CA: "Il pericolo dei virus per smartphone ingigantito da F-Secure"

CA: Il pericolo dei virus per smartphone ingigantito da F-Secure

Pesante l'accusa lanciata da Computer Associates a F-Secure, due giganti nel mondo della sicurezza informatica. CA ha accusato la società finlandese di aver volutamente ingigantito il pericolo sugli smartphone per vendere i propri prodotti

di pubblicata il , alle 13:30 nel canale Sicurezza
 
Ma il problema dei virus per smartphone è reale? O è solo sovraccaricato di notizie al solo scopo di vendere prodotti?

Questa è l'accusa di Computer Associates lanciata alla società finlandese di sicurezza F-Secure, in un secco botta e risposta tra due giganti del settore.

Computer Associates ha rilasciato lo scorso Lunedì una dichiarazione in cui accusa F-Secure di aver creato il mercato per i propri servizi anti-malware per cellulari.

"F-Secure sta affermando che c'è un rischio imminente e immenso riguardo i nuovi virus per smartphone, in realtà noi non abbiamo notato niente di ciò" ha dichiarato Simon Perry, vice presidente di CA Europe. "Se osservate il loro comportamento, hanno insistentemente ricordato questo rischio imminente, sebbene in realtà il rischio sia solo teorico e non reale".

Secca la risposta di Matias Impivaara, direttore dei servizi di mobile security di F-Secure, rimandando al mittente ogni accusa.

"É semplicemente comica l'idea che staremmo vendendo qualcosa di cui non si necessita. Il fatto che abbiamo venduto alla società telefonica Orange i nostri prodotti non è un caso, ma i loro consulenti hanno fatto delle indagini e hanno appurato che il rischio è reale", ha dichiarato Impivaara che ha poi aggiunto "il marketing di F-Secure non è così immenso da poter cambiare le opinioni nel mondo, ma a giudicare da quello che è stato detto lo prendo come un complimento - anche se non siamo così potenti".

CA insiste tuttavia sul fatto che la minaccia agli smartphone è minima e che gli utenti Orange non dovrebbero spendere i soldi su prodotti di sicurezza per cellulari. "Se scavate sotto al messaggio lanciato da F-Secure vi renderete conto che smetterà di sembrare così incisivo e, anzi, comincerete ad annusare un pò di marcio. Al cuore di questo marcio c'è l'innegabile fatto che non esiste nessuna reale minaccia da cui doversi difendere", ha aggiunto poi Perry.

In risposta allo scetticismo di CA, F-Secure ha invece sottolineato che i pochi casi di virus per smartphone risultano essere in-the-wild, cioè diffusi e pericolosi. "Non è un'epidemia globale, ma ci sono persone che sono state infettate da questi virus. Ci sono decine di differenti virus per smartphone - questa è semplicemente l'alba per i mobile virus writers", ha replicato Impivaara.

CA arriva poi diretta all'accusa, secondo la quale F-Secure avrebbe volutamente creato un'atmosfera di incertezza e di paura per vendere i propri prodotti.

"Sebbene le casse di F-Secure possano essere soddisfatte di questo mercato, qualunque professionista del settore dovrebbe essere spaventato dalla percezione che è stata creata del nostro mercato", ha continuato poi Perry, affermando infine che "Le società sono ora molto più oneste per quanto riguarda i rischi reali, non dichiarano qualcosa al solo scopo di vendere i propri prodotti. F-Secure ha semplicemente fatto qualcosa di dannoso all'intera industria del settore".

"Sarebbe stato un problema se stessimo cercando di spaventare gli utenti, ma la realtà è che gli stessi utenti ci contattano con problemi reali e virus reali. Abbiamo creato una soluzione per queste minacce per i nostri clienti. Se gli operatori vengono a chiederci aiuto, sarebbe stupido da parte nostra rifiutare. Non vedo dove possa essere il problema per l'intero mercato mondiale. La nostra soluzione è lì a disposizione per chi ne ha bisogno e ci sono utenti che ne hanno bisogno" ha poi concluso Impivaara.

Fonte: ZDNet

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7028 Luglio 2006, 13:37 #1
Problema reale:
Utonto che riceve accetta ed esegue messaggio sconosciuto via BT, che recita più o meno così "Vuoi ricevere un fantastico Virus?".

Soluzione Reale:
Insegnamo all'Utonto a non comprare dispositivi solo perchè hanno il display grande e la possibilita di installare i giochini.
s0r428 Luglio 2006, 13:56 #2
Ma veramente io so che gli ultimi nokia con symbian 9 non permettono di installare niente di non certificao proprio per eliminare il problema dei virus
Nockmaar28 Luglio 2006, 13:59 #3
I virus per symbian si contano sulle dita di una mano, nonostante gli smartphone con quel OS siano molto diffusi.
Oltretutto, programmare un worm del genere e' piuttosto facile, anche come metodi di infezione.

Se non sono diffusi, ci sara' un perche'. E' finita l' era dei virus veramente dannosi, ora quello che cercano e' mettere le basi per costruire macchine da spam o, tutt' al piu', da DDOS.

Infettare uno smartphone, al momento, non interessa a nessuno.

E tantomeno dovrebbe interessare ad un utente, comprare un antivirus da installarci.

A questo giro, F-Secure ha toppato...



Bisont28 Luglio 2006, 14:00 #4
e del warez aggiungerei....

cmq si parla da una paio di anni di questi virus per cell...però ancora manca il virus n°1 che formatta il celle ti fa perdere i dati....solo sample e poco diffusi..

imho F-secure ci marcia alla grande sull'imminenza di queste catastrofi...
spannocchiatore28 Luglio 2006, 14:06 #5
il mio ha il display enorme e ci metto tutti i giochini che voglio tiè, e poi se il virus è "fantastico"perchè non accettarlo?
firefox240328 Luglio 2006, 14:16 #6
Ma veramente io so che gli ultimi nokia con symbian 9 non permettono di installare niente di non certificao proprio per eliminare il problema dei virus


Che telefono hai?E poi non è una bella cosa non installare roba non certificata....ad esempio i temi,i programmi opensource,i programmi freeware in buona fede ma che non hanno la certificazione!
s0r428 Luglio 2006, 14:45 #7
Originariamente inviato da: firefox2403
Che telefono hai?E poi non è una bella cosa non installare roba non certificata....ad esempio i temi,i programmi opensource,i programmi freeware in buona fede ma che non hanno la certificazione!


hai perfettamente ragione, ma obbligando a certificare i software c'è il vantaggio di averne solo di sicuri e di qualità
DevilsAdvocate28 Luglio 2006, 15:01 #8
Beh dopo aver visto che Panda software offre un antivirus/antimalware per Linux
pubblicizzandolo con "difendi il tuo S.O." (fosse stato "difendi la partizione
windows che hai vicina" sarebbe stato tutto un altro paio di maniche)....
sbaffo28 Luglio 2006, 15:05 #9
beh, così remoti non direi, una mia collega ha ricevuto un file e le si è irrimediabilmente piantato il cell symbian che l'ha dovuto portare in assistenza.
Certo lei ha dato l'ok (furbissima) ma anche la maggior parte dei virus hanno bisogno di qualcuno che ci clicca sopra...
Se l'utonto c'è sui computer, figuriamoci sui cellulari.

Per la cronaca il virus era probabilmente Fontal.A:
http://www.zeusnews.it/index.php3?a...pa&cod=4017
legno28 Luglio 2006, 16:20 #10
Originariamente inviato da: s0r4
hai perfettamente ragione, ma obbligando a certificare i software c'è il vantaggio di averne solo di sicuri e di qualità


E' quel tuo "OBBLIGANDO" che spaventa, spesso la scusa di "certificare" va di pari passo con royalty ( l'ho scritto bene ? ). Ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^