", "W la globalizzazzione" e via discorrendo

Per quanto riguarda i corsi Cisco, che putroppo qui n fanno perchè mancava il n° min di iscritti, devo dire che preparano davvero bene.
Conosco un paio di ragazzi che li frequentano ( CCNA, KET, CCISP) e a differenza di quanto si insegna nelle Università badano molto all'aspetto pratico.
Un laureato in informatica magari ti sà applicare la teoria dei grafi nello sviluppo di un'applicazione migliorando la componente ingegneristica del software, poi però si trova in difficoltà a gestire una rete aziendale con qlc bridge ( a differenza del Cisco man che la gestisce ad occhi chiusi)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^